Come giocare a Dungeon Fighter

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se anche voi siete degli amanti dei giochi da tavolo cooperativi ed innovativi, non potete perdervi Dungeon Fighter, un gioco divertente ed interessante che mescola sapientemente le basi di un gioco d'azione attivo e coinvolgente, con gli elementi dei giochi più classici fatti di penitenze e di agevolazioni. Il mix che ne risulta è un gioco attraente ed adatto a tutti. Le sue caratteristiche, che andremo a scoprire nel corso della guida, lo rendono sicuramente un gioco dalla forte attrattiva, che sarà facile proporre ai vostri amici. La durata media di ogni partita si aggira intorno ad un'ora, un'ora e mezzo circa, se si riesce ad arrivare fino alla fine del gioco, senza essere eliminati prima. Vediamo ora proprio come giocare a Dungeon Fighter.

25

Componenti del gioco

Le componenti per questo gioco da tavolo sono contenute in una scatola rettangolare. All'interno troverete il tabellone da gioco, che ha la forma di un bersaglio da freccette, due mazzi di carte diversi, un totem di cartone a forma di torre per contenere i mazzi di carte, le monete d'oro (plastica), i dadi da gioco, 8 schede personaggio, 1 scheda punti vita dei diversi mostri. La grafica è accattivante, divertente e colorata, richiama molto i fumetti e i cartoni. Il rapporto qualità prezzo è invidiabile e la fattura dei componenti è ottima.

35

Regole del gioco

In primis dovrete scegliere un personaggio da interpretare e con cui giocare. Si montano tutte le componenti del gioco e si sceglie il livello di gioco dal quale partire, ma badate bene che anche il livello 1, quello che tecnicamente dovrebbe essere meno difficoltoso, ha un suo buon grado di difficoltà e di competitività! Per ogni turno, il gruppo di giocatori dovrà muoversi sul tabellone e spostarsi anche nelle varie stanze del gioco, all'interno delle quali troverà un mostro da affrontare, che sarà il maggior ostacolo verso la realizzazione dei propri obiettivi e la riscossione di eventuali premi, tesori e bonus presenti nella stanza in questione. Nessun mostro è da prendere sotto gamba: ogni mostro ha ben 3 valori ai quali, spesso, si aggiunge anche una abilità speciale. Per ogni mostro sconfitto, i giocatori acquisiscono bonus ed abilità.

Continua la lettura
45

Morte e vittoria nel gioco

Giunti all'ultima stanza vi aspetta la sfida più grande, poiché il gioco prevede che qui si trovi il mostro peggiore di tutti. Riuscire a fronteggiare e sconfiggere il mostro dell'ultima stanza, significa aver vinto la partita e avrete quindi la possibilità di calcolare il vostro punteggio e quello degli avversari per mettere sul piatto il vostro livello di bravura (e per divertirvi ancora un po' di più!). In ogni caso è anche possibile "morire" nel gioco e quindi uscire dalla competizione e questo accade quando uno dei giocatori perde tutti i propri punti vita arrivando a 0.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Welcome to the dungeon

Welcome to the dungeon - prima rilasciato come Dungeon of Mandom - è un gioco in cui si sfida la sorte. Qui 2-4 giocatori si alternano per sfidarsi a entrare in un dungeon con meno equipaggiamenti di quanti ne avvistano mentre riempiono il dungeon con...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dungeon Heroes Manager

Oggi vi parlerò di un gioco da tavolo molto particolare, Dungeon Heroes Manager, a questo gioco si può giocare in 2-6 giocatori, le regole sono molto semplici dopo aver effettuaato anche solo una partita. Lo scopo del gioco è di accumulare più monete...
Giochi da tavolo

Come giocare a Super Dungeon Explore

Super Dungeon Explore è un gioco molto bello e semplice, adatto anche ai bambini. Rientra nella categoria di giochi Tutti vs Uno e in esso un potente mostro, con degli sgherri al suo fianco, sta minacciando il mondo di Crystalia: un manipoli di Eroi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Clank!

Clank! È un gioco da tavolo non molto conosciuto creato da Direwolf che ha avuto un notevole successo negli Statu Uniti. È dotato di una scatola che sicuramente attirerà l'attenzione degli amanti del genere fantasy, al cui interno troviamo un tabellone...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Boss Monster

In questo gioco vestirete i panni dei del cattivo per eccellenza: sarete il boss finale di un dungeon che imita i vecchi videogiochi a 8 bit a scorrimento orizzontale. Ma non fatevi ingannare dalle apparenze, i vostri veri avversari non sono gli eroi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Dungeons and Dragons

Dungeons and Dragons è un famoso gioco di ruolo da tavolo inventato da Gary Gygas e Dave Arneson nel 1974. Sostanzialmente si basa sulle avventure in un mondo fantastico che dovranno intraprendere degli eroi personificati da voi, seguendo una trama creata...
Giochi da tavolo

Come giocare a Super Fantasy – La notte dei morti male

Super Fantasy - La notte dei morti male è un gioco da tavolo molto originale e divertente, realizzato da Marco Valtriani e illustrato da Guido Favaro. Come si intuisce dal titolo, è un gioco di genere fantasy, che presenta scenari gotici ed elementi...
Giochi da tavolo

Come iniziare a giocare a Dungeons & Dragons

Dungeons & Dragons è uno dei più famosi giochi di ruolo presenti al mondo. Un gioco di ruolo cartaceo, in cui i giocatori creano e danno vita al loro personaggio, a seconda del contesto in cui giocano e rispettando le regole date dai vari manuali. Le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.