Come giocare a Dark Tales

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Dark Tales è un gioco di carte da tavolo con una spiccata ambientazione fantasy e fumettistica giacché, come è intuibile già dal titolo, il gioco si incentra tutto intorno ad uno scenario di Fiabe e Favole. Il gioco, nota interessante, è completamente italiano. Ottima la grafica e le illustrazioni, che sono accattivanti e divertenti allo stesso tempo: davvero si fanno notare nel panorama dei giochi di carte da tavolo. Non è un classico gioco di narrazione come si si potrebbe aspettare, ma è un gioco dinamico, rapido, interattivo. Vediamo quindi come giocare a Dark Tales.

24

Ambientazione di Dark Tales

Se deciderete di giocare a Dark Tales, è bene che sappiate quale scenario state per trovarvi davanti.
L'ambientazione è quindi fiabesca e delicatamente Fantasy, ovviamente per un pubblico adulto di giocatori, quindi fiabesco non ha la sfumatura disneyana. Le carte da gioco possono sovvertire le dinamiche tra i giocatori e il lieto fine potrebbe anche non esserci mai. Questa possibilità di un "funesto fine", messo in chiaro fin da subito dal manuale, rende più accattivante Dark Tales. Il fatto è che alcune carte permettono, ad esempio, di uccidere un principe anche se si è un mostro cattivo.

34

Materiali del gioco Dark Tales

48 carte da gioco sono presenti nella confezione, tutte con lo stesso dorso, ma con differenti funzioni ed indicazioni nella parte da gioco. Sono carte personaggio, carte luogo o carte evento.
Sono presenti poi altre 6 carte e sono le carte ambientazione, del tutto simili alle precedenti, ma con delle informazioni in più che dovrebbero essere in grado di arricchire lo scenario del gioco e renderlo ancora più dettagliato: forniscono quindi una sorta di backgroud. Sono carte molto descrittive e poco illustrate. Ulteriore elemento sono i segnalini in cartone, presenti per un numero totale di 66 diversi tra di loro. Inoltre sono presenti altri elementi come le monete, le spade, le armature e le bacchette magiche.

Continua la lettura
44

Regolamento del gioco Dark Tales

Il gioco è semplice: si impara e si spiega in pochi minuti. Una volta aperto il cartonato molto colorato, dovrete solo scegliere 2 carte di ambientazione e dare altre 3 carte ad ogni giocatore. Ogni eroe in gioco dovrà, al proprio turno, pescare una carta, giocare uno degli strumenti in proprio possesso e scartare una carta da quelle che ha. Il gioco finisce non, come potremmo immmaginare, quando l'eroe trova la principessa, bensì quando terminano le carte del mazzo e un giocatore rimane senza carte in mano. È un gioco immediato, ha dei tempi morti, in 4 giocatori (numero standard) le carte possono essere un po' scarse come numero, ma nel complesso divertente e assolutamente da provare!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Tales of Arabian Nights

Tales of Arabian Nights è un gioco da tavolo particolarmente curato nell'ambientazione e nelle trame, che non smettono mai di stupire e riducono al minimo la ripetitività. Avete mai letto le novelle de "Le mille e una notte"? Vi hanno affascinato? Se...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Winter Tales

Winter Tales è un gioco di narrazione da 3-7 giocatori dell’italiana Albe-Pavo edito nel 2012. Dovremo destreggiarci e sopravvivere nella lotta fra la le Fiabe e i Soldati d’Inverno, i quali si affronteranno nel Paese dell’Inverno. La Resistenza...
Giochi da tavolo

Come giocare a Cranium Dark Game

Sono molti i giochi in scatola capaci di coinvolgere e far divertire tutta la famiglia. Cranium è uno di questi, un gioco che ha dimostrato con maestria di saper trasformare il più classico genere del gioco-quiz in qualcosa di innovativo e unico, con...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Winter Tales

Winter Tales è un gioco da tavolo edito nel 2012 da Raven Distributions. In questo gioco si daranno battaglia due fazioni contrapposte nel Paese dell'Inverno: le menti degli abitanti sono assopite e i Soldati dell'Inverno operano affinché il male perduri....
Giochi da tavolo

Come giocare a Transformers

Se ami i Transformers dovrai fare la tua scelta: Autobot o Decepticon.È impossibile non conoscerli, soprattutto ora dopo i cinque attesissimi film di Michael Bay. Sicuramente, soprattutto se sei degli anno '90, avrai avuto l'occasione di poterli seguire...
Giochi da tavolo

Come giocare a 12 Realms

12 Realms: questo titolo relativamente recente nasconde un gioco da tavolo davvero particolare. Si tratta infatti della lotta di diversi personaggi delle fiabe, che di solito non siamo abituati a vedere in panni così insoliti. La grafica contribuisce...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.