Come costruire un mazzo di carte Pokemon

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Il gioco di carte collezionabili Pokémon è una costante dei giochi di carte e, come Yu Gi Oh e Magic, fanno da padrone questo settore.
Il gioco di carte Pokemon è sempre in costante aggiornamento e almeno 2 volte all'anno escono una nuova espansione e conseguentemente anche dei mazzi tematici.
Vediamo quali sono le linee guida generali per costruire un mazzo Pokémon di tutto rispetto che possa consentire qualche vittoria contro i vostri amici.

24

Scegliere un Tipo

C'è da capire che le dinamiche per giocare con le carte Pokémon non sono le stesse di quelle del gioco online. Quindi avere una squadra variegata piena di tipi diversi non può tanto aiutare tanto il giocatore, perché dovrebbe fornirsi delle energie necessarie per sferrare i propri attacchi, A questo proposito occorre scegliere uno o al massimo due tipi da utilizzare per creare il proprio mazzo, distribuendo le carte energie tra questi due tipi.
Infatti generalmente in un mazzo da 60 carte vengono messe nel proprio deck ben 20 carte energie, quindi a seconda dei Pokémon che si andranno a scegliere si prenderanno le energie necessarie (ad esempio, se si dispone nel mazzo di 22 Pokémon di cui 11 di tipo elettro e 11 di tipo acqua, una buona idea sarebbe quella di prendere 10 energie acqua e 10 energie elettro o al massimo 9 di ognuno e si prendono, se si hanno, due energie incolore doppie).
Scelto il tipo che più ci piace, o il quale abbiamo più carte forti passiamo alla costruzione del mazzo.

34

Costruzione del mazzo

Come è già stato detto in precedenza un mazzo è formato da ben 60 carte e tra queste si deve bilanciare il tutto e far in modo che vi sia un buon mix tra Pokémon, energie e carte aiuto.
Appurato per bene come distribuire e selezionare le carte energie da utilizzare, passiamo alla selezione dei Pokémon.
In base alle vostre scelte arbitrarie o alle vostre disponibilità selezionate i Pokémon.
L'idea è di avere Pokémon base che possano attaccare già al primo turno con una energia e se dispongono di una evoluzione sarebbe opportuno in caso averne più copie per facilitare l'evoluzione del Pokemon e di averne quindi uno più forte a disposizione con facilità.
Ad esempio se si vuole mettere in un mazzo 2 solgaleo, si potrebbe mettere 3 Cosmog e 3 Cosmeom per aumentare le possibilità di riuscire ad utilizzare il Pokémon leggendario.
Passiamo infine alle carte Aiuto o Allenatore, che in regola se i Pokémon devono essere più di 20 le carte Aiuto/Allenatore/Stadio devono essere invece meno di 20 (16-18). Sono consigliate ad esempio carte che curano i tupo Pokemon (almeno 3), carte che permettano di pescare carte, carte che permettano di avere i pokemon base che desideriamo o carte per recuperare le carte energie.

Continua la lettura
44

Cercare le carte a noi utili

Se si ha un bel po' di carte a disposizione, da queste si può generare il deck.
Altrimenti si fa una lista delle carte utili e si prova ottenerle.
I metodi sono dei più svariati, dal comprare bustine, dal prendere carte singole o online o in qualche fumetteria che si prodiga a vendere le carte singolarmente, fino allo scambiare carte con amici o gente che comunque gioca o colleziona carte Pokemon.

Con queste dritte si sa tutto ciò che si deve sapere per creare un mazzo di carte Pokemon.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come indovinare la carta pescata da un mazzo di carte

I giochi di prestigio sono molto simpatici e divertenti, soprattutto nelle serate in compagnia di amici o quando si vogliono intrattenere dei bambini ad una festa. I giochi di prestigio più semplici ed efficaci sono sicuramente quelli che si possono...
Giochi da tavolo

Come giocare con le carte dei Pokemon

Il gioco di carte dei Pokemon è nato nel 1996 e da allora ha avuto un enorme successo, arrivando in ogni parte del mondo. Il gioco è tornato in auge negli ultimi anni, grazie anche al successo di Pokemon Go. Vedremo in questa guida come giocare seguendo...
Giochi da tavolo

Come stimare il valore delle carte Pokemon

Negli anni '90 eravate dei bambini? Sì? Allora molto probabilmente non siete rimasti immuni dal fascino delle carte dei Pokemon! Se in passato queste coloratissime tessere sono servite a farvi trascorrere spensierati pomeriggi tra i vostri coetanei battagliando...
Giochi da tavolo

Come costruire un mazzo di Magic

Costruire un mazzo di Magic non è impresa facile come può apparire a prima impressione. Chi ben conosce il gioco e le sue infinite meccaniche, sa quanto sia complesso costruire un mazzo in grado di poter competere con i migliori. In questa guida cercheremo...
Giochi da tavolo

Come costruire una piramide con le carte da gioco

Esistono molti giochi con le carte, come "Scopa" o "Scala quaranta" o "Solitario". Ma se non si conosce nessuno di questi giochi da tavolo oppure se non si vuole giocare a niente di impegnativo con le carte da gioco si può costruire una piramide. Con...
Giochi da tavolo

Come giocare al solitario con le carte

Per ammazzare il tempo diversamente dal solito un'idea spassosa e originale è quella di giocare al solitario con delle carte da gioco! Basta procurarsi un mazzo di carte e imparare questi semplici passaggi per ammazzare il tempo e giocare anche senza...
Giochi da tavolo

Come giocare a Domino a carte

Siamo in piena epoca "Informatica", ormai i giochi on line e i social network fanno da padrone alla stragrande maggioranza della nostra giornata. A volte si ha la necessità di metterli un attimo da parte e tornare a qualche "vecchio" gioco. Ed allora...
Giochi da tavolo

Come fare il trucco dei sette magici con le carte

Quante volte avete sognato di fare delle magie come i grandi illusionisti? Certo molte cose sono davvero difficili da fare, c'è bisogno di pratica, di costanza, passione e tanta abilità. Con questa guida non vi spiegherò come diventare illusionisti,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.