Come giocare a Dead of Winter

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Dead of Winter è un gioco da tavolo con ambientazione postapocalittica, perfetto per passare una serata diversa con gli amici (permette fino a 5 giocatori a partita, che comunque è in media piuttosto lunga). Bisogna infatti impersonare una squadra di sopravvissuti ad una apocalisse zombie che deve tentare di superare un rigido inverno.
Ecco quindi come giocare a Dead of Winter.

24

Scopo del gioco

Lo scopo del gioco è duplice, in quanto oltre ad un obiettivo comune ogni giocatore ne avrà uno diverso, personale e segreto, che può contrastare oppure no con lo scopo della squadra.
La partita può quindi terminare con la vittoria (se si realizza l'obiettivo comune) o con la sconfitta (una volta esauriti i turni a disposizione del gruppo o azzerato il morale), ma a vincere sarà il giocatore che ha realizzato il suo obiettivo personale.
Si tratta quindi di un originale gioco "falso collaborativo", in cui ci si ingegna insieme lottando per uno scopo comune ma al tempo stesso ognuno pensa a sè stesso.

34

Fase giocatori

Ogni turno si apre scoprendo una Carta Crisi, che prevede un obiettivo da realizzare pena una conseguenza negativa per tutto il gruppo alla fine del turno stesso.
Poi ciascun giocatore (in senso orario) può far svolgere delle azioni ai propri sopravvissuti (due all'inzizio della partita, un capogruppo e un seguace, ma possono aumentare o diminuire di numero durante il gioco): giocare una carta, attaccare, cercare, eliminare i rifiuti, erigere una barricata, attirare gli zombie, usare l'abilità speciale del sopravvissuto, muovere un personaggio, chiedere una carta ad un altro giocatore, contribuire con una carta a risolvere la crisi, consumare del cibo, votare per l'esilio di un giocatore, passare un oggetto. Contemporaneamente a questa mossa, un altro giocatore pesca e legge in segreto una carta Crossroads, contenente un trigger che, se attivato per sbaglio dalla persona che sta giocando in quel momento, ha delle conseguenze specifiche.

Continua la lettura
44

Fase colonia

La fase colonia influisce sul morale, con il consumo di cibo (un segnalino rimosso ogni due sopravvissuti, se non è sufficiente è necessario diminuire il morale) e la valutazione dei rifiuti (ogni dieci carte scartate il morale diminuisce di un punto). Dopodichè si risolve la crisi (positivamente o meno) controllando le carte utilizzate dai giocatori a questo scopo durante il loro turno, eventualmente scontandone le conseguenze. Vengono poi aggiunti nuovi zombie, si controlla se l'obiettivo comune è stato raggiunto e, in caso contrario, si avanza sul conta turni e si passa al turno successivo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Winter Tales

Winter Tales è un gioco di narrazione da 3-7 giocatori dell’italiana Albe-Pavo edito nel 2012. Dovremo destreggiarci e sopravvivere nella lotta fra la le Fiabe e i Soldati d’Inverno, i quali si affronteranno nel Paese dell’Inverno. La Resistenza...
Giochi da tavolo

Come giocare a The King is Dead

Come giocare a The King is Dead? Si tratta di uno dei giochi da tavolo a tema politico più divertenti e intriganti degli ultimi anni, anche perché le regole sono facili da imparare. Ambientato in Inghilterra, nel periodo immediatamente successivo alla...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Walking Dead All Out War

The Walking Dead All Out War è un gioco da tavolo tratto dalla famosissima serie tv "The Walking Dead". Il gioco si svolge in un mondo minacciato da un'invasione zombie e tutto ciò che conta è la nostra sopravvivenza. Il pericolo però non è rappresentato...
Giochi da tavolo

Come giocare a Palaces of Carrara

Come giocare a Palaces of Carrara? Palaces of Carrara è un gioco da tavolo. Come in ogni gioco da tavolo, c'è un numero minimo di giocatori e un numero massimo di giocatori. Nel gioco Palaces of Carrara il numero minimo di giocatori è due. Il numero...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sheriff of Nottingham

Sheriff of Nottingham è un gioco da tavolo che si ispira alla leggenda di Robin Hood, il ladro che rubava ai ricchi per dare ai poveri. In questo caso, però, protagonista non è il famoso arciere ma il suo più acerrimo antagonista, lo Sceriffo di Nottingham....
Giochi da tavolo

Come giocare a Escape: The Curse of the Temple

Escape: The Curse of the Temple è un gioco estremamente rapido e collettivo. Una partita a questo gioco da tavolo dura solamente 10 minuti, dato che il tempo è proprio uno dei 'nemici' che dovrete superare. La trama di base è immediata e ricalca uno...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Pursuit of Happiness

The Pursuit of Happiness è un gioco di carte in cui si ripercorrono le tappe fondamentali della vita di una persona, quindi l'adolescenza, l'età adulta e la vecchiaia. Bisogna quindi gestire la vita scolastica e poi quella lavorativa, oltre che la vita...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Lord of the Ice Garden

The Lord of the Ice Garden è un gioco da tavolo ispirato ai racconti di Jaroslaw Grzedowicz, un bravo scrittore polacco che affronta i temi di fantascienza e fantasy. Il gioco è uscito l'anno scorso grazie all'editore Giochix e anche se in Italia non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.