Come battere facilmente Ocelot in Metal Gear Solid 3

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

State finalmente giocando a Metal Gear Solid 3, gustandovi questa opera d'arte videoludica in ogni sua sfumatura, cercando di sfuggire alla vista dei nemici, andare avanti senza lasciare traccia del vostro passaggio.
Ottima tattica, ma in alcuni momenti nel gioco dovrete affrontare faccia a faccia svariati nemici chiamati Boss, che si differenziano dai normali nemici per via della difficoltà che serve per abbatterli e scampare alla morte certa.
In questa guida ci concentreremo su come battere un specifico Boss, ovvero Ocelot, e vi daremo qualche consiglio su come affrontare la battaglia al meglio oltre a svelarvi qualche trucco che vi permetterà di colpirlo quasi indisturbati. Restate sintonizzati.

24

Una precisazione: se pensavate che ci fosse qualche trucco, ad esempio una sequenza di tasti da inserire dove i punti vita del vostro nemico vengono azzerati all'istante, mi dispiace deludervi, ma una cosa del genere in Metal Gear Solid 3 semplicemente non esiste.
Un consiglio che vi posso dare per ogni Boss che affrontate è quello di studiare il terreno circostante a voi e osservare bene i movimenti del nemico, solo così potrete affrontare ogni battaglia al meglio.

34

La battaglia sarà un faccia a faccia, a dividervi ci sarà un burrone e dalla vostra parte avrete rocce e erba alta dove nascondervi, così come dalla sua. Per batterlo velocemente dovrete fare qualunque cosa per farvi perdere di vista: usate un fumogeno, una granata stordente, avete a disposizione anche alcuni alveari che se glieli fate cadere addosso vi daranno tempo per mirare e colpirlo - ricordatevi di mirare in testa per fare danni maggiori -.
Questa tattica divisa in 3 fasi potrebbe fare al caso vostro:
FASE 1: Sparate un fumogeno, una granata stordente, o qualunque cosa per farvi perdere di vista.
FASE 2: Appiattitevi tra l'erba a ovest con la giusta mimetica .
FASE 3: Aspettate che sia a tiro e colpitelo in testa, prendevi il necessario tempo in quanto vi ha perso di vista.

Ripetete dalla fase uno finché la sua vita non cala a zero.

Continua la lettura
44

Ecco alcuni semplici trucchi che potrebbero darvi l'opportunità di colpirlo facilmente:

- Se durante la battaglia, quando lui è dietro l'albero, uscite allo scoperto senza mirare potrete fare un duello di estrazione avendo un'ottima occasione per colpirlo facilmente.
- Provate a far ruotare il revolver SAA tenendo premuta la levetta destra analogica insieme a tasto R1, lo farà anche lui dandovi un'altra occasione per colpirlo.
- Potrete catturare i serpenti in giro e lanciarglieli addosso, lui si distrarrà dandovi un'altra limpida occasione per colpirlo.
- Colpendolo in testa potreste far volargli via il capello, lui andrà a recuperarlo dandovi tempo di mirare e colpire.

Buon divertimento!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Come battere facilmente the fear in metal gear solid 3

Per tutti gli appassionati di giochi d'azione, Metal Gear Solid 3 rappresenta uno dei migliori titoli appartenenti a questo genere. Il livello di tensione di questo gioco è molto alto, in quanto frequentemente sarà indispensabile cercare di non essere...
PlayStation

Come battere the end in metal gear solid 3

The end è uno dei boss più particolari di Metal gear solid 3. Quando dobbiamo affrontarlo la cosa più fastidiosa è il tempo da impiegare per batterlo, in quanto non è facilmente identificabile e quindi perdiamo molto tempo nel trovarlo. Vediamo allora...
PlayStation

Come battere Vamp in metal gear solid 4

Oggi parliamo di uno dei videogame più famosi al mondo: Metal Gear Solid. Andremo a vedere come battere uno dei boss principali della versione 4 del popolare gioco. Si tratta di una figura che si mette sulla strada dei videogiocatori abitudinari, appassionati...
PlayStation

I migliori giochi Stealth

Chi da piccolo non girava per casa con i calzini ai piedi per non farsi sentire? Rovistava nei cassetti o metteva a soqquadro l'armadio della madre o del padre aprendo tutte le scatole delle scarpe per poi venire scoperti solo alla fine? O semplicemente...
PlayStation

PlayStation 4: i migliori giochi stealth

I videogiochi stealth sono un particolare tipo di action game in cui l'azione viene minimizzata, in favore di un più soddisfacente approccio furtivo, fatto di un attento studio dei nemici, dell'ambiente, delle risorse a disposizione e soprattutto tanta...
PlayStation

Le migliori esclusive per Playstation 3

Nella guida che andremo a produrre, ci occuperemo di console. Nello specifico, ci concentreremo sulla Playstation 3. Infatti, come noterete dal titolo, andremo a offrirvi qualche idea sulle migliori esclusive per Playstation 3. Come tutte le console,...
PlayStation

Come battere i calci d'angolo su Fifa 14 PS4

Gli appassionati di videogiochi sono sempre alla ricerca di nuove tecniche da utilizzare nei loro giochi preferiti, perché variare la propria strategia spesso vuol dire vincere una partita. Per questo motivo, nei prossimi passaggi, vi daremo dei consigli...
PlayStation

I migliori giochi di avventura per PocketStation

Per chi non lo sapesse, la pocketstation è una console portatile prodotta dalla Sony e messa in commercio il 23 gennaio 1999. Questa console, essendo discendente della leggendaria e più conosciuta PlayStation, utilizza memory card e giochi presenti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.