Come bluffare nel Poker Texas Hold'em

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Uno dei giochi di carte più affascinanti e più intriganti è sicuramente il poker. Ne esistono diverse varianti, a partire dal poker italiano in cui ogni giocatore riceve le cinque carte in mano. Nella variante "texas hold'em", ogni giocatore riceve in mano soltanto due carte. Sul tavolo vengono posizionate altre cinque carte che vengono scoperte in diversi turni e che valgono per tutti i partecipanti al gioco. Una strategia spesso utilizzata dai giocatori più esperti per vincere è quella del bluff. Vediamo come bluffare nel Poker Texas Hold'em.

27

Occorrente

  • Carte da poker
  • Fiches da gioco
37

Capire le proprie possibilità di punteggio

La prima cosa da fare quando si ricevono le prime due carte è quella di stimare e capire quali siano le possibilità di punteggio che possiamo ottenere. Ad esempio, avere già in mano una coppia, soprattutto se di carte di alto valore, ci garantisce buone possibilità di punteggio e non rende necessario tentare la strada del bluff. La stessa cosa vale nel caso in cui abbiamo carte dello stesso seme che possono farci sperare di ottenere un "colore". Invece, nel caso in cui avremo due carte diverse, soprattutto di basso valore, può essere molto utile tentare la strategia del bluff per avere qualchr chance di vincere la mano.

47

Mascherare le proprie intenzioni

Gli altri giocatori non dovranno avere la sensazione che stiamo bluffando. Per questo motivo è consigliabile non esagerare col numero di bluff all'interno di una partita poiché potrebbero poi perdere di efficacia. Per non far capire di avere un punteggio basso occorre effettuare una puntata modesta. Non siate titubanti in modo da non destare sospetti. Evitate anche il comportamento opposto: esagerare con la puntata può far capire le vostre intenzioni. L'ideale è puntare un numero di fish simile a quello che avete puntato in altre occasioni durante la partita. Evitate anche di fare facce buffe e mantenete la stessa espressione in viso.

Continua la lettura
57

Bluffare una situazione di gioco

Il vantaggio del poker texas hold'em è quello di poter prevedere il punteggio massimo della mano. Infatti, guardando le carte a terra, potete capire quale sarebbe il punteggio più alto che può essere ottenuto in quella situazione. Il vostro obiettivo deve essere quello di far credere agli altri giocatori di avere proprio quel punteggio. Seguite quindi con attenzione lo svolgimento della manche ed effettuate delle puntate strategiche quando vedete che il vostro "finto" obiettivo si sta concretizzando. In questo modo i vostri avversari crederanno che avete proprio il punteggio più alto in quella mano e si ritireranno.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Quando un bluff va in porto, non fate mai vedere le bostre carte in modo da lasciare nel dubbio gli avversari
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Strategie per il poker Texas Hold'em

Il poker non è un gioco di sola fortuna ma richiede grande capacità di calcolo, abilità di saper leggere le situazioni, un giusto dosaggio di audacia e pazienza. Dalla statistica alla psicologia, dalla posizione alla gestione del denaro a disposizione,...
Giochi da tavolo

Le regole del poker

Il poker, negli ultimi anni, è rapidamente diventato il gioco di carte più diffuso al mondo. Grazie alle sue innumerevoli varianti e alla capacità di creare suspance, il numero di giocatori è in costante aumento. Tuttavia, non tutti conoscono le vere...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
Giochi da tavolo

Le regole del poker Omaha

Il poker è un gioco di abilità sempre più diffuso ed apprezzato a livello globale. I migliori giocatori si cimentano in varianti spesso poco conosciute rispetto al popolarissimo Texas Hold'em No Limit ed al Poker Classico a 5 carte, le quali sicuramente...
Giochi da tavolo

Le regole per il poker Heads Up

L' Heads Up nel Poker Texas Hold'em rappresenta il testa a testa finale di un torneo, oppure un formato vero e proprio in cui due giocatori si contendono la vittoria finale. Il fascino dell' Heads Up risiede, soprattutto nei grandi tornei, nella sua componente...
Giochi da tavolo

Le regole dello Stud Poker

Il 7 Card Stud Poker è una variante di poker meno popolare rispetto al celebre Texas Hold'em, ma non per questo meno coinvolgente e divertente. Questa disciplina come anche l' Omaha (alle cui regole rimandiamo nel caso in cui foste interessati alle varianti...
Giochi da tavolo

Come calcolare le odds nel poker

Il texas hold'em o poker alla texana è una delle varianti del poker. A differenza del poker all'italiana, dove ogni giocatore dispone di 5 carte coperte, scambiabili in un secondo momento con un numero compreso da uno a cinque carte coperte, quello alla...
Giochi da tavolo

Come calcolare le odds nel Poker Texano

Il poker non è un gioco di fortuna! Se nella singola partita o torneo anche i neofiti possono raggiungere il successo, alla lunga i giocatori esperti con maggiori conoscenze e skill più affinate avranno di certo la meglio. Le doti fondamentali per essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.