Come catturare Pikachu su Pokemon GO

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Pokemon Go, un gioco per Android e iOS diventato virale tra i giovani e gli ormai non più giovani da molto. Che riporta molti di noi all'infanzia in cui passavamo le giornate a guardare i cartoni animati di Pokemon, a collezionare le carte per avere i Pokemon più rari rispetto ai nostri amici, e le ore passate a giocare ai videogame sul mitico gameboy.
Avete passato molte ore ormai sul vostro smartphone giocando a Pokemon Go, macinando km su km, catturando ogni genere di Pokemon, dai più comuni a quelli più rari, ma in tutto questo ancora non avete trovato quello che può essere considerata l'icona dei Pokemon, una delle creature più amate di questo fantastico mondo, Pikachu?
Non temete, Pikachu è presente nel gioco. Solo che è molto furbo ed è difficile trovarlo. In questa guida vi mostreremo tutti i metodi su Come Catturare Pikachu Su Pokemon Go.

27

Occorrente

  • Smartphone con il sistema operativo 4.4.X KitKat o superiori, e il display con almeno la risoluzione di 1280x720p
  • Iphone 5 o superiori
37

Nonostante non sia un Pokenon raro, è molto difficile trovare Pikachu, tanto da farci venire il dubbio che fosse stato escluso dal gioco. Fortunatamente non è cosi. Uno dei metodi più semplici per catturarlo è proprio all'inizio della campagna, quando il gioco ti dà la possibilità di scegliere tra Charmander, Bulbasaur e Squirtle. Non dobbiamo prenderne nessuno dei tre, ma dobbiamo allontanarci dal luogo camminando. Vedremo che i Pokemon scompariranno per poi apparire di nuovo. Il metodo consiste nel fare il procedimento per 4 volte, e alla fine insieme al trio precedente vedremo apparire anche Pikachu come scelta iniziale. Qui non ci resta che cliccarci sopra e poi catturarlo con la Pokeball. Avete trovato il vostro Pikachu.

47

Ma se hai già iniziato il gioco, e non desideri privarti dei Pokemon raccolti fino ad ora, ci sono altri due metodi tramite i quali è possibile catturare il piccolo Pokemon. Uno di questi è trovarlo nelle uova da 2 km. Molto probabilmente è il metodo migliore per catturare Pikachu nelle fasi avanzate del gioco, in quanto basta comprare le uova da 2 km nei pokestop, camminare per 2 km, e sperare che quando l'uovo si schiude dentro ci sia il piccolo Pokemon giallo. Sfortunatamente questo sistema è completamente random, perciò ci potrebbero volere più tentativi per trovare proprio quello che cercate.

Continua la lettura
57

L'ultimo metodo per catturare Pikachu consiste nel cercare il Pokemon del tipo tuono nel suo habitat naturale. Infatti su Pokemon Go per catturare i Pokemon che cerchiamo la cosa migliore è guardare il loro tipo e andare nei luoghi faverovoli al loro tipo. Perciò, per trovare Pikachu, Pokemon del tipo tuono, dovremo avvcinarci a dei luoghi in cui c'è un alta concentrazione di energia elettrica. Possiamo provare vicino a centrali elettriche, musei o altri edifici di grandi dimensioni.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Un livello più alto può semplificare la ricerca di Pikachu allo stato selvativo

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

3DS

Come vincere contro Rosso in Pokémon Oro

I giochi Pokémon, adatti a persone di ogni età, contengono numerose sfide (più o meno impegnative) che il giocatore può affrontare nel corso dell'avventura o al termine di essa.Una di quelle più note nella famosa serie di Game Freak è sicuramente...
Android

Come livellare velocemente su Pokemon Go

Alla fine Pokemon Go l'ha vinta su tutti gli avversari. Perché le novità dell'estate candidate a diventare tormentoni erano davvero tante, come ogni anno. Eppure questo gioco le ha sbaragliate una via l'altra. È un successo planetario di tale portata...
3DS

Come catturare Mew in Pokemon Rosso, Blu e Giallo su 3DS

Il 27 febbraio 1996, fecero la loro prima apparizione in Giappone i "Pokemon Rosso" e "Blu" per Nintendo Game Boy. Dopo il successo della serie animata, nasce la versione Gialla, con il famoso Pikachu. Il creatore, Satoshi Tajiri, volle concretizzare...
iPhone e iPad

I 10 migliori giochi Pokemon

I Pokémon, quelle creature immaginarie che dal 1996 ci piace catturare per completare il nostro Pokédex, vincere Leghe e scambiare con i nostri amici, altri allenatori di Pokémon. La loro è una storia lunga e, oltre agli anime, oltre ai manga, ne...
3DS

Come Avere Charmander, Bulbasaur O Squirtle Su Pokémon Soul Silver - Heart Gold

I due videogiochi "Pokémon Heart Gold" e "Pokémon Soul Silver" rappresentano due remake (versioni rinnovate) di "Pokémon Oro" e "Pokémon Argento". Diversamente dalle edizioni originali, però, i Pokémon che si potranno selezionare all'inizio del...
Wii

Trucchi per catturare Landorus in Pokemon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

Landorus è un Pokemon Leggendario, appartenente, cioè ad un gruppo di Pokemon molto rari e potenti. Tra i leggendari (così definiti in italiano) Landorus è di tipo terra/volante. Non si evolve, ma è dotato di una particolare forma, detta Forma Totem,...
Wii

Trucchi per catturare Regigigas in Pokemon Rubino Omega e Zaffiro Alpha

"I Pokemon" fa parte delle serie che hanno cresciuto tutti noi da bambini e che ci seguono anche ora da adulti. Oltre alla serie televisiva sono usciti una grande quantità di videogiochi sui Pokemon per moltissime console, dal Gameboy Advance al Nintendo...
Android

Come catturare Charizard a Pokemon GO

Pokemon Go è il gioco più scaricato dell'intero 2016, è sulla bocca di tutti, di appassionati di questo fantasioso mondo e non. Pokemon Go è sviluppato dalla casa produttrice Niantic in collaborazione con la Nintendo. È basato sulla realtà aumentata...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.