Come giocare a D-Day at Omaha Beach

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

In questa guida vedremo come giocare a D-Day at Omaha Beach. Il gioco è ambientato nella seconda guerra mondiale durante lo sbarco in Normandia. Gli alleati sbarcarono su cinque spiaggie ed una di queste aveva il nome in codice "Omaha". Qui sbarcarono gli americani ed i tedeschi gli dovevano impedire la conquista della spiaggia. L'esito del confronto fu incerto per ore e per nessuno dei due schieramenti la vittoria era scontata. Tutto questo lo si può rivivere in questo particolare gioco che sarà sicuramente apprezzato dagli stimatori dell'argomento.

24

Svolgimento del gioco

La partita prevede uno o due giocatori in qualità di comandanti americani e dura intorno ad un ora ed è suddivisa in 32 turni. I primi sedici riguardano i primi momenti dello sbarco mentre i secondi sono relativi a lassi di tempo maggiori. Sulla mappa di gioco è rappresentata una mappa di Omaha Beach con tutte le posizioni tedesche che gli americani devono conquistare partendo dal mare. Tutto lo svolgimento della partita avviene tramite il mazzo di carte e non sono presenti dadi. Le carte pescate definiscono effetti che condizionano l'andamento della partita. In base a questi il giocatore decide come muovere le proprie unità.

34

Svolgimento del turno

Le carte prevedono una situazione molto dettagliata e fedele ai fatti storici. Sono possibili movimenti e confronti dagli esiti casuali, permettono anche azioni tattiche anche per lo schieramento tedesco. Dopo lo svolgimento delle azioni delle carte è possibile svolgere una serie di azioni per turno. Questi prevedono spostamenti e confronti con esiti casuali. Il giocatore perde la partita nel caso siano eliminate dal gioco tutte le sue unità. Se nella prima fase il giocatore ottiene almeno 25 punti ha raggiunto una vittoria decisiva mentre sarebbe una sconfitta decisiva con meno di 13 punti. Nel caso intermedio ha ancora a disposizione la seconda fase per raggiungere le condizioni di vittoria.

Continua la lettura
44

Particolarità del gioco

Questo è un wargames molto apprezzato dagli stimatori del genere per la sua accuratezza storica e nei dettagli. Anche per questo motivo ha molti dettagli e richiede spesso il manuale da consultare in quanto sono presenti molte e varie situazioni. Si tratta di un gioco complesso dove tener conto di molti fattori e quindi di tante regole puntuali. La mappa è sicuramente molto complessa ma è questo rende il gioco affascinante. Molto fedele in tal senso ai fatti storici, ricostruisce gli avvenimenti in modo meticoloso e per questo pu9 sembrare macchinoso ma anche piacere agli estimatori del genere.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Betrayal at House on the Hill

"Betrayal at House on the Hill" ("Tradimento alla Casa sulla Collina") è un gioco da tavolo a tematica horror-avventura, che coinvolge da tre a sei giocatori in una sfida ambientata in una casa infestata da spiriti e presenze. È un gioco divertente,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Betrayal At The House On The Hill

Betrayal At The House On The Hill significa letteralmente "Tradimento nella casa sulla collina". Il gioco consiste nell'esplorazione di una casa stregata di tre piani posta in cima ad una collina. I personaggi/giocatori sono studenti, professori o semplici...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
Giochi da tavolo

Le regole del poker Omaha

Il poker è un gioco di abilità sempre più diffuso ed apprezzato a livello globale. I migliori giocatori si cimentano in varianti spesso poco conosciute rispetto al popolarissimo Texas Hold'em No Limit ed al Poker Classico a 5 carte, le quali sicuramente...
Giochi da tavolo

Come giocare a ramino

Durante l'estate è sempre complicato trovare passatempi durante le lunghe pause tra un bagno e l'altro. Certo ci sono i giochi da spiaggia, come il beach volley e il beach soccer. Tuttavia non tutti siamo nati per essere atleti o semplicemente preferiamo...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.