Come giocare a Dixit

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Dixit è un gioco di carte, ma ancora di più un gioco in cui la comunicazione ed il ragionamento sono alla base. Si gioca in gruppo, da 4 a 6 giocatori, grazie all'aiuto di un mazzo di 84 carte illustrate. Le regole non sono difficili, e la bravura sta nell'intuito di ogni singolo giocatore. Andiamo ad illustrare le regole per giocare in modo da avere le idee più chiare.

26

Occorrente

  • un mazzo di carte da Dixit
  • da 4 a 6 giocatori
36

Comporre la frase indizio

Il gioco inizia distribuendo ad ogni giocatore 6 carte ciascuno dal mazzo di 84. Si giocherà a turni, e di volta in volta ogni partecipante di trasforma in una sorta di narratore. Dopo aver osservato attentamente le sue carte a disposizione, ne dovrà scegliere una a cui ispirarsi per inventare una frase da ripetere ad alta voce in modo che tutti possano sentirla. La carta, tuttavia, non dovrà essere mostrata agli altri giocatori. A loro volta, gli altri giocatori dovranno scegliere tra le carte a loro disposizione una che raffiguri una parola che meglio si addica alla frase appena pronunciata dal giocatore narratore.

46

Indovinare la carta del narratore

A questo punto, ogni giocatore deve consegnare la carta scelta al narratore, senza però farla vedere agli altri giocatori. Le carte consegnate, insieme a quella del narratore stesso, verranno mescolate con cura e subito dopo disposte scoperte l'una accanto all'altra. Ogni giocatore riconoscerà così la propria carta, senza però poter sapere le altre a chi appartengono. Ognuno, dunque, dovrà cercare di indovinare quale sia la carta del narratore, avendo come unico indizio la frase da questi pronunciata ad inizio gioco.

Continua la lettura
56

Guadagnare punti per vincere

Le ipotesi a questo punto possono essere tre. La prima è che nessun giocatore riesce ad indovinare la giusta carta. In questo caso saranno assegnati 0 punti al narratore e 2 punti ad ogni giocatore. Lo stesso punteggio viene assegnato anche nel caso in cui tutti i giocatori riescano ad indovinare la carta del narratore. Nell'ultimo caso, invece, se uno o più giocatori, ma non tutti, riesco ad indovinare la carta del narratore, quest'ultimo riceverà 3 punti ed anche i giocatori che hanno indovinato la carta. Agli altri invece spetteranno 0 punti. Altro punteggio si può accumulare ricevendo delle "puntate" sulla propria carta. Per ogni giocatore che scommetterà su di una singola carta, il proprietario della carta in questione guadagnerà 1 punto. Il vincitore finale sarà colui che avrà ottenuto il punteggio complessivo più alto una volta che il mazzo sarà terminato. Ora che avete ben chiare tutte le regole del gioco, non vi servirà altro che comprare un mazzo di carte Dixit, cercare dei compagni di gioco ed iniziare subito a divertirvi. Ideale per stimolare il ragionamento ed il pensiero associativo nei bambini!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fate attenzione ai particolari della frase e cercate di impersonarvi nel narratore di turno

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Dixit

Dixit (dal latino "lo ha detto lui!") è il gioco da tavolo recente e innovativo ideale per trascorrere interi pomeriggi in compagnia di amici o della propria famiglia. Il gioco, d'invenzione francese, segue una sola parola d'ordine: FANTASIA! Ogni giocatore...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Dixit

Prima di iniziare a studiare una eventuale strategia, è d'obbligo ripetere e rivedere velocemente le regole, molto semplici, di questo gioco:Questo è un gioco a turno e può essere giocatore da 3 a 6 giocatori. Ogni giocatore riceve 6 carte a testa...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Dixit

Dixit è un gioco da tavolo francese relativamente recente, che per la sua semplicità accattivante e la grafica dal tocco delicato ha conquistato il favore degli appassionati. Consigliato soprattutto per le famiglie, Dixit è giocabile dai tre ai sei...
Giochi da tavolo

I migliori 10 party games da tavolo

Che sia una calda serata estiva da trascorrere in terrazza mangiando aperitivi e pasta fredda, oppure una fredda serata estiva da trascorrere vicino al camino con bruschette e pizze calde, per vivacizzare il tempo da trascorrere con i nostri amici c'è...
Giochi da tavolo

Come giocare a Radio Londra

Radio Londra è un filler party game distribuito in Italia dall'edizione Oliphante. Un gioco davvero niente male che può essere sfoderato in qualunque momento: utile come "tappa buchi" quando si hanno dieci minuti liberi a disposizione, ma perfetto anche...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Lupus in Fabula

In questa guida vi parlerò delle regole per giocare a Lupus in Fabula. È un gioco da tavola e il numero minimo di giocatori è 8. Uno dei giocatori non prenderà direttamente parte al gioco ma sarà il narratore. Il gioco è diviso in due fasi: una...
Giochi da tavolo

Come giocare a Il Sesto Senso

Gioco da tavolo semplice e coinvolgente, se si è in grado di immergersi nella suggestiva ambientazione. Adatto alle famiglie e ai gruppi numerosi, presenta molte situazioni diverse e momenti di animato dialogo tra i giocatori. I tempi morti sono ridotti...
Giochi da tavolo

I giochi da tavolo con le carte

I giochi da tavolo con le carte sono molto diffusi, praticati in inverno ma anche in estate. Sono apprezzati perché coinvolgono più persone e intrattengono in maniera leggera per qualche ora, Molto spesso si utilizzano le carte francesi, proprio perché...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.