Come giocare a Blackjack

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il blackjack è un gioco d'azzardo di carte, si gioca tra il banco che è rappresentato dal casinò, e i giocatori. Per vincere, bisogna raggiungere un punteggio più alto di quello del banco, e non superiore a ventuno, in italiano infatti, il Blackjack è chiamato anche ventuno. È un gioco di carte molto divertente, e se si è bravi c'è la possibilità di guadagnare anche parecchio, giocando sempre con responsabilità. In questa guida vedremo come giocare e quali sono le regole base. È un gioco semplice, e una volta imparate le regole sarà veramente piacevole giocare.

25

Le carte

Per prima cosa a tutti i giocatori vengono distribuite le carte, che hanno un valore specifico. I numeri della carte equivalgono al valore, quindi se si ha un sei di cuori, varrà sei. Inoltre il segno sulla carta non cambia nessun valore alla carta, dunque se si ha un sei di cuori o un sei di fiori, è indifferente, la carta varrà sempre sei. Le figure come Regine, Re e fanti invece hanno ognuna un valore di dieci, mentre l'asso è quella considerata più importante, visto che può avere due valori in base alla combinazione con le altre carte, infatti può valere 11 o 1. L'obiettivo del blackjack è quello di avvicinarsi il più possibile al punteggio di 21, e non superarlo. O comunque superare il punteggio del banco. Meno carte vengono utilizzate maggiore è il vantaggio del giocatore, anche se è possibile utilizzare da uno a otto mazzi di carte.

35

I limiti del tavolo

I limiti dei tavoli variano da casinò a casinò. I casinò reali spesso hanno un limiti più alto, mentre invece nei giochi online si può trovare anche un limite di 1$. Inoltre ogni casinò può avere un tetto massimo di puntate, un Casinò di Las Vegas, ha la puntata più alta di tutti. Un tavolo può ospitare 6 giocatori, e le carte vengono distribuite da sinistra verso destra, una volta che tutti i giocatori hanno le carte, inizia la partita, e il banco sarà sempre l'ultimo ad agire.

Continua la lettura
45

Le puntate e le vincite

Per giocare e per ricevere le carte il giocatore deve puntare, se la mano è vincente, la vincita sarà pagata in scala 1:1. Ciò vuol dire che se un giocatore punta 30$ vincerà 60$, che comprende l'importo della puntata e 30$ di vincita. Se il giocatore fortunatamente, dovesse ottenere un Blackjack, con le prime due carte, ovvero con un Asso e una carta da dieci, il giocatore verrà pagato in scala 3:2. Quando un giocatore ha una mano di Blackjack, viene pagato immediatamente. Questo può non accadere, solo nel caso in cui il banco sfoderi un Blackjack, quindi un Asso e una carta dal valore di dieci, e in questo caso di pareggio o di push, al giocatore verrà restituita la puntata.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Giocate responsabilmente a qualsiasi gioco che utilizzi il denaro, non perdete la testa, e non fissatevi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Blackjack

Blackjack è un gioco d'azzardo con le carte che consiste in una sfida tra il banco, o casinò, e i giocatori. Vince colui che totalizza un punteggio più alto del banco, ma non superiore a 21 (per questo in Italia è anche detto Ventuno). È un gioco...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.