Come giocare a Blood Feud in New York

Tramite: O2O 01/11/2017
Difficoltà: media
14

Introduzione

Volendolo interpretare alla spicciola, Blood Feud in New York è il gioco delle gang mafiose nella Grande Mela. Si tratta di un gioco da tavola in scatola divertente e strategico, basato sulle alleanze più o meno legittime tra i vari partecipanti. Le dinamiche di gioco sono semplici e memorizzarle sarà un gioco da ragazzi per qualunque tipo di giocatore. Il bello, invece, viene quando si entra nel vivo del gioco... È difficile dormire sonni tranquilli se il vostro nemico è Vito Corleone! Vediamo quindi come giocare a Blood Feud in New York.

24

Elementi del gioco

Il gioco si svolge in senso orario, partendo dal primo giocatore che ha scelto la propria zona di azione. Ogni turno si sviluppa in 4 fasi piuttosto semplici, come già accennato, ma non per questo meno appassionanti: attacco, movimento, acquisizione risorse e acquisti. Le componenti del gioco sono tutte abbastanza solide, con una piccola nota di demerito per i soldi utilizzati nel game e il vivo della partita lo faranno le vostre strategie e la vostra capacità interpretativa, piuttosto che i componenti della scatola.

34

Come si gioca a Blood Feud in New York

Date le premesse di cui sopra, entriamo quindi nel vivo della battaglia.
Lo scopo sarà quello di conquistare sempre nuovi territori della marca Newyorkese e per farlo ogni giocatore dovrà scontrarsi con i clan avversari, nella speranza di poter strappare dalle loro grinfie ciò che gli appartiene. Tutto questo avviene attraverso degli scontri armati. Al termine degli scontri le forze che non sono ancora state coinvolte in nessuna lotta si possono ridistribuire e i territori non ancora conquistati possono essere invasi. Oltre all'acquisizione di terreni, ogni scontro porta anche all'acquisizione di denari e per calcolare con esattezza quanto è conveniente una certa battaglia piuttosto che un'altra (e sarà importante calcolarlo con precisione, dal momento che scendere in campo vi costerà non poche risorse umane ed economiche) dovrete essere molto bravi in matematica, oppure consultare con precisione le dettagliate tabelle fornite nel gioco. Con i soldi conquistati si possono comprare nuovi uomini fedeli da aggiungere alle fila dei propri combattenti, ma si possono anche comprare trasporti ed edifici, a patto che utilizziate tutte le nuove acquisizioni solo a partire dal turno successivo. Il gioco termina quando uno dei Boss in gioco riesce a conquistare 6000$.

Continua la lettura
44

Considerazioni finali sul gioco

Dinamico e divertente il gioco, che non abbandona nulla alla scontatezza e tiene sempre i giocatori sui carboni ardenti, rendendoli consapevoli di quanta parte del game dipenda direttamente dalle loro scelte e dai loro azzardi. Il divertimento sta anche nel poter interagire attivamente con gli altri giocatori, utilizzando modi e linguaggi del tutto fuori dagli schemi. In qualche modo questo gioco sembra addirittura essere catartico! Un po' fragile il materiale che costituisce i soldi da utilizzare in gioco, quindi vi consigliamo di maneggiarli con cura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Blood Bowl team manager

Blood Bowl team manager è un gioco di carte non collezionabili, distribuito dalla Fantasy Flight Games, tratto dal celebre gioco da tavolo creato da Jervis Johnson per la Games Workshop. I manager, da 2 a 4, sono chiamati a condurre le loro squadre lungo...
Giochi da tavolo

Come giocare a Blood Rage

Il gioco da tavolo Blood Rage è senza dubbio uno dei grandi successi del 2015, data di presentazione ed uscita dello stesso, ambientato tra Vichinghi e creature come il Ragnarok, di pura mitologia espressamente nordica. La grafica stilistica è ben curata,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Pints of Blood

Pints of Blood è un gioco da tavolo prodotto nel 2014 dal giapponese Kinijiro ed editato dalla Huch! & Friends. È un gioco di tipo cooperativo e il numero dei giocatori va da un minimo di due ad un massimo di quattro. Esso è ambientato in una post...
Giochi da tavolo

Come giocare a New Angeles

New Angeles è un gioco da tavolo portato in Italia da Asterion. Il tabellone illustra la città futuristica di New Angeles costituita da dieci distretti che producono diverse risorse. Lo scopo di ciascun giocatore è quello di soddisfare, ad ogni turno,...
Giochi da tavolo

Come vincere a Blood Rage

Questo gioco è stato creato per la CoolMiniOrNot che lo ha lanciato su Kickstarter grazie anche alle miniature del disegnatore Adrian Smith. Questo gioco tratta il controllo del territorio con superlativi poteri. I personaggi principali sono Stretch...
Giochi da tavolo

Come giocare a Game of Boss

Game of Boss è un gioco da tavolo ambientato in America. La criminalità ha invaso le più importanti città americane, come Boston, New York e Chicago. Al Capone domina proprio quest'ultima città, ma ha generosamente diviso una parte dei suoi profitti...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Through the Ages

Through the Ages è un gioco da tavolo in cui l'obiettivo principale è adottare, e mettere in pratica, le giuste strategie per arrichire, nel miglior modo possibile, la civilizzazione della popolazione. Questo comporta alla costruzione di città, allo...
Giochi da tavolo

Come giocare a 1812 - The Invasion of Canada

Nel 1812 in Europa gli Stati stavano scrivendo pagine importantissime per la storia militare, mentre in America si stava dando il via a una guerra dimenticata dalla Storia: il tentativo di invasione del Canada da parte degli Stati Uniti. Napoleone scorrazzava...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.