Come calcolare le odds nel Poker Texano

tramite: O2O
Difficoltà: difficile
18

Introduzione

Il poker non è un gioco di fortuna! Se nella singola partita o torneo anche i neofiti possono raggiungere il successo, alla lunga i giocatori esperti con maggiori conoscenze e skill più affinate avranno di certo la meglio. Le doti fondamentali per essere dei grandi giocatori di poker comprendono differenti campi d' interesse, come la matematica, la statistica e la psicologia; anche avere un corretto mind-set con il quale affrontare in maniera corretta le partite ha la sua importanza. In questa guida impariamo a calcolare ed a comprendere l' utilità delle ODDS nel Poker Texano (quello in cui si hanno 2 carte in mano e 5 sulla board).

28

Occorrente

  • Conoscere gli outs, il numero delle carte note e di quelle non note (sia presenti nel mazzo che possedute da altri giocatori). Saper effettuate calcoli matematici a mente.
38

Cosa significa il termine odds?

In statistica il termine odds indica il rapporto tra la probabilità di un evento p, e la probabilità che suddetto evento non si verifichi. Da un punto di vista matematico la formula è la seguente: p/1-p. Un esempio pratico per capire il concetto ed anche l' utilizzo della formula è quello di considerare un dado a sei facce. Lanciando il dado la probabilità che esca proprio il numero 6 è di 1/6=0,167. Quindi la formula sarà : 0,167/1-0,167=0,167/0,833=0,20. Quindi considerando l' esempio l' odds è 1 a 5.

48

Utilità delle odds ed odds ratio

Nel poker le odds di un evento rappresentano un dato fine a se stesso, dunque privo di utilità. Fondamentale invece è l' ODDS RATIO, cioè rapporto tra due odds, che nel caso del Texas Hold' em sono rappresentate dall' odds della mano e l' odds del piatto. Come regola generale è conveniente da un punto di vista economico effettuare una giocata, o in particolare fare call ad una puntata, se le odds che ci offre il piatto sono maggiori rispetto a quelle della nostra mano.

Continua la lettura
58

Calcolare l' odds della mano

Utilizziamo un esempio pratico per capire rapidamente come si calcolano le odds. Immaginiamo di avere in mano AKs di picche, e di avere sulla board 3 di fiori, 7 di quadri ed anche 8 e Q di picche. Abbiamo dunque un flush draw, o progetto di colore, che se chiuso (considerando l' andamento della mano) ci darebbe la certezza di portare a casa il piatto. Per calcolare le odds della mano dobbiamo calcolare il numero degli OUTS, ovvero delle carte ancora presenti in gioco che ci consentirebbero di chiudere il progetto. Nel nostro caso considerando che le carte di un singolo seme sono 13, due delle quali sono nella nostra mano ed altre due presenti tra le carte comuni, i nostri OUTS sono: 13-4=9. Nel mazzo da poker complessivamente sono presenti 52 carte, 6 delle quali le conosciamo (2 in mano e 4 a terra in attesa del river). Dunque le carte rimaste in gioco che non conosciamo sono 52-6=46. La probabilità che al river venga mostrata una carta di picche che ci farebbe chiudere il colore è 9/46=0,195. Inserendo il dato nella formula precedentemente proposta abbiamo: 0,195/1-0,195=0,195/0,805=0,242. Quindi approssimativente odds di 1 a 4.

68

Calcolare l' odds del piatto

Calcolare le pot odds è molto semplice. Considerando l' esempio precedente immaginiamo che il piatto al turn fosse di 120 e che il nostro unico avversario abbia puntato 20 chips. L' ammontare totale del pot sarebbe di 140 e noi dovremmo pagare 20 per rimanere in gioco e sperare che al river esca una tanto agognata picca. Dunque l' odds del piatto è di 140/20=7 quindi 7 ad 1.

78

Conviene chiamare la puntata?

Come precedentemente riferito conviene fare call ad una puntata esclusivamente se l' odds del piatto è superiore rispetto all' odds della mano. Nel caso le odds del piatto sono 7/1, quindi superiori alle odds della mano che sono 1/4, di conseguenza la risposta è affermativa!

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In una situazione del genere è anche possibile calcolare l' EV o Expected Value. Il valore atteso ci consente di calcolare il guadagno o perdita che si verificano in media in una scommessa. La formula è : [(probabilità di vincere il piatto*eventuale vincita)-(probabilità di perdere il piatto*eventuale perdita)]=EV. Nel nostro esempio EV=[(0,25*140)-(0,75*20)]=35-15=+20 chips.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Le regole del poker

Il poker, negli ultimi anni, è rapidamente diventato il gioco di carte più diffuso al mondo. Grazie alle sue innumerevoli varianti e alla capacità di creare suspance, il numero di giocatori è in costante aumento. Tuttavia, non tutti conoscono le vere...
Giochi da tavolo

Come giocare a poker russo

Il poker russo è una variante del semplice, e forse più conosciuto, poker. Per farla breve, dunque, possiamo sinteticamente dire che le regole del poker russo non sono poi molto diverse da quello americano. Inoltre, parliamo di un gioco molto diffuso...
Giochi da tavolo

Imparare il Poker in 10 minuti

Il Poker è probabilmente il gioco di carte più famoso al mondo, con le sue mille varianti e con il brivido sempre vivo. A differenza della maggior parte dei giochi di carte tradizionali, nel Poker ciò che conta di più non sono solo le proprie carte,...
Giochi da tavolo

Come fare giochi con le carte da poker

Le carte da poker sono anche conosciute come carte francesi. Per intenderci, sono quelle composte da quadri, fiori, picche e cuori, con le J, le Q, le K, e anche i Jolly. Il poker è probabilmente il gioco più famoso che si può fare con queste carte,...
Giochi da tavolo

Come giocare a Cockroach Poker

Cockroach Poker, nonostante il nome possa facilmente ingannare, è un gioco che non ha niente a che vedere con il poker tradizionale. Diciamo che è comunque un gioco di carte, basato, come quello tradizionale, sul bluff; soltanto che, a differenza del...
Giochi da tavolo

Le regole del poker Omaha

Il poker è un gioco di abilità sempre più diffuso ed apprezzato a livello globale. I migliori giocatori si cimentano in varianti spesso poco conosciute rispetto al popolarissimo Texas Hold'em No Limit ed al Poker Classico a 5 carte, le quali sicuramente...
Giochi da tavolo

Come giocare a Poker Indiano

Il poker rappresenta indubbiamente uno dei giochi di carte più famosi ed apprezzati in tutto il mondo. Sono tantissime infatti le persone che si dilettano in questo gioco e alcune di esse ne fanno un vero e proprio lavoro. Il poker, così come tutti...
Giochi da tavolo

Poker: le basi del gioco

Il Poker rappresenta uno dei giochi di carte più famosi al mondo, abbracciando tutti i tipi di giocatori, dai frequentatori dei tavoli dei casinò di Las Vegas, ai gruppi di amici che si riuniscono durante le feste natalizie per passare qualche ora insieme....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.