Come giocare a Fields of Green

Tramite: O2O 21/10/2017
Difficoltà: media
15

Introduzione

Fields of Green rappresenta il passatempo ideale per gli amanti della natura e, in particolare, della vita di campagna. Grazie a questo gioco da tavolo, infatti, è possibile trascorrere ore divertenti coltivando dei campi o dedicandosi all'allevamento di animali da fattoria. Le diverse attività daranno modo di ottenere una serie di punti, portando l?utente ad accumulare denaro "virtuale" nel corso delle partite. Questo gioco è destinato ad un massimo di 4 giocatori; a vincere le sfide sarà l?utente che avrà ottenuto il profitto più alto attraverso le combinazioni delle carte a sua disposizione. Questa guida indicherà le informazioni essenziali per chi non ha idea di come giocare a Fields of Green.

25

Occorrente

  • Almeno mezz'ora di tempo libero
35

Come disporre gli elementi contenuti nella confezione di Fields of Green

La confezione di Fields of Green vede la presenza di diverse carte, di una serie di monete e di specifici "segnalini". All'inizio della partita, tali elementi dovranno essere disposti seguendo le istruzioni riportate sul libretto apposito. Occorrerà innanzitutto suddividere le carte tenendo conto della loro tipologia. Al termine dell'operazione i giocatori troveranno davanti agli occhi 4 pile principali relative, rispettivamente, a bestiame, campi, costruzioni ed edifici. Le carte rimanenti formeranno altre 2 pile secondarie aventi per oggetto le cisterne d?acqua e il silos. Inizialmente, ogni giocatore potrà fare affidamento su 15 monete, una carta cisterna (affiancata da 3 segnalini "acqua") e una carta silos (a sua volta dotata di un segnalino "cibo").

45

Come comportarsi nelle diverse fasi di gioco

Nel corso di ogni partita verranno simulati 4 anni di gestione agricola, suddivisi in 3 fasi diverse: manutenzione, azione e raccolto. La fase denominata "Manutenzione" vedrà ogni utente pescare 6 carte dalle pile principali. Passando alla fase "Azione", ciascuno dei partecipanti si troverà a giocare una carta tra quelle a sua disposizione, quindi passare le rimanenti a chi si trova alla sua sinistra. Quando il giro tra i giocatori sarà completato, le carte verranno mostrate e, a quel punto, si potrà scegliere tra 3 azioni diverse: costruire un sito, dedicarsi alla realizzazione di un silos o portare a termine una torre d?acqua. Esiste anche una quarta opzione, ossia interrompere le attività agricole per recarsi al mercato, ottenendo in cambio delle monete. Per compiere queste azioni si dovranno posizionare le carte seguendo regole specifiche, oltre a pagare il costo dei lavori in cibo ed acqua.

Continua la lettura
55

Come avvantaggiarsi nelle fasi di gioco grazie alla componente fortuna

Occorre ricordare come ogni carta disponga di un?abilità specifica; a seconda della carta, l'abilità potrà attivarsi immediatamente, oppure in un momento successivo della partita. Un ruolo non irrilevante in questo gioco è rivestito dalla componente fortuna. Infatti, pescando alcune carte sarà possibile avere diritto a bonus e ad una serie di equipaggiamenti. Portato a termine il quarto anno si potranno calcolare i punti tenendo conto delle carte giocate e, al contempo, delle risorse possedute. Sarà il punteggio più alto a decretare il vincitore finale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Palaces of Carrara

Come giocare a Palaces of Carrara? Palaces of Carrara è un gioco da tavolo. Come in ogni gioco da tavolo, c'è un numero minimo di giocatori e un numero massimo di giocatori. Nel gioco Palaces of Carrara il numero minimo di giocatori è due. Il numero...
Giochi da tavolo

Come giocare a Escape: The Curse of the Temple

Escape: The Curse of the Temple è un gioco estremamente rapido e collettivo. Una partita a questo gioco da tavolo dura solamente 10 minuti, dato che il tempo è proprio uno dei 'nemici' che dovrete superare. La trama di base è immediata e ricalca uno...
Giochi da tavolo

Come giocare a World of Yo-Ho

World of Yo-Ho è un gioco da tavolo entusiasmante e popolato da tesori, pirati, animali e magie. Si può esplorare il mondo di Yo-Ho ed affrontare battaglie a suon di cannone tra isole e terre selvagge. L'ambiente classico dei pirati ci spingerà a trovare...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Rise of Empires

Se siete degli appassionati di giochi da tavolo dovete assolutamente provare Rise of Empires, progettato da Martin Wallace e prodotto dalla Mayfair Games. Rise of Empires è un gioco di costruzione del proprio impero in cui i giocatori sviluppano un territorio...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Princes of Florence

The Princes of Florence è un gioco da tavolo ambientato a Firenze, durante l'epoca del Rinascimento. I giocatori dovranno impersonare i principi di Firenze appartenenti alle più importanti famiglie di mecenati, che, per ottenere maggiore prestigio,...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Pursuit of Happiness

The Pursuit of Happiness è un gioco di carte in cui si ripercorrono le tappe fondamentali della vita di una persona, quindi l'adolescenza, l'età adulta e la vecchiaia. Bisogna quindi gestire la vita scolastica e poi quella lavorativa, oltre che la vita...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sheriff of Nottingham

Sheriff of Nottingham è un gioco da tavolo che si ispira alla leggenda di Robin Hood, il ladro che rubava ai ricchi per dare ai poveri. In questo caso, però, protagonista non è il famoso arciere ma il suo più acerrimo antagonista, lo Sceriffo di Nottingham....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.