Come giocare a Baffo matto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Il gioco del Baffo matto è un gioco molto intuitivo e coinvolgente che richiama in causa tutto il divertimento possibile che un gioco in scatola può regalare. Tuttavia, in questa guida, scopriremo insieme come giocare a Baffo matto, coinvolgendo cosi, tutta la famiglia, oppure i nostri amici, in quello che sarà un divertimento fuori dal comune.

25

Occorrente

  • Gioco da tavolo, Baffo matto.
35

La prepararazione degli accessori

Prima di iniziare a giocare prepariamo tutti gli accessori che fanno parte di questo gioco. All'interno della scatola, infatti, possiamo trovare trentadue carte baffo insieme a sei bacchette contenenti una ventosa posizionata all'esterno di un baffo attaccato alla seguente bacchetta. Il gioco solitamente si svolge con un numero di tre o sei giocatori da una fascia d'età dai sette anni in sù, mentre per quanto riguarda le regole del gioco sono molto semplici, e il prossimo passo ci dirà come incominciare la nostra duttile ed interessante sfida con l'ausilio delle carte baffo!

45

Prendere velocemente la carta baffo

Le regole di questo gioco incominciano con il pescare una carta baffo, i giocatori lo faranno al momento del proprio turno, infatti la carta baffo viene pescata tramite rotazione. Una volta che il giocatore si accorge che la carta girata corrisponde al colore o alla forma della propria bacchetta (corrispondente il suo baffo), questi dovrà immediatamente afferrare la seguente carta prima che lo facciano gli altri. Essendo un gioco che richiama in scena tutta la prontezza nel pescare una carta, c'è un altro fattore di cui il giocatore dovrebbe stare molto attento: Scrutare in modo dettagliato la carta che ha dinanzi.

Continua la lettura
55

Prestare attenzione alle carte baffo sbagliate

In questo gioco velocizzare la presa sulle carte permette al giocatore di accumulare le carte stesse e infine avere la meglio sulla partita. Per fare questo ci vuole molta intuizione accompagnata da riflessi alquanto pronti. Tuttavia, bisogna prestare la massima attenzione alle carte baffo nella quale nascondono determinati ruoli, molti delle quali, a scopo del tutto ingannevoli. Queste carte, infatti, potrebbero dare al giocatore l'idea che siano uguali alla forma e al colore del proprio baffo in quanto non lo sono assolutamente. Fatto molto interessante che se il giocatore pescasse una carta differente dalla bacchetta che ha, queste "false carte" potranno far perdere al giocatore dei punti essenziali per la propria vincita e quindi privare il giocatore di una carta baffo che ha accumulato durante il corso del gioco. Il gioco finisce quando le carte baffo sul proprio tavolo termineranno e vince colui che possiede più carte.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Xiangqi

È un gioco cinese di origine antica, ancor'oggi in uso in Cina, che appartiene alla grande famiglia degli scacchi. Il suo secondo nome è proprio "Gioco degli scacchi cinese" e da sempre viene giocato lungo le strade, nelle osterie, nei punti di ritrovo....
Giochi da tavolo

Come giocare a Makruk

Il gioco degli scacchi altro non è che una versione più moderna del makruk. Quest'ultimo, ad oggi molto diffuso nell'area del sud - est asiatico (principalmente in Thailandia e nella vicina Cambogia) consta di regole ben precise che andremo ad esaminare...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
Giochi da tavolo

Come giocare a rubamazzo

Tutti gli appassionati di carte sanno giocare a rubamazzo. Giocare a rubamazzo è facile. Possono farlo tutti, infatti spesso i bambini ci giocano. Rubamazzo è un gioco semplice e divertente. Permette ai bambini di imparare i valori delle carte. Non...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Memory

Tutti noi da bambini abbiamo giocato a Memory. Memory è un gioco di carte semplice e divertente. Memory stimola lo sviluppo della memoria. Crescendo però capita di dimenticare come si gioca. Non ricordate bene le regole per giocare a Memory? Probabilmente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.