Come catturare Pokemon leggendari a Pokemon Go

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
17

Introduzione

Tra i tormentoni dell'estate 2016 vi è, ovviamente, il famosissimo Pokemon GO. Il giochino permette all'utente di catturare più di 150 mostriciattoli, utilizzando nientedimeno che le proprie gambe per spostarsi sulla mappa interattiva, e sfruttando la tecnologia della realtà aumentata (AR) per simulare un incontro ravvicinato con una delle simpaticissime creature targate Nintendo. L'obbiettivo del gioco, più precisamente, è, oltre al potenziare i propri compagni, quello di catturare tutte le specie. I Pokemon leggendari rappresentano un'occasione unica per adempire a entrambi gli scopi: posseggono statistiche molto superiori al normale e sono assolutamente necessari per completare la collezione. Vediamo quindi come catturare Pokemon leggendari a Pokemon GO.

27

Il gioco, a settembre 2016, conta solamente le creature di prima generazione. Sebbene la Niantic, casa produttrice del gioco, ha affermato che ci saranno numerosissime novità, ancora non è chiaro se e quando verranno implementate le generazioni successive: ve ne sono ben 6, ma l'attuale meccanismo di potenziamento (basato sulla ripetuta cattura della stessa specie) andrebbe in crisi con l'aggiunta di più di 500 nuove creature. Pertanto, i Pokemon leggendari catturabili fino ad ora sono i tre uccelli leggendari (Articuno, Zapdos, Moltres) e il duo composto da Mew e Mewtwo.

37

I Pokemon leggendari non sono catturabili normalmente, basandosi sul tradizione algoritmo di generazione causale. Infatti, essendo così speciali, la Niantic si è riservata l'opzione di rilasciarli solamente tramite evento: ancora non è chiaro quando verranno distribuiti, e se ci sarà una storyline come contorno. Pertanto si possono formulare solamente ipotesi.

Continua la lettura
47

Per quanto riguarda il trio di uccelli leggendari, è probabile che sarà catturabile solamente uno di essi per giocatore, a seconda della squadra scelta: infatti i tre team Istinto, Saggezza e Coraggio, selezionabili una volta raggiunto il livello 5, hanno come stemma e colori proprio quelli dei tre uccelli leggendari. È pertanto plausibile che, una volta attivato l'evento, sarà necessario utilizzare uno scambio (funzionalità ancora da implementare) per ottenerli tutti e tre.

57

Ancora nessuna ipotesi fondata per quanto riguarda gli altri due leggendari: le modalità non sono state ancora chiarite da Niantic, sebbene moltissimi hacker siano riusciti ad ottenerli con delle modifiche al codice sorgente dell'applicazione. Pertanto, la loro esistenza nel gioco è confermata, come d'altronde si evinceva dal trailer del gioco, dove faceva la sua comparsa da protagonista il temibile Mewtwo, che affrontava centinaia di allenatori nella Times Square di New York.

67

Nonostante non sia ancora chiaro quando, è bene prendere le dovute misure. Pertanto, nel momento in cui si presenterà l'occasione, munitevi di Ultra Ball e di Baccalampon. Utilizzate inizialmente le seconde e poi mirate con le prime: se sarete precisi (e fortunati), potrete vantare un vero Pokemon leggendario nel vostro team.

77

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

iPhone e iPad

5 trucchi per Pokemon GO

Pokemon GO è un videogioco ideato per piattaforme mobili iOS ed Android. Sviluppato da Niantic, in collaborazione con Game Freak, Nintendo e The Pokemon Company, sfrutta il sistema di geolocalizzazione GPS. Il gioco, dallo straordinario record di download,...
iPhone e iPad

Pokemon Go: come trovare Snorlax

Se sei un giocatore di Pokemon GO e grande fan dell'anime e vuoi catturare Snorlax per completare il tuo Pokedex, sei sulla giusta guida. Questo articolo fa al caso tuo, perché ti sveleremo in tre semplici passi il modo in cui trovarlo. Così facendo...
iPhone e iPad

Come ottenere tutte le evoluzioni di Eevee in Pokémon GO

Tra i più ambiti Pokémon di Pokémon Go c'è sicuramente Eevee, per diverse ragioni. Innanzitutto è abbastanza facile da trovare, quindi non occorre impazzire per cercarlo. Inoltre bastano poche caramelle (appena 25) per farlo evolvere.Infine, cosa...
iPhone e iPad

Come giocare a Pokémon Go su iPhone

Se siete fan dei Pokémon e se siete assidui frequentatori di Facebook, ormai dovreste saperlo: Pokémon Go è il gioco del momento, una bellissima storia basata su una realtà virtuale che sta appassionando milioni di persone sparse in tutti i continenti....
iPhone e iPad

I 10 migliori giochi Pokemon

I Pokémon, quelle creature immaginarie che dal 1996 ci piace catturare per completare il nostro Pokédex, vincere Leghe e scambiare con i nostri amici, altri allenatori di Pokémon. La loro è una storia lunga e, oltre agli anime, oltre ai manga, ne...
iPhone e iPad

Brawl stars: strategie vincenti

Brawl stars è un gioco non semplice. Per poter vincere bisogna conoscere strategie vincenti, trucchi ed abilità degli operatori a disposizione. I brawlers sono di 4 tipi: comuni, rari, epici e leggendari. I brawlers hanno tutti mosse speciali che noi...
iPhone e iPad

Come ottenere animali super rari in Fantasy Forest

In questa guida verranno dati utili consigli e dettagli su come ottenere animali super rari in Fantasy Forest. In questo gioco avrete la magica esperienza di allevare delle creature comuni per far nascere degli esseri fantastici come cavalli alati e uccelli...
iPhone e iPad

10 giochi per smartphone da portare in vacanza

La vacanza è relax, divertimento, visite in luoghi mai visti, soprattutto per i giovani però è anche gioco. La nuova tecnologia ha cambiato il modo di stare insieme agli altri e le competizioni che un tempo si facevano a pallone ora sono lasciate ai...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.