Come giocare a Darkest Night

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Darkest night è un gioco uscito nel 2012 che ha riscosso un gran successo e che, proprio grazie ai picchi di gradimento, ha visto pubblicate altre tre edizioni già nel 2013. Si tratta di un gioco semplice e diretto, con ambientazione fantasy in un contesto bellico, perfetto per gli amanti del genere. È possibile acquistare il gioco nella sua versione originale o acquistare le espansioni separatamente. Unico neo di questo gioco potrebbe essere il prezzo, da collocarsi in una fascia medio alta. Vediamo quindi in questa guida come giocare a Darkest Night.

24

Ambientazione e personaggi del gioco

Da qualche parte esiste un reame fantasy che vive pacifico e sereno la propria quotidianità. D'un tratto un perfino stregone a capo di un esercito spietato decide di attaccarlo ed è qui che inizia Darkest Night. A fronteggiare il male sono solo pochi valorosi, dotati di forza, coraggio e poteri magici, che tuttavia dovranno far capo a tutte le loro capacità per sconfiggere il nemico. Il reale è disseminato di oggetti magici che sarà facile trovare. Per uccidere lo stregone e tornare liberi, i pochi eroi in gioco dovranno trovare le chiavi di antiche reliquie cariche di potere. Per farlo potranno anche affidarsi alla gente del luogo. Il tabellone di gioco rappresenta il regno e al centro troveremo il villaggio. Il gioco ha ben 18 personaggi e ad ogni partita ne vengono usati 4. Ogni personaggio ha due caratteristiche base in dotazione e scegliere un personaggio non sarà facile.

34

Carte del gioco

Ogni personaggio è dotato di 10 carte abilità o carte power. Il numero di carte abilità è molto alto e all'interno di esse è facile rintracciare tutti i bonus e i plus normalmente presenti nei giochi di ruolo. Ci sono due mazzi di carte in tutto che regolano le vicende del gioco e del regno; il mazzo eventi e il mazzo delle locazioni.

Continua la lettura
44

Espansioni del gioco

Come già accennato le espansioni di Darkest Night sono ben 3 e sono decisamente interessanti al fine del gioco, se non fosse per il prezzo di acquisto alto. Le espansioni sono : - Whit an inner light - On shifting winda- Nymph promo packUlteriore rilancio delle espansioni viene dato dalla quarta che aumenta il numero di carte in gioco e le azioni disponibili e prende il nome di From the Abyss.
In conclusione la durata media di una partita è di 150minuti e il gioco si presta bene a versioni in solitaria come anche versioni cooperative di gioco di gruppo. La versione base, la più semplice, è divertente ed interessante e non richiede necessariamente l'utilizzo delle espansioni che, tuttavia, sono un buono modo per movimentare il gioco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

I migliori giochi da tavolo fantasy

Siete stanchi di giocare ai soliti giochi da tavolo? Amate il genere fantasy? Sognate quindi di poter avere dei giochi da tavolo con orchi, maghi, draghi, labirinti ed incantesimi? Per fortuna non siete gli unici a voler combinare il divertimento dei...
Giochi da tavolo

Come giocare a Il Signore degli Anelli LCG

"Il Signore degli Anelli" è una popolare saga fantasy nata dalla fantasia dello scrittore britannico J. R. R. Tolkien, che fin dalla sua prima pubblicazione ha dato vita ad un nutrito merchandisng. In tempi recenti l'uscita al cinema di film ispirati...
Giochi da tavolo

Come giocare a Dominion Nasce un Regno

Tra i giochi da tavolo di tipo deck building (giochi in cui è necessario costruire un mazzo di carte) più famosi in assoluto, troviamo Dominion. La particolarità di questo gioco di carte è che è composto da due set base, Dominion e Intrigo, più...
Wii

I migliori trucchi per Nintendo Land

Nintendo Land è un bellissimo minigioco basato sui precedenti videogame della Nintendo. Tra tutti, i più belli sono " Sulle orme di Mario ", " The legend of Zelda ", " Animal Crossing" , " Pikmin Adventure ", " Metroid Blast ", e " La fruttuosa raccolta...
PC

I migliori giochi di ruolo per Mac

Il videogiocare su Mac sta migliorando col tempo grazie a servizi come Steam e Mac App Store. In questa guida analizzeremo i migliori giochi di ruolo per Mac, ora che l'offerta sta diventando via via più ricca. Nella classifica ci saranno varie tipologie...
XBox

Tutti i luoghi interessanti da visitare in GTA V

Grand Theft Auto, meglio conosciuto con l'acronimo GTA è da sempre uno dei giochi più apprezzati e criticati nel mondo videoludico. La sua caratteristica è sempre stata quella di lasciare ampio spazio al giocatore, di non doversi attenere necessariamente...
Giochi da tavolo

Come giocare a Carcassonne

Vuoi conoscere meglio il gioco Carcassonne? Con questa guida imparerai a godere di un passatempo divertente, che ti insegnerà a costruire paesaggi con astuzia di gara e spirito d'osservazione.  Cos'è Carcassonne? Una bella cittadina della Francia meridionale...
Giochi da tavolo

Come giocare a Magic: The Gathering

Magic: The Gathering è un gioco di ruolo di carte collezionabili pubblicato nel 1993. In vendita in mazzi pre-costruiti, oppure in bustine contenenti le carte, oppure con carte sciolte e comprate singolarmente per poter costruire il mazzo ideale, lo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.