Come giocare a Caylus

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Caylus è un gioco da tavolo di origini francesi, pubblicato indipendentemente, da diverse case distributrici, in Francia, Inghilterra, Italia e Stati Uniti d'America. Il successo ha portato anche a una nuova versione di Caylus come gioco di carte, chiamato "Caylus Magna Carta".
Il gioco Caylus deve il suo nome a un piccolo comune francese realmente esistente, situato nella regione del Midi-Pirenei. L'ambientazione del gioco è proprio il comune di Caylus, nel periodo basso-medievale del 1289.
Le regole non sono difficili da capire, ma la pianificazione strategica fa sì che il gioco sia indirizzato a un pubblico di almeno dodici anni. Scopriamo dunque insieme come giocare a Caylus, in particolare nella versione gioco da tavolo, che consente la partecipazione dai due ai cinque giocatori.

27

Occorrente

  • Gioco da tavolo Caylus
  • Contenuto completo della scatola di gioco
  • Sveglia per la conclusione del gioco (facoltativo)
37

Preparazione al gioco

La preparazione al gioco richiede circa cinque minuti. Va posizionato il tabellone di gioco e vanno distribuite a ciascun partecipante: delle monete, delle pedine lavoratori, delle casette, delle pedine a disco, dei cubetti risorse e solo alcune delle tessere edificio (altre saranno pescate di volta in volta).
Si decide chi sarà il primo a giocare e quale sarà l'ordine da seguire (per esempio senso orario oppure antiorario). Chi avrà il vantaggio di cominciare per primo, vedrà assegnarsi una cifra iniziale di denaro inferiore rispetto a quella degli altri partecipanti. In particolare, la quota sarà assegnata in ordine crescente dal primo all'ultimo giocatore.

47

Regole di gioco

Ciascun giocatore ricopre il ruolo di capomastro, alle cui dipendenze vi sono diversi lavoratori, ossia le "pedine lavoratore" inizialmente ricevute. Ogni partecipante può investire le sue risorse nel modo che ritiene più opportuno, ogni volta che arriva il suo turno. L'obiettivo comune a ogni giocatore è quello di costruire un castello per il re Filippo il Bello.
Poiché tutti concorrono alla costruzione del medesimo castello e poiché a castello ultimato corrisponde la fine del gioco, il giocatore può cercare di rallentare i lavori di costruzione, laddove un suo avversario sia in possesso di un punteggio maggiore del suo. Recuperando tempo, il giocatore in questione può tentare di superare il punteggio dell'avversario e puntare finalmente all'ultimazione del castello.

Continua la lettura
57

Chiusura del gioco

Come anticipato, il gioco si conclude quando il castello è stato completamente costruito da tutti i lavoratori. Vince chi avrà totalizzato più "punti prestigio": il nome deriva dal fatto che i vari lavoratori del gioco acquistano prestigio agli occhi del re Filippo il Bello nella costruzione del suo palazzo.
Per accumulare punti prestigio, bisogna attendere il proprio turno e pescare periodicamente dal mazzo di "tessere edificio", in cui è tuttavia possibile pescare anche altre carte meno fortunate, come quelle neutrali, quelle in legno o quelle in pietra.
Se il gioco vi sembra andare troppo per le lunghe, potete stabilire di comune accordo un orario limite entro il quale accumulare punti prestigio. Buon divertimento!

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se non riuscite a decidere chi debba essere il primo di turno, potete ricorrere all'utilizzo dei dadi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Qwirkle

Qwirkle è un gioco colorato e divertente ideato nel 2006 da Susanna McKinley Ross, e che si compone di pochi elementi, per un divertimento immediato e assicurato. Il gioco è pensato per una partecipazione di 2-4 giocatori ed è stato prodotto dalla...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Dojo Kun

Dojo Kun è un gioco da tavola ideato da Roberto Pestrin, con l’obiettivo di trasformare i giocatori, da 1 a 4, in maestri di arti marziali. Diviso in due stagioni e ciascuna con 4 turni, di cui 3 per la preparazione e uno per il torneo, i Sansei, cioè...
Giochi da tavolo

Come giocare a Alhambra

Alhambra è un celebre gioco da tavola che prende il nome dall'omonimo ed altrettanto celebre monumento spagnolo. L'ambientazione, infatti, è proprio quella riguardante la costruzione del complesso. Alhambra è un gioco di dadi adatto a tutta la famiglia....
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Othello

L'Othello è un gioco da tavolo astratto per due giocatori definito a informazione perfetta, dove ovvero ogni partecipante conosce tutte le informazioni possibili nel campo di gioco, incluse le mosse dell'avversario e può di conseguenza intuire ogni...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a dama

La dama è un gioco antico come il mondo, si svolge tra due partecipanti, che dispongono le pedine, chiamate anche dame, nei riquadri neri della scacchiera, conosciuta anche come damiera. Secondo regolamento internazionale, l'inizio è consentito a chi...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Versailles

Il gioco di Versailles richiama in scena tutto il divertimento di un gioco entusiasmante e avvincente! In questo gioco, l'obbiettivo principale, è quello di creare una magnifica costruzione architettonica a tal fine di conquistarsi il favore del re...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Backgammon

Il Backgammon è uno dei più popolari giochi da tavolo ancora giocati in tempi moderni. Anche se non è famoso come la dama o gli scacchi, esattamente come questi ultimi condivide una storia millenaria, risalente a migliaia di anni fa in Asia Minore....
Giochi da tavolo

Come giocare a Crokinole

Uno dei giochi da tavolo che affascina e coinvolge maggiormente i giocatori è Crokinole, di origine canadese, molto diffuso nel continente Nord Americano e che lentamente si sta diffondendo anche in Europa, pur se con un costo abbastanza elevato. È...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.