Come giocare a Bezzerwizzer

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Bezzerwizzer è un quiz-game in stile "trivia" di origini danesi. Deve il suo nome alla parola “Besserwisser”, che dal tedesco è traducibile come “So-tutto-io”. La versione originale conta più di 4000 quesiti distribuiti fra svariati argomenti di cultura generale. Bezzerwizzer si presenta come un gioco da tavolo divertente e attivo, adatto anche alle squadre. L'obiettivo finale è quello di raggiungere per primi la linea d'arrivo. Andiamo a vedere come giocare a Bezzerwizzer.

25

Preparazione ed assegnazione delle categorie

Giocare a Bezzerwizzer è semplice e veloce. Prima di tutto bisogna tirare fuori dalla scatola la mappa del gioco e posizionare le pedine sul segno di "Via". Dopodiché ai partecipanti verrà fornita una scheda personale, su cui andranno posti i tasselli delle categorie che verranno estratte. Successivamente, ad ogni giocatore, viene passata una borsetta di stoffa da cui dovrà estrarre quattro tasselli, uno per ogni argomento. I giocatori di Bezzerwizzer posizioneranno i temi così estratti in ordine crescente sulla propria scheda: a partire da quello di cui pensano di saper meno, fino a quello in cui si sentono più esperti. Inoltre, vengono dati tre ulteriori tasselli. Due di questi con una "B" stampata sopra, un'altro con una "Z". I primi due, possono essere usati da un partecipante qualora un suo avversario non conosca la risposta alla domanda. Così facendo, potrà fornirla lui stesso facendo guadagnare ulteriori punteggi alla sua squadra. Il tassello "Z" dona la possibilità di effettuare uno scambio di categoria fra avversari. Può essere utilizzato una sola volta per turno.

35

Valore delle categorie e turno di gioco

Per giocare a Bezzerwizzer bisogna ricordare che le categorie hanno un valore diverso in base al turno. Le domande appartenenti al primo argomento scelto valgono 1 punto, quelle del secondo 2 punti e così via fino alla domanda da quattro punti, quella in cui il giocatore pensa di essere più forte. A partire da chi inizia il turno, vengono poste le domande appartenenti alla categoria da 1 punto. Per ogni risposta esatta, il singolo partecipante o la squadra avanzerà di una casella. Una volta terminate le domande da 1 punto, si continua a giocare con quelle da 2 punti fino ad arrivare alle domande da 4 punti. Per ogni domanda posta, i giocatori avversari possono giocare i loro tasselli "B" lanciandoli sul tavolo al fine di avere l'opportunità di rispondere prima e "rubare" punti alla squadra.

Continua la lettura
45

Fine del turno, spareggio e vittoria

Quando un giocatore o una squadra raggiunge la linea di arrivo sul tabellone di Bezzerwizzer, la partita si conclude con la vittoria di quest'ultimo. Se nessuno dei giocatori è riuscito a raggiungere la casella finale, si continua con le domande finché non si arriva alla vittoria. Se due giocatori raggiungono contemporaneamente la casella di arrivo, si estrarrà una nuova categoria sulla quale i due dovranno sfidarsi per lo spareggio. Lo sfidante che risponderà per primo, vincerà la partita. Per ricominciare a giocare a Besserwizzer basterà rimescolare le schede con le domande ed estrarre nuovamente 4 categorie per ogni partecipante. Buon divertimento!

55

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
Giochi da tavolo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo

Come giocare a l'Allegro Chirurgo? L'allegro chirurgo è uno dei più famosi giochi da tavolo della Hasbro. Esso rappresenta la versione italiana del tradizionale gioco americano Operation di Milton Bradley. Divertente e allegro, l'allegro chirurgo prevede...
Giochi da tavolo

Come imparare a giocare a King

Giocare con le carte è molto diffuso, soprattutto in Italia ed in particolare nelle occasioni di festa (Natale e vacanze estive tra le altre). Può anche capitare di voler giocare a carte con gli amici, per passare il tempo divertendosi e allenando,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Tris

Tra i giochi da tavolo più comuni e divertenti spicca senza ombra di dubbio il tris, un gioco semplice e simpatico che è possibile praticare in qualsiasi posto e circostanza, data la sua versatilità e semplicità. Il gioco del tris presenta tuttavia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.