Come fare Geocaching

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il Geocaching è un passatempo originale e interessante che può essere praticato da chiunque. I requisiti fondamentali sono armarsi di molta pazienza, non avere fretta di scoprire il nascondiglio e godersi le piacevoli passeggiate che questo gioco consente di fare, alla ricerca di oggetti misteriosi nascosti in luoghi talvolta sconosciuti, talvolta sorprendentemente noti. Vediamo allora in pochi e semplici punti come praticare il geocaching.

28

Occorrente

  • Ricevitore GPS
  • Oggetti da nascondere
  • Penna
  • Macchina fotografica
  • Connessione a Internet
38

Iscriversi al gioco

Per prima cosa occorre registrarsi a uno dei siti che si occupano di gestire il gioco, fornendo indirizzo e-mail, nome utente e password. In questo modo sarà possibile per ogni utente collegarsi e individuare sulla mappa i luoghi dove si trovano i contenitori nascosti. Naturalmente, saranno privilegiati i luoghi vicini a casa, ma questo passatempo è l'ideale anche in vacanza, per scoprire posti nuovi e magari poco conosciuti che altrimenti non si avrebbe l'occasione di visitare.

48

Segnare le coordinate

Una volta trovato un luogo raggiungibile, è necessario salvare la latitudine e la longitudine fornite nella scheda descrittiva relativa a quella precisa cache. Sarà utile anche osservare attentamente le foto pubblicate, qualora fossero presenti, per riconoscere più facilmente il luogo una volta arrivati sul posto, dal momento che la precisione del GPS è limitata al massimo a 2 o 3 metri. Il consiglio è quindi quello di non scoraggiarsi se non si trova subito il nascondiglio: a volte è proprio sotto ai nostri occhi, basta solo cercare un po'.

Continua la lettura
58

Preparare in necessario

Armati del proprio ricevitore GPS si è subito pronti a partire, ma è bene portarsi dietro anche qualche oggetto con cui sostituire quelli eventualmente presi dalla cache. Generalmente, gli oggetti che vengono posti/ritrovati in una cache sono di scarso valore economico, ma possono comunque essere interessanti: si può riporre un vecchio libro che ormai non si legge più, oppure un portachiavi inutilizzato, o ancora una moneta, soprattutto se ci troviamo all'estero. Risultano utili anche una macchina fotografica e una penna con cui scrivere sul logbook, un piccolo blocco che viene lasciato nella cache affinché coloro che la trovano vi facciano una firma o vi lascino un commento.

68

Trovare gli oggetti nascosti

Trovato il nascondiglio, si può scegliere se prelevare qualche oggetto interessante e sostituirlo con uno proprio, oppure lasciare tutto com'è e scrivere soltanto sul logbook. Fare una serie di foto accurate del luogo e del contenitore servirà a provare che la cache è stata effettivamente trovata e aiuterà anche altre persone nella ricerca.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Negli ultimi anni, praticare questo gioco è diventato ancora più facile grazie agli smartphone: non vi occorre altro!
  • Se volete creare la vostra cache, fatelo in un luogo interessante, che abbia un significato storico, naturalistico, architettonico. Questo lo renderà ancora più speciale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Lettere da Whitechapel

Il gioco da tavolo Lettere da Whitechapel è molto originale, in quanto ambientato a Londra, per la precisione nel quartiere di Whitechapel e la vicenda ruota al noto personaggio di Jack lo squartatore. Il tutto prevede da un minimo di due giocatori ad...
XBox

Come fare soldi in Assassin's Creed Syndicate

Il brand di Assassin's Creed, negli ultimi anni, è sicuramente uno dei più popolari e giocati. Le sue meccaniche di gioco riescono a divertire e ad appassionare milioni di persone, le quali attendono sempre con trepidazione l'uscita di nuovi titoli...
PC

Come Ottenere la Mazza di Molag Bal in Skyrim

Nel ben noto gioco "The Elder Scroll V: Skyrim", una delle armi più importanti e potenti è senza dubbio la Mazza di Bolag Bal. Si tratta dell'arma di Molag Balel, il principe daedrico dominatore e patrono della schiavitù del genere umano. La sua arma...
PC

Come fare soldi in Dishonored

Dishonored è un videogioco sviluppato da Arkane Studios nel 2012. Ha ricevuto molte critiche positive, diventando videogioco dell'anno, per via dello stile di gioco altamente personalizzabile e per la sua ambientazione: un mondo steampunk dove la tecnologia...
PC

Come iniziare Yu-Gi-Oh online

Molto spesso capita di trascorrere dei momenti della propria giornata caratterizzati dalla noia. Potrebbe a tal proposito prendere in considerazione l'idea di cimentarsi in un'attività divertente ma che allo stesso tempo possa farci spremere un po' le...
Android

Boom Beach: trucchi per principianti

Avete mai sentito parlare di Boom Beach? Probabilmente sì! Boom Beach è infatti una delle app più scaricate su smartphone Android e cellulare Apple. Il gioco consiste nel combattere una guerra epica contro giocatori di tutto il mondo: è quindi necessario...
iPhone e iPad

Candy Crush Saga: come ottenere un set di vite

Candy Crush Saga è un gioco per smartphone e tablet che da qualche anno è molto famoso ed amato da migliaia e migliaia di persone. Candy Crush Saga è un passatempo davvero colorato e divertente ed è molto conosciuto sia in Italia e sia all'estero....
PlayStation

Final fantasy XV: consigli per finire il gioco

Final fantasy XV è un videogioco prodotto dalla Square Enix, disponibile per PS4 e Xbox One. Questa nuova versione della fortunata saga di videogame è ambientata nel mondo di Eos. In questa terra dominata dall'impero di Niflheim, solo il regno di Lucis...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.