Come giocare a Chutes and Ladders

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Chutes and ladders, conosciuto anche come scivoli e scale, è un gioco tradizionale proveniente dai paesi anglofoni, e in particolare dall'Inghilterra. La prima versione uscita fu quella di John Jaques II, che era un grande conoscitore dei giochi indiani, da cui prese spunto. La versione più conosciuta è quella di Milton Bradley, che utilizza come caratteristiche peculiari una trottola anziché un dado per decidere come ci si debba muovere. Questo gioco è una sorta di percorso dell'oca leggermente più complesso. Questo significa che ciò che porta a vincere è solo la fortuna che deve portare il giocatore "in cima", stando attenti a dove il pedone metterà i piedi. Esso si presenta come un tabellone 10x10, un dado e le istruzioni come elemento base e in generale in aggiunta anche pedoni, che in base a variante e lingua possono rappresentare più o meno personaggi differenti. Ecco quindi come giocare a chutes and ladders.

26

Occorrente

  • Il gioco
  • Una grande dose di fortuna
36

Le scale

Parte integrante del gioco sono le scale. Quando un giocatore arriva ai "piedi" di una scala, e cioè raggiunge la casella in cui è disegnato il primo gradino della stessa, "sale" direttamente alla casella che corrisponde all'ultimo gradino. Queste permette al giocatore di poter saltare una parte del percorso. Normalmente uno potrebbe pensare di preparare una strategia, ma visto che i passi sono dipendenti dal dado è praticamente inutile.

46

Gli scivoli

Gli scivoli sono l'altra parte integrante del gioco insieme alle scale. In sostanza compiono il processo inverso a ciò che un giocatore deve fare con le scale. Se il pedone arriva alla casella iniziale dello scivolo, all'imbocco dello stesso, egli scivolerà ai piani inferiori. Bisogna perciò fare molta attenzione, anche se però, cosi come nel caso di sopra è più un discorso teorico che pratico. Una piccola curiosità si cela però dietro questa parte del gioco: inizialmente infatti al posto degli scivoli vi erano i serpenti che "mangiavano" i pedoni riportandoli indietro.

Continua la lettura
56

La vittoria

Un giocatore è il vincitore se raggiunge la casella in cima al gioco. Detta così sembra relativamente semplice, così come il gioco dell'oca. In realtà vi è un'ulteriore regola che rende più complicato raggiungere la fine, ma ne assicura il raggiungimento. Se al giocatore dovesse uscire un numero maggiore di quello necessario egli avamzerebbe della metà del numero è indietreggerebbe dello stesso?1. Questo in sostanza assicura che in 6 turni il giocatore riesca ad arrivare alla metà senza fare avanti e indietro più e più volte.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Gioco adatto a chi vuole svagarsi in famiglia
  • Gioco non adatto a chi non piace una grande dose di aleatorieta
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Wits and Wagers

Wits and Wagers è un gioco a quiz che ha vinto numerosi premi e riconoscimenti. Esso difatti è stato definito nel 2007 il miglior party game dell'anno. Per questo motivo, se volete sapere come giocare a Wits and Wagers, siete giunti al posto giusto....
Giochi da tavolo

Come giocare a Hare and Tortoise

Ecco un gioco intramontabile che richiama la famosa favola della lepre e la tartaruga di Esopo. Hare and Tortoise è uno dei giochi da tavolo più accattivanti di tutti i tempi e ha fatto divertire già due intere generazioni di appassionati accaniti...
Giochi da tavolo

Come giocare a Fortune and Glory

Chi non conosce il famosissimo archeologo Indiana Jones? Il suo successo cinematografico ha portato le case produttrici a trasporlo sotto numerosissime forme, dai videogame sino ai classici giochi da tavolo. È il classico esempio di Fortune and Glory,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Commands and Colors: Ancients

Commands and Colors Ancients è il gioco ideale per chi è appassionato di storia ed in modo particolare delle grandi conquiste effettuate dall'impero romano. Questo gioco è incentrato nelle famose battaglie puniche, tra esercito romano e cartaginesi,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Above and Below

Tutti gli amanti dei giochi da tavolo, non possono fare a meno di sperimentare la straordinaria esperienza di Above and Below. Al contrario dei classici giochi da tavolo, Above and Below è un gioco di esplorazione, dove ogni giocatore costruisce un suo...
Giochi da tavolo

Come giocare a Thunder and Lightning

Thunder and Lightning è un gioco per computer dalla grafica e dalla modalità piuttosto semplice. Infatti per chi si ritrova con questa tipologia di videogioco vedrà che si tratta di una edizione degli anni 90 prima pubblicata negli Stati Uniti e l'anno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Rock and Balls

Ricordate il ritmo della canzone “We will rock you” dei Queen? Bene, Rock and Balls lo prende in prestito per costruirci attorno un gioco da tavolo divertente e immediato. I giocatori devono mettersi alla prova scandendo costantemente il ritmo della...
Giochi da tavolo

Come giocare a Axis and Allies

Axis and Allies è un gioco di strategia sulla seconda guerra mondiale nel periodo di Massimo confronto nel 1942. In questa guida vediamo come giocare alla versione più diffusa di questo wargame da tavolo. Esistono numerose espansioni del gioco ed ambientate...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.