Come giocare a Drin con le carte da poker

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

All'interno della guida che seguirà, andremo a concentrarci su un gioco di carte, il cosiddetto Drin. Infatti, come avete avuto occasione di scoprire già attraverso la semplice lettura del titolo della stessa, ci occuperemo di spiegarvi come giocare a Drin con le carte da poker.
Non tutti avranno completa conoscenza delle regole che girano intorno a questo gioco, quindi faremo un quadro generale di quest'aspetto.

26

Occorrente

  • Un mazzo di carte classico
36

Il gioco di carte denominato Drin, ma conosciuto anche attraverso il nome di Calabrache, è un Gioco che è aperto a tutti i membri della famiglia, dai più grandi ai più piccoli e, proprio per questo motivo, risulta essere interessante nei periodi di festa, quando le famiglie si riuniscono per festeggiare tutti insieme. Lo scopo fondamentale di questo gioco, come di tanti altri giochi di carte, è quello di riuscire per primi a liberarsi di tutte le carte in proprio possesso.

46

Ma vediamo insieme lo svolgimento del gioco.
In base ai giocatori che partecipano alla partita, la persona che ricopre il ruolo di mazziere, dovrà distribuire le carte, che vanno dalle due alle sette. La distribuzione delle carte deve seguire un senso orario e, una volta che il mazziere avrà terminato di distribuire le carte, dovrà depositarne un'altra nella zona centrale del tavolo.
Il primo a giocare, sempre seguendo la logica del senso orario, è il giocatore che si trova vicino al mazziere, partendo dalla sua sinistra.
Il giocatore ha tre differenti possibilità per poter giocare una sua carta: può farlo se possiede una carta dello stesso seme di quella depositata inizialmente dal mazziere al centro del tavolo; può farlo se ha una carta avente lo stesso numero di quella depositata dal mazziere; oppure può farlo se possiede un asso, un sette o un otto.
Il giocatore che arriva ad avere nel suo mazzetto solo una carta, dovrà avvertire i restanti giocatori, per non ottenere una penalizzazione.
Qualora queste possibilità non dovessero verificarsi, o semplicemente il giocatore volesse saltare un turno, avrà la possibilità di pescare dal mazzo in comune.

Continua la lettura
56

Ma come si calcolano i punteggi nel gioco del Drin? Vediamolo.
Il punteggio si calcola in base alla chiusura effettuata a ogni mazzo. Il giocatore vincente segna a suo conto 10 punti, ma qualora il giocatore andasse a chiudere la mano con un 8, il punteggio a carico dei suoi avversari, raddoppierebbe.
Chi chiude con una carta di qualsiasi seme Asso, fa pescare al giocatore che lo seguirà nel senso orario del gioco, due carte.
Chi arriva a un punteggio pari a 150, perde.
Chiudiamo con i punteggi.
Figure: punteggio di dieci punti;
Asso: punteggio di quindici punti;
Otto: punteggio di trenta punti.
In ultima analisi, vi suggerisco di approfondire nuovamente la tematica attraverso altri articoli, che vi offriranno nuovi particolari, rispetto a quelli che abbiamo provato a sviluppare nel modo più completo possibile lungo questi tre, brevi, passi. Potrete confrontare i contenuti e trarne delle nuove conoscenze. Eccovi un link davvero interessante sulla tematica Drin: https://it.wikipedia.org/wiki/Gioco_di_carte.
Spero che questa guida su come giocare a Drin con le carte da Poker possa esservi utile.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Giocate in famiglia
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Le regole del poker Omaha

Il poker è un gioco di abilità sempre più diffuso ed apprezzato a livello globale. I migliori giocatori si cimentano in varianti spesso poco conosciute rispetto al popolarissimo Texas Hold'em No Limit ed al Poker Classico a 5 carte, le quali sicuramente...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a pinnacolo

Pinnacolo è un gioco di carte che prevede l'uso di due mazzi di carte francesi, di cui si usano solo i nove i dieci e le figure (re, regine, assi e fanti). In questa guida spigheremo in cosa consiste il gioco e soprattutto come studiare una strategia...
Giochi da tavolo

Come giocare a ramino

Durante l'estate è sempre complicato trovare passatempi durante le lunghe pause tra un bagno e l'altro. Certo ci sono i giochi da spiaggia, come il beach volley e il beach soccer. Tuttavia non tutti siamo nati per essere atleti o semplicemente preferiamo...
Giochi da tavolo

Poker: le basi del gioco

Il Poker rappresenta uno dei giochi di carte più famosi al mondo, abbracciando tutti i tipi di giocatori, dai frequentatori dei tavoli dei casinò di Las Vegas, ai gruppi di amici che si riuniscono durante le feste natalizie per passare qualche ora insieme....
Giochi da tavolo

Ramino: la strategia del gioco

Il Ramino è un gioco di carte di origini anglosassoni, che va giocato con le carte francesi. Il Ramino è così chiamato per il nome dato al Jolly, ossia appunto "Ramino", o anche "matta". Esso presenta diverse varianti, di cui la più famosa è "Scala...
Giochi da tavolo

Come si gioca a Macchiavelli

Il Macchiavelli è un gioco di carte da tavolo molto popolare. I giocatori possono essere dai cinque in su, mentre il mazzo di carte utilizzato è lo stesso del poker (cioè le carte francesi). Si tratta di un gioco molto semplice e più facile da capire...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Trentuno

Trentuno è un divertente gioco di carte italiano, le cui regole sono simili a quelle di un altro gioco chiamato Mambassa. Lo scopo del gioco Trentuno è quello di totalizzare per l'appunto 31 o il numero più vicino ad esso con carte dello stesso seme...
Giochi da tavolo

Come giocare a poker russo

Il poker russo è una variante del semplice, e forse più conosciuto, poker. Per farla breve, dunque, possiamo sinteticamente dire che le regole del poker russo non sono poi molto diverse da quello americano. Inoltre, parliamo di un gioco molto diffuso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.