Come battere Screaming Mantis in Metal Gear Solid 4

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Screaming Mantis è uno dei tanti Boss da sconfiggere in Metal Gear Solid 4: Guns of the Patriots, ennesimo episodio della famosa saga ideata dalla mente geniale di Hideo Kojima. Screaming Mantis è un personaggio molto particolare che riprende quelle che sono le caratteristiche fondamentali di uno dei "cattivoni" del primo episodio (per chi non avesse mai giocato a MGS) ovvero Psycho Mantis, un individuo con potenti poteri telecinetici e telepatici. Ed ecco qui sotto come battere il cattivo in questione.

26

Occorrente

  • Siero, Proiettili Non-Letali, bambole di Screaming Mantis (da recuperare durante la battaglia)
36

Mettiamo subito in chiaro una cosa: Screaming Mantis è immune a tutto. Spararle addosso tutto il piombo che state facendo portare da quel vecchietto (intramontabile) di Solid Snake risulterà totalmente inefficace. Si consiglia un grande rifornimento di pistole e fucili di precisione con proiettili tranquillizzanti e siringa a portata di mano con al suo interno il siero che ci ha gentilmente donato la Dottoressa Naomi. Una volta iniziato lo scontro, Screaming Mantis non farà altro che lanciarvi addosso un gran bel gruppetto di soldati posseduti da lei grazie ai suoi poteri. Come potete notare, tra i soldati è presente Meryl, storica spalla di Snake durante la missione di Shadow Moses in MGS1, che non farà altro che essere indirizzata verso di voi dal Boss. Appena vi ritrovate faccia a faccia con una Meryl controllata da Mantis, sparatele SOLAMENTE con armi caricate di proiettili tranquillanti. La ragazza dovrà essere sempre protetta e tenuta sott'occhio durante il combattimento. Per essere immuni a nostra volta agli attacchi di Screaming Mantis, dobbiamo far iniettare a Snake il siero presente nel suo inventario in modo tale da rendere impossibile il controllo di Mantis sul nostro eroe. Una volta che vi siete liberati dai soldati, Meryl e colpi frontali di Mantis, mirate con precisione alle due piccole bambole localizzate ai lati del boss da sconfiggere. Quelle bambole sono importantissime in quanto vi permetteranno di indebolire la signora cattiva. Fate saltare le due bambole a suon di colpi (tranquillizzanti e/o letali) e andate a raccoglierle immediatamente o altrimenti Screaming Mantis andrà a riprendersele.

46

Una volta raccolta la Bambola Mantis (arancione) e la Bambola Sorrow (blu) equipaggiate immediatamente la Bambola Mantis sparando verso il boss i suoi "proiettili speciali" che la immobilizzeranno e subito dopo tenete premuto il tasto L1 + movimento del Controller PS3 con piccole rotazioni verso il basso. La salute di Screaming Mantis diminuirà sempre di più con questa mossa fino ad atterrarla.

Continua la lettura
56

Una volta terminato il filmato vi ritroverete davanti a Screaming Beauty. Per sconfiggerla basta spararle al momento giusto, visti i suoi scatti velocissimi. Ora che avete eliminato anche la "Bellezza Urlante" dell'Unità Speciale Beauty and the Beast, godetevi l'ennesimo filmato e proseguite con il gioco.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Vietato sparare a Meryl con armi letali

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Come battere facilmente Ocelot in Metal Gear Solid 3

State finalmente giocando a Metal Gear Solid 3, gustandovi questa opera d'arte videoludica in ogni sua sfumatura, cercando di sfuggire alla vista dei nemici, andare avanti senza lasciare traccia del vostro passaggio.Ottima tattica, ma in alcuni momenti...
PlayStation

Come battere Vamp in metal gear solid 4

Oggi parliamo di uno dei videogame più famosi al mondo: Metal Gear Solid. Andremo a vedere come battere uno dei boss principali della versione 4 del popolare gioco. Si tratta di una figura che si mette sulla strada dei videogiocatori abitudinari, appassionati...
PlayStation

Come battere the end in metal gear solid 3

The end è uno dei boss più particolari di Metal gear solid 3. Quando dobbiamo affrontarlo la cosa più fastidiosa è il tempo da impiegare per batterlo, in quanto non è facilmente identificabile e quindi perdiamo molto tempo nel trovarlo. Vediamo allora...
PlayStation

I migliori giochi di logica per PSP

Se siete ricercatori di giochi strategici e di logica siete entrati nella giusta newsletter. In questo articolo andremo a elencare i migliori giochi di logica per PSP ed entreremo nello specifico con cinque, dei quali, particolarmente usati sulla piccola...
PlayStation

I migliori giochi di avventura per PocketStation

Per chi non lo sapesse, la pocketstation è una console portatile prodotta dalla Sony e messa in commercio il 23 gennaio 1999. Questa console, essendo discendente della leggendaria e più conosciuta PlayStation, utilizza memory card e giochi presenti...
PlayStation

I migliori giochi di avventura per PS3

Se siamo amanti dei videogames sicuramente conosceremo le varie consolle presenti sul mercato, ossia dei dispositivi che collegati alla televisione ci consentono di giocare a moltissimi giochi.ub">Ogni consolle però ha i propri videogiochi e per conoscerli...
PlayStation

PlayStation 4: i migliori giochi stealth

I videogiochi stealth sono un particolare tipo di action game in cui l'azione viene minimizzata, in favore di un più soddisfacente approccio furtivo, fatto di un attento studio dei nemici, dell'ambiente, delle risorse a disposizione e soprattutto tanta...
PlayStation

I migliori giochi Stealth

Chi da piccolo non girava per casa con i calzini ai piedi per non farsi sentire? Rovistava nei cassetti o metteva a soqquadro l'armadio della madre o del padre aprendo tutte le scatole delle scarpe per poi venire scoperti solo alla fine? O semplicemente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.