Come giocare a 51st State: Master Set

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I giochi post apocalittici hanno un fascino unico per tutti gli amanti della fantascienza e dei giochi d'azione. Se poi amate utilizzare degli strumenti quali blocco note per prendere appunti e fare i calcoli, allora 51st State: Master Set è il gioco che fa per voi. La saga di 51st State è molto lunga ed appassionante, anche se abbastanza complessa. Questa versione ha una grafica rivista e diverse espansioni che sono state inserite al fine di rendere l'esperienza ancora più longeva. Non vi resta dunque che prepararvi alla sfida. Questa guida si propone appunto di spiegarvi come giocare a 51st State: Master Set.

26

Occorrente

  • 51st State: Master Set.
36

Ordinare gli elementi della scatola

La prima cosa da fare è quella di cominciare "l'unboxing", ovvero mettere ordine al contenuto della scatola di gioco. Non è presente alcun tabellone, ma tutte le componenti sono ordinate nelle apposite celle. Gli elementi "materie prime" sono diversi e si distinguono a seconda dei colori. Potete trovare i Carburanti (blu), le Armi (rosso), Ferro (grigio) e Mattoni (arancione). La popolazione viene invece raffigurata attraverso degli omini di colore nero. Infine trovate le munizioni, gli scudi e i bulldozer. Per ultimo, ma non meno importante, ci sono le pedine che indicano le connessioni, rappresentate da alcuni dischetti di diverso colore.

46

Dare il via alla partita

Prima di cominciare la partita occorre analizzare le 88 carte che sono il vero e proprio cuore del gioco. In ogni carta si trova l'indicatore della distanza, il tipo di connessione, il bottino e le materie prime. La prima cosa da fare per cominciare la partita è quella di sistemare la scheda Fazione davanti al giocatore. Ogni giocatore sceglie due carte dal draft. Per ultimo, i giocatori possono acquisire le risorse attraverso: le carte produzione, affari o produzione di base. Ogni giocatore ha la possibilità di cambiare due carte popolazione a seconda delle esigenze. I turni sono composti da micro azioni che ogni giocatore deve compiere: si viene a creare una vera e propria catena produttiva abbastanza articolata in cui i giocatori si alternano.

Continua la lettura
56

Vincere la partita

Una delle regole da tenere in mente durante il gioco è che l'attacco che viene portato agli avversari non serve ad indebolirli, ma a rafforzare se stessi. Questo meccanismo impedisce ad eventuali alleanze di tagliare fuori un giocatore, ma anzi possono aiutarlo nella vittoria finale. Questa avviene quando un giocatore raggiunge i 25 punti vittoria. Per avere un'esperienza completa ed entusiasmante, il consiglio è quello di giocare con 4 giocatori.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' consigliabile giocare in 4.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Master Mind

Il Master Mind è un gioco nato nel 1970 e, benché molto semplice da comprendere e da giocare, necessita di una elevata concentrazione e un'ottima capacità di ragionamento. Si gioca in due persone: il primo ha a disposizione sei pioli di colori diversi...
Giochi da tavolo

Come giocare a RisiKo Master

Il gioco da tavolo Risiko Master, come suggerisce il nome, rappresenta un'evoluzione più complessa del più famoso Risiko. Le prime differenze che è possibile notare riguardano l'ambientazione e la plancia di gioco: piuttosto che avere un planisfero...
Giochi da tavolo

Come iniziare a giocare a Dungeons & Dragons

Dungeons & Dragons è uno dei più famosi giochi di ruolo presenti al mondo. Un gioco di ruolo cartaceo, in cui i giocatori creano e danno vita al loro personaggio, a seconda del contesto in cui giocano e rispettando le regole date dai vari manuali. Le...
Giochi da tavolo

Come giocare a Mysterium

Come giocare a Mysterium? Mysterium è un gioco da tavolo. Per giocare a Mysterium si può partecipare con un numero minimo di due giocatori, a un numero massimo di sette giocatori. La partita dura all'incirca quarantacinque minuti. In questa guida vi...
Giochi da tavolo

Come giocare a Dungeons and Dragons

Dungeons and Dragons è un famoso gioco di ruolo da tavolo inventato da Gary Gygas e Dave Arneson nel 1974. Sostanzialmente si basa sulle avventure in un mondo fantastico che dovranno intraprendere degli eroi personificati da voi, seguendo una trama creata...
Giochi da tavolo

Come giocare a Justice League Hero Dice

Justice League Hero Dice è un gioco da tavolo creato da Andreas Schmidt, edito in Italia da Ghenos Games, che vi permette di indossare i panni di 4 dei personaggi più conosciuti della DC Comics. Sognate di diventare i più scaltri, come Batman? O forse...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a PeaceBowl

PeaceBowl , l'Arena della Pace, è un gioco da tavolo del 2003 ideato da Angelo Porazzi. Questo gioco tattico e dinamico può essere giocato dai 2 ai 4 giocatori. Ognuno ha dalla sua parte un team composto dai 3 ai 5 guerrieri. PeaceBowl si basa sul giocare...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Winner's Circle

Winner's Circle è un interessantissimo gioco che ci proietta all'interno del mondo delle corse di cavalli. Come in un vero ippodromo, il nostro obiettivo principale sarà quello di azzeccare il cavallo giusto su cui puntare, portandoci a casa la vittoria....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.