Come creare un Go Kart con il motore di un tagliaerba

Tramite: O2O 28/08/2017
Difficoltà: difficile
17
Introduzione

Niente al mondo appaga la tua voglia di velocità come fa un Go Kart. Costruirne uno da soli partendo da zero può essere un progetto altamente coinvolgente, o un'attività divertente che si può fare in garage per la meccanica amatoriale di tutte le età. In questa guida spiegherò come creare un go kart con il motore di un tagliaerba, quindi non ci resta che metterci all'opera!

27

Elementi base

Gli elementi di base per la costruzione del go kart sono un telaio, un motore di un tosaerba ad asse verticale, una scatola di ingranaggi di diverse dimensioni, uno sterzo e un sistema di frenata. Per prima cosa occorre creare uno schema dettagliato per il go kart che si desidera costruire. I go kart possono essere di diverse dimensioni e forme (fai però attenzione perché questi veicoli sono molto suscettibili per qualsiasi elemento di design che si desidera inserire). Se pensi che disegnare e creare il telaio sia per te di difficile realizzazione, allora puoi acquistare dei telai già assemblati o facilmente da assemblare.

37

Motore e trasmissione

All'interno del telaio, salda una placca metallica in grado di sopportare sia il motore che la trasmissione. Successivamente avvita il motore e la trasmissione; la posizione del motore non è importante ma la trasmissione deve essere allineata con un ingranaggio sull'asse posteriore del go kart.

Continua la lettura
47

Sterzo e assi direzionali

Successivamente montare un sollevatore dove andrà poi alloggiato lo sterzo. Per i collegamenti utilizza un'asta in acciaio da 1,5 cm di spessore (corrispondente a 0,5 pollici) mentre per gli assi occorre uno spessore di 2 cm (0,75 pollici). Per saldare le aste in acciaio, potrebbe essere necessario utilizzare una fiamma ossidrica ad alte temperature.
Crea quindi dei collegamenti regolabili per allineare la direzione, perché è molto importante avere le rotelle e la giusta inclinazione nel momento in cui si andrà a girare con lo sterzo.

57

Ruote e impianto freni

Il passaggio successivo è quello di ottenere e montare delle piccole ruote da corsa per dare al vostro go kart l'accelerazione e il controllo ottimale. Una volta fissate le ruote sugli alberi utilizzando le boccole apposite, bisogna iniziare a lavorare sui freni.
Per i freni, bisogna fissare un disco sull'asse posteriore e una pinza sul telaio per ottenere un sistema di frenata quanto più professionale possibile. Spesso, è possibile ottenere questi kit in condizioni abbastanza buone nei depositi per rottamazione delle moto; potrai trovarla della giusta dimensione e sarà facile da installare.
Inoltre, occorre installare un pedale per il freno che è decisamente consigliabile rispetto ad un sistema di freni a leva.

67

Consigli utili e avvertenze

Infine voglio darti alcuni consigli per la tua sicurezza:
1- Quando si guida un go-kart, utilizzare sempre protezioni come caschi, cuscini, ecc.
2- Questa non è una vera e propria auto quindi fai molta attenzione!
3- Non installare un motore troppo potente, velocità superiori ai 20-25 km/h possono causare danni ai componenti meccanici a basso rendimento.4- Guida il go kart solo all'interno della tua proprietà privata o in una zona isolata designata, questo perché non si ha alcuna omologazione e quindi potresti avere dei guai con la legge se guidi per le strade. Inoltre si ricorda che questo articolo è scritto solo a scopo dimostrativo e l'utente si assume la completa responsabilità per ogni e qualsiasi danno causato a cose e/o persone.

Potrebbe interessarti anche
Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare con le carte dei Pokemon

Il gioco di carte dei Pokemon è nato nel 1996 e da allora ha avuto un enorme successo, arrivando in ogni parte del mondo. Il gioco è tornato in auge negli ultimi anni, grazie anche al successo di Pokemon Go. Vedremo in questa guida come giocare seguendo...
Giochi da tavolo

Trucchi e consigli per giocare a Dragonball Xenoverse

Dragonball Xenoverse (abbreviato con il nome Dragon Ball XV) è un videogioco della Bandai Namco Games, che è possibile giocare su Playstation 3, Playstation 4, Xbox 360, Xbox One e Microsoft Windows (i consigli arrivati dal mondo del web scoraggiano...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Galaxy Trucker

Galaxy Trucker è uno bellissimo gioco ambientato in una galassia lontana, in un tempo ormai lontano. Adatto a un pubblico con età compresa dai 10 anni in su , è stato ideato da Vlaada Chvátil e pubblicato nel 2007 dalla CGE (Czech Games Edition) ,...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Space Opera

Space Opera è un gioco da tavolo di Ivan Arsuffi ed edito da McSuffus nel 1998. Si tratta di un gioco strategico bidimensionale, su una mappa quadrettata, pseudoesagonale. È un gioco di esplorazione e conquista dello spazio, e simula la lotta tra più...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Loopin' Louie

Loopin Louie è un glorioso gioco da tavola ideato nel 1992 dalla casa editrice Milton Bradley, meglio conosciuto in Italia con il nome di Gino Pilotino. Lo scopo del gioco è quello di tenere alla larga il pilota di aeroplani Gino che si tuffa in picchiata...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Winter Tales

Winter Tales è un gioco da tavolo narrativo nato nel 2012 dall'italiana Albe Pavo e che prevede dai 3 ai 7 partecipanti. Le partite, sempre diverse, vedono scontrarsi i personaggi delle Fiabe (la speranza per il futuro e la libertà) e i soldati dell'Inverno...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Lupo Mangia Frutta

In questa guida troverete le semplici regole per giocare a Lupo Mangia Frutta, un gioco molto divertente e semplice adatto anche ai bambini più piccoli in quanto possono svolgerlo in autonomia. Il gioco, svolgendosi all'aperto è particolarmente adatto...