Come giocare a Carrotia

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Carrotia è un gioco da tavolo divertente e cooperativo. Demolisce qualsiasi stereotipo del coniglio dolce e mite, a cui si sovrappone un eroe estremamente coraggioso. Per vincere, l'animale deve raccogliere un gran numero di carote. Per farlo, però, deve superare numerose insidie e pericoli in un intricato labirinto. La scatola, di dimensioni medio-piccole, contiene le carte missioni (3 mazzi: 1 per ogni round), 3 clessidre, 6 carte con le varie abilità, 6 dadi, 6 pedine uccelli ed infine 40 tessere in cartoncino. Rivolto principalmente ai bambini, Carrotia rappresenta un simpatico filler per gli adulti. Ma ecco come giocare.

27

Occorrente

  • Una scatola con il gioco
  • Logica ed astuzia
37

La preparazione

Giocare a Carrotia è particolarmente stimolante. Adatto a tutta la famiglia risveglia la logica nei bambini e diverte gli adulti. Il gioco si svolge in tre round. Per aprire il primo, posizionare sul tavolo la clessidra e le carte missioni specifiche. Quindi, distribuire casualmente le tessere ai giocatori, senza scoprirle. Devono essere di poco superiori al numero necessario per completare un labirinto di 9 caselle. A questo punto, per cominciare a giocare a Carrotia si pesca una carta obiettivo e la si capovolge. Vengono così fornite le indicazioni per piazzare le carote (3 o 4); 1 pedina uccello, l'ingresso e l'uscita. Le indicazioni della carta obiettivo vanno osservate da tutti e memorizzate.

47

Il labirinto

Si capovolge quindi la clessidra del primo round. A turno, ogni giocatore piazza le proprie tessere formando griglie 3 x 3. Non vengono ammessi gli altri formati ed i vicoli ciechi. Allo scadere del tempo, i giocatori devono aver creato un labirinto con 9 tessere. Un percorso legale possiede un'entrata ed un'uscita. Per ogni errore verrà aggiunto un uccello. Nel contempo, però, la mappa verrà modificata adeguatamente. L'intrepido coniglio fa il suo ingresso nel secondo round di Carrotia. A turno, ogni giocatore ha a disposizione due azioni. Nel nuovo livello di Carrotia il coniglio ha 10 mosse per uscire dal labirinto. Per giocare correttamente, deve lottare contro gli uccelli che ostacolano il raggiungimento delle carote.

Continua la lettura
57

La vittoria

In caso di insuccesso entro i tempi previsti, il giocatore perderà tutte le carote. Il secondo round di Carrotia si apre con una clessidra ed una nuova missione. Le regole del gioco sono pressoché simili al precedente livello. Tuttavia, le tessere per il labirinto verranno posizionate in formato 4 x 4, con 2 uccelli e più carote. Il precedente labirinto non verrà rimosso, ma arricchito con nuove tessere. Si gioca in maniera similare anche nel terzo round, con tessere labirinto stavolta in formato 5 x 5 e 3 uccelli. Allo scadere del tempo, i giocatori conteranno i punti. Vince Carrotia chi ha più carote. Per giocare livelli più avvincenti, sfruttare i diversi benchmark disponibili.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Giocare in solitario oppure fino a 4 giocatori. In 5 o 6 il gioco si fa meno interessante e poco avvincente
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare al Labirinto Magico

Il "Labirinto Magico" ("Das Verruckte Labyrinth") è uno dei più popolari giochi da tavolo della Ravensburger ideato da Max J. Kobbert nel 1986; nel corso del tempo ha subito diverse riedizioni con formule e caratteristiche diverse. Il gioco base, che...
Giochi da tavolo

Come giocare a Between two Cities

Between two Cities è un bellissimo ed avvincente gioco da tavolo che vi consentirà di mettervi nei panni di architetti che avranno come obiettivo quello di, come suggerisce il titolo stesso, di costruire due città. I tempi per ogni partita si aggirano...
Giochi da tavolo

Come giocare a Bruges

Bruges è un gioco da tavola intrigante ed istruttivo che sicuramente piacerá a coloro che amano sperimentare le proprie capacitá tattiche e strategiche. Il gioco è ambientato in Belgio, nel XV secolo. La prima borsa apre le contrattazioni e tutta...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Trajan

"Trajan", ovvero l'optimus princeps Traiano, è il nome di un'interessante gioco da tavolo, ambientato nell'antica Roma. La grafica ricca di dettagli e la complessa e fitta serie di regole rendono Trajan un gioco complesso e avvincente per gli appassionati...
Giochi da tavolo

Come giocare a Forbidden Stars

Se siete appassionati di fantascienza, immaginare un futuro in cui gli uomini hanno sviluppato tecnologie tali da esplorare, espandersi e fare guerra in tutto l'universo non può che interessarvi. Un gioco di strategia, modernità e azione. Vediamo insieme...
Giochi da tavolo

Come giocare a Sulle tracce di Marco Polo

Sulle tracce di Marco Polo è un gioco da tavola ambientato nel Medioevo, ai tempi del famoso esploratore veneziano Marco Polo, edito in Italia da Giochi Uniti nel 2015. I giocatori (da 2 a 4) hanno il compito di impersonare mercanti e viaggiare lungo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare ad Age of Thieves

Age of thieves è un gioco basato su concetti famosissimi di pedine, mappa e punti di azione. Consigliato per 2 o 4 giocatori dai 14 anni in su per la durata che va dai 60 ai 120 minuti. Questo gioco punta a mettere i giocatori nei panni di ladri pronti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Pictureka

Pictureka è un simpaticissimo gioco da tavolo, adatto sia ad adulti che a bambini. Le caratteristiche più importanti per poter essere un ottimo giocatore sono: una super vista, ottimo ingegno e buona memoria! La scatola del gioco contiene: 9 tessere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.