Come giocare a 221B Baker Street

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Il gioco da tavolo 221B Baker Street è un gioco di investigazione, per il momento disponibile esclusivamente in lingua inglese. L'ambientazione è proprio Londra, e in particolare la strada in cui vive il famoso detective d'invenzione Sherlock Holmes, ovvero appunto la 221B Baker Street. Il gioco si rivolge a un numero di giocatori che va da due a sei, mentre la durata media di una partita è di circa un'ora. Lo stile di gioco, per tematiche, per materiale fornito e per regolamento, è molto simile al Cluedo. Non vi resta che proseguire nella lettura della presente guida, se siete curiosi di scoprire in dettaglio come giocare a 221B Baker Street.

27

Occorrente

  • Gioco da tavolo 221B Baker Street
37

Spostarsi sulla plancia

Prima di tutto, dovrete spostarvi sulla plancia di gioco, costituita da vari luoghi della città di Londra (nel Cluedo si tratta invece di diverse stanze di una casa). Questo spostamento sarà possibile tramite il lancio di un dado: al numero uscito a sorte corrisponderà un pari avanzamento di caselle, ma la direzione da prendere potrete deciderla voi. È consigliabile visitare inizialmente sempre lo stesso luogo per esaminarlo al meglio, per cui se il numero del dado vi costringe a raggiungere una strada diversa, sarebbe opportuno ritornare al luogo iniziale al turno successivo.

47

Raccogliere indizi

Ogni volta che raggiungete un luogo della città, dovrete pescare una carta da tre appositi mazzi: uno relativo al killer da individuare, l'altro all'arma del delitto e infine uno relativo al movente dell'omicidio. Le carte pescate ci permetteranno di raccogliere indizi, poiché su di esse saranno presenti indovinelli, giochi di parole o modi di dire (esclusivamente in inglese) che, se opportunamente risolti, permettono di risalire a nomi di mestieri, di oggetti o a piccoli episodi, ovvero appunto al killer, all'arma del delitto e al movente. Tutti possono vedere le carte pescate, per cui è bene non svelare le proprie supposizioni.

Continua la lettura
57

Trovare la soluzione

Pescare contemporaneamente da tre mazzi significa andare a costituire delle combinazioni. Per esempio, se pescate delle carte i cui indovinelli vi portano a un cuoco, delle forbici e una storia di infedeltà coniugale, ciò significa che tale soluzione di certo non è quella corretta. Ma è bene fare attenzione che non si esclude in automatico che il killer possa essere un cuoco, oppure che l'arma siano le forbici o che il movente sia stato un tradimento: sono le tre condizioni insieme ad essere sbagliate. Dovrete insomma escludere di volta in volta le varie combinazioni: vince chi per primo, al proprio turno, individua la soluzione esatta.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Segnate gli indizi su un foglio di carta per non dimenticarli, avendo cura che nessuno possa leggere
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a l'Allegro Chirurgo

L'Allegro Chirurgo è sicuramente uno dei giochi da tavola più apprezzati a livello globale. Anche in Italia, questo titolo è un vero e proprio classico che non sente il peso degli anni. Commercializzato in tutto il mondo, si caratterizza per una serie...
Giochi da tavolo

Come giocare a La torre stregata

La torre stregata è un gioco da tavola molto intuitivo, adatto ai ragazzi ma soprattutto ai bimbi più piccoli che possono giocare con l'aiuto dei genitori. Si può giocare in due ed occorre poco spazio, in cameretta o, perché no, su un tappeto in soggiorno...
Giochi da tavolo

Come giocare a Bailout!

Bailout! È il classico gioco da tavolo su percorso fisso, una modalità di gioco che garantisce divertimento con il minimo sforzo, rendendolo adatto a un pubblico vasto e intergenerazionale. Nonostante ciò, però, il titolo sviluppato dalla Liberty...
Giochi da tavolo

Come giocare a The Republic of Rome

The Republic of Rome è un gioco da tavolo. Come tutti i giochi da tavolo, anche questo è un gioco di società che unisce gli amici che vogliono stare a casa una sera in compagnia. Come giocare è piuttosto semplice se si seguono le regole del gioco....
Giochi da tavolo

Come giocare a Max Skiacciatutto

Il gioco per i bambini è un'esperienza fondamentale, per crescere e divertirsi. A volte la scelta migliore è un gioco da tavola perché lascia i bambini liberi di giocare autonomamente in sicurezza. Ma è sempre meglio alternare a questo tipo di attività...
Giochi da tavolo

Come giocare a Wits and Wagers

Wits and Wagers è un gioco a quiz che ha vinto numerosi premi e riconoscimenti. Esso difatti è stato definito nel 2007 il miglior party game dell'anno. Per questo motivo, se volete sapere come giocare a Wits and Wagers, siete giunti al posto giusto....
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

Come giocare a Imperial 2030

L'estate è la stagione in cui trascorriamo la maggior parte del tempo con gli amici, tra allegria e giochi collettivi. Oggi proviamo a vedere come giocare a Imperial 2030, un gioco divertente, molto coinvolgente ed appassionante. Per giocare a questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.