Come giocare a Fresco

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I giochi da tavolo sono un piacevole passatempo che appassiona generazioni di tutte le età, adulti e bambini. Essi permettono di trascorrere allegramente qualche ora, staccando dalla routine quotidiana, distraendosi e divertendosi in compagnia, all' insegna della spensieratezza. Oggi in Italia i giochi da tavolo sono molto diffusi e tante sono le proposte tra cui si può scegliere, riunendosi per passare tranquilli o avvincenti momenti di relax con parenti, amici, conoscenti o colleghi di lavoro. Una proposta che trovo molto originale è Fresco, un gioco da tavolo in stile tedesco, lanciato sul mercato nel 2010. Brevemente vi spiego come giocare a Fresco.

27

Occorrente

  • Scatola del gioco da tavolo Fresco contenente il materiale (foglio di istruzioni, tabellone, tessere....) - Due giocatori - Età superiore a 10 anni
37

Il gioco

Fresco è un tipo di gioco da tavolo che ha per ambientazione il Rinascimento e per protagonisti dei pittori, desiderosi di accrescere il loro prestigio, che si avvalgono dell' aiuto di alcuni collaboratori e che hanno lo scopo di affrescare un dipinto nella volta di una cattedrale, commissionato dal vescovo. Il gioco prevede la partecipazione di due giocatori a partire dai dieci anni di età. Per poter giocare occorre conoscere le regole e le azioni che coinvolgono i partecipanti e che consentono di accumulare i punti durante la partita.

47

Le regole

Per iniziare una partita bisogna stabilire l' orario di alzata dei collaboratori, che aiuteranno i pittori, cominciando i lavori per la realizzazione dell' opera d' arte. L' ora di inizio decisa dai due giocatori è molto importante perché determinerà i ruoli successivi e le fasi di gioco, condizionando l' umore degli aiutanti, la scelta dei vari colori da acquistare al mercato e il loro prezzo. Cosa si intende? Precisamente, se gli aiutanti si alzeranno all' alba il loro umore sarà peggiore, migliore sarà la scelta dei colori ma maggiore il loro costo.

Continua la lettura
57

Le azioni

Le azioni di gioco che coinvolgono i partecipanti (i pittori, gli aiutanti e il vescovo), impegnati nel portare a termine il dipinto commissionato, prevedono ruoli e compiti e consentono di accumulare dei punti, utili per il raggiungimento dell' obiettivo e per la vittoria finale. Il gioco contiene tre espansioni che possono essere utilizzate in un' unica partita, allungandone la durata, oppure usate singolarmente per partite successive. Le tre espansioni sono rappresentate da: I ritratti - Gli ordini del vescovo - Le miscele dei colori.

67

Il finale

Una volta stabiliti i compiti da svolgere durante l' arco della giornata e i turni di lavoro, bisogna solo raggiungere l' obiettivo, attraverso l' accumulo dei punti. Il punteggio si ottiene con le varie fasi di gioco: Andare al mercato, acquistare i colori e miscelarli per formarne altri, migliorare l' umore degli aiutanti, eseguire i ritratti etc... La partita si concluderà quando un giocatore si ritroverà col minor numero possibile di tessere, utilizzate per completare il dipinto. Il vincitore sarà colui che avrà totalizzato più punti.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Suggerisco di scegliere strategicamente l' ora di inizio dei lavori perchè da essa dipenderanno le fasi di gioco successive, condizionando l' accumulo dei punti e il risultato finale della partita

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a ramino

Durante l'estate è sempre complicato trovare passatempi durante le lunghe pause tra un bagno e l'altro. Certo ci sono i giochi da spiaggia, come il beach volley e il beach soccer. Tuttavia non tutti siamo nati per essere atleti o semplicemente preferiamo...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.