Come giocare a Bounce off

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Bounce Off è un gioco da tavola relativamente recente, che ha ispirato soprattutto i più giovani su Youtube. Sulla nota piattaforma di video si sono cimentati tantissimi ragazzi, soprattutto negli Stati Uniti, nel cercare di rendere più "social" questo divertente gioco, mostrandosi nelle loro personali performance. Quello che probabilmente ha spinto molti ad acquistarlo è la sua semplicità, non tanto nel gioco vero e proprio, quanto nelle regole che risultano essere davvero elementari. Ma se pensate di trovarvi davanti a qualcosa di infantile, vi sbagliate. E per liberare tutti i vostri dubbi, andiamo a scoprire insieme come giocare a Bounce off.

25

Preparazione del gioco

Bounce off è un gioco che propone pochissimi pezzi da disporre sul tavolo. La prima cosa da estrarre dalla confezione sarà la griglia quadrata, elemento assolutamente indispensabile. Altri elementi sono rappresentati dalle due rastrelliere che conterranno le palline con cui giocare, anche se il limite massimo di giocatori non è ben specificato. È possibile giocare anche in più di 8 o 10 persone, a seconda delle regole che ogni gruppo preferisce impartirsi. La libertà di scelta è il vero fulcro di Bounce off. Come ultimo elemento da disporre sul tavolo vi sono le carte, blu o gialle, che vedremo meglio nel prossimo punto.

35

Fase centrale di gioco

Durante le fasi centrali del gioco l'obiettivo è molto semplice. Le carte all'interno della confezione, infatti, servono a stabilire quale sarà la figura che noi dovremo riprodurre all'interno della griglia quadrata, dopo aver lanciato la nostra pallina. Le carte gialle rappresentano figure un po' più semplici mentre quelle blu figure leggermente più complicate. Una volta scelta la nostra carta, sorteggiandola o prendendola ad occhi chiusi dal mazzo, il gioco può avere inizio. Il metodo di gioco prevede di dover lanciare la pallina direttamente all'interno della griglia, non prima di aver fatto un rimbalzo al di fuori della griglia stessa. Quindi il lancio non dovrà essere diretto ma dovrà derivare da un rimbalzo precedentemente fatto sul tavolo. Le regole riguardo i turni di battuta e le tempistiche possono essere scelti a discrezione dei partecipanti.

Continua la lettura
45

Conclusione del gioco

Vince il gioco chi riesce per primo a portare a termine la figura presente nella propria carta. Anche in questo caso è a vostra discrezione la scelta del numero di carte da replicare per ogni partita. Il fatto che questo gioco da tavolo abbia avuto tanto successo anche al di fuori del mondo casalingo contibuisce a rendere l'idea di quanto sia vincente la sua formula. Non sempre, infatti, semplice ed intuitivo è sinonimo di noioso.

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.