Come giocare a Crash! The bankrupt game

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Come giocare a Crash! The Bankrupt game? Crash! È un gioco amato da centinaia di fan in tutto il mondo. Questo spassoso gioco da tavolo è un prodotto made in Italy, infatti il gioco è stato ideato da Giacomo Sottocasa nell'anno 2003. L'artista che ha curato le animazioni delle carte invece è Alberto Bontempi. Un gioco rapido e divertente, adatto per passare serate spassose con la propria famiglia oppure con gli amici di sempre.

26

Occorrente

  • Gioco in scatola
  • 3-5 giocatori
36

Come giocare

In primo luogo per giocare a Crash! The Bankrupt Game occorre trovare dai 3 ai 5 giocatori. Il gioco è semplice e veloce, infatti il tempo medio di ogni partita si aggira intorno ai 20 minuti. Nonostante questo però, il gioco è avvincente e può nascondere diversi colpi di scena. L'obiettivo del gioco è quello di far andare in bancarotta gli altri giocatori presenti nella partita attraverso tranelli, scambi o imprevisti spiacevoli. I giocatori possono andare in bancarotta perdendo tutte le loro carte, sia quelle che hanno in mano, sia quelle presenti in gioco. Vince l'ultimo giocatore rimasto al tavolo, colui che non ha dichiarato bancarotta.

46

Carte affascinanti e diverse tra loro

Un elemento originale e fondamentale di Crash! The Bankrupt Game è la differente caratterizzazione delle carte da gioco. Le carte infatti, si dividono in due categorie: carte di Proprietà (come ad esempio appartamento a Manhattan, fattoria in Australia, etc.) e carte Eventi, che rappresentano azioni fortunose che possono accadere per aumentare il proprio patrimonio come ad esempio una vincita al casinò o alla lotteria. Le prime carte, quelle denominate Proprietà, si devono accumulare e mettere da parte perché possiedono un grande valore economico, da utilizzare soltanto in caso di grosse somme di denaro. Le carte Eventi invece, possono determinare l'andamento della partita favorendo alcuni giocatori e facendo crollare le risorse economiche degli altri.

Continua la lettura
56

Consigli utili per vincere a Crash! The Bankrupt game

Dopo aver considerato il materiale di gioco e come giocare a Crash! The Bankrupt game, è bene prendere in considerazione alcuni consigli utili per vincere. In primo luogo, per via della durata breve del gioco e delle azioni frenetiche, occorre avere intuito e fiuto per quelli che potrebbero rivelarsi potenziali affari. Un po' come per altri giochi strutturati principalmente sull'accumulo delle diverse risorse, anche in Crash! The Bankrupt game è consigliato avere una certa dimestichezza con trattative e proposte da fare agli altri giocatori. Bisogna ricordare di avere come al solito anche un po' di pazienza, in quanto il momento propizio e favorevole può capitare in qualsiasi momento. Infine, è bene prendere il gioco alla leggera, in quanto l'obiettivo finale non è la vittoria, ma il divertimento insieme ad amici e parenti!

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Pazienza, occorre aspettare il momento opportuno
  • Fiuto per gli affari e le situazioni favorevoli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a The Checkered Game of Life

Il "Gioco della Vita" ideato nel 1860 da Milton Bradley, brillante imprenditore americano versato nel settore dei giochi da tavolo, è stato elaborato con finalità non solo ricreative ma anche etiche. Esso trasmette, infatti, un insegnamento fondamentale:...
Giochi da tavolo

Come si gioca a The Game

The Game, in italiano "il gioco", è un gioco nato nel regno unito e che ha l'ambizione di conquistare il mondo. Una volta che si inizia a giocare non si può più tornare indietro. Non serve assolutamente nulla per giocare, anche se è gradita una buona...
Giochi da tavolo

Coome giocare a Firefly: The Game

Firefly: The Game è un gioco da tavolo sviluppatosi sulla base di una serie tv, Firefly, che mischiava in maniera perfetta western e fantascienza. In questo gioco vestirete i panni di un capitano di una nave classe Firefly che dovrà viaggiare nell'universo...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Game Of Life

Si tratta di uno dei giochi di società più antichi della storia, il gioco risale infatti al lontano 1861 ma ancora oggi, nonostante l'avvento della tecnologia che ha un po tolto la gioia dei giochi da tavola, riscuote un notevole successo perché si...
Giochi da tavolo

Come giocare a Escape: The Curse of the Temple

Escape: The Curse of the Temple è un gioco estremamente rapido e collettivo. Una partita a questo gioco da tavolo dura solamente 10 minuti, dato che il tempo è proprio uno dei 'nemici' che dovrete superare. La trama di base è immediata e ricalca uno...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Lord of the Ice Garden

The Lord of the Ice Garden è un gioco da tavolo ispirato ai racconti di Jaroslaw Grzedowicz, un bravo scrittore polacco che affronta i temi di fantascienza e fantasy. Il gioco è uscito l'anno scorso grazie all'editore Giochix e anche se in Italia non...
Giochi da tavolo

Come giocare a Game of Trains

Game of Trains, in italiano "Gioco di Treni", è costituito da un mazzo di ottantotto carte. Tali carte si distinguono in due tipi: carta locomotiva (ve ne sono quattro in tutto) e carta vagone (ogni carta vagone è caratterizzata da un numero, che va...
Giochi da tavolo

Come giocare a Game of Thrones

"Game of Thrones", tradotto in Italia come "Il Trono di spade", è il titolo di una serie di romanzi fantasy scritti da George R. R. Martin che in tempi recenti è stata trasformata anche in una serie televisiva di grande successo. Prima però che esordisse...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.