Come giocare a Drakkar

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Ti piacerebbe calarti nei panni di un capo vichingo? Tutto ciò è possibile grazie al trascinante gioco da tavolo Drakkar, uscito nel 2012 ed edito da SpaceBallon Games. Il gioco Drakkar, The Card Game, assicura tanto divertimento ma richiede anche prontezza e velocità. Esso si svolge con il susseguirsi di partite dalla durata di circa 20 minuti ed è adatto anche ai meno esperti e conoscitori di card game. Le regole non sono affatto complicate ma occorre seguire determinati fasi. Leggi di seguito come giocare a Drakkar.

27

Occorrente

  • Scatola gioco di Drakkar
  • Da 3 a 5 giocatori
  • Timer
37

Preparati alla 'Rissa'

Per prima cosa apri la scatola di Drakkar e suddividi le 50 carte da gioco double face, le 15 carte quest, i 60 segnalini di bottino (oro, armi o capre) e metti da parte il pupazzo vichingo in legno. Inizia il turno di gioco impersonando un capo del villaggio vichingo. Assegna ad ogni giocatore un segnalino capra. Inizia la prima fase Rissa: dai una carta quest per ogni giocatore e forma tanti mazzi da 10 carte gioco in base al numero dei partecipanti. Poni tutti i mazzi da 10 carte al centro del tavolo da gioco. Pronuncia la frase "Per Odino!", indica un determinato mazzo di carte e fai partire il countdown di pochi secondi. Accaparra velocemente il mazzo di carte, proseguendo fino a che tutti i giocatori ne avranno uno.

47

Usa le Carte Gioco

Finita l' iniziale fase Rissa, scegli a turno una carta gioco e ponila al centro del tavolo. Copri con la mano la carta gioco e non rivelarla agli altri giocatori. Quando tutti gli avversari avranno fatto lo stesso, scopri la carta gioco e conta gli effetti provocati. Scopri prima le carte furto, poi le costruzione e scarico Drakkar ed alla fine quelle di attacco. Quindi, se carta è rossa ruba il bottino o l' equipaggiamento al tuo avversario, se la carta è gialla costruisci la nave, forma oggetti o l' equipaggiamnto. Infine, se la carta è blu inizia il raid contro gli altri concorrenti (ad esempio ruba il loro bottino, sabota le loro imbarcazioni ecc.).

Continua la lettura
57

Completa la quest

Giunti all' ultima fase, dopo aver completato i 10 round, verifica se hai il drakkar completo. Controlla se hai costruito una nave o se hai un numero adeguato di birre e vichinghi. In caso affermativo completa la quest ottenendo un bottino. In caso negativo aiuta uno dei giocatori a completare la quest in cambio di una ricompensa. Fai il conto dei punti vittoria per stabilire il vincitore, quindi assegna il valore "1" per ogni segnalino bottino ed "1" in caso di trio bottino che è formato da oro, capra ed arma. Dopo tre manche decreta vincitore colui che ha totalizzato il punteggio più alto e premialo con il vichingo in legno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Cerca di essere poco riflessivo ed agisci d'istinto come farebbe un vichingo!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.