Come Aggiornare il Custom Firmware della Psp

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Custom Firmware 6.61-Pro-C2 funziona su tutti i modelli di PSP, anche sull'originale PSP, sulla PSP Go e anche sull'E1000, tutto ciò che serve è mandare in esecuzione il programma 6,60 o 6,61 firmware ufficiale per installare e utilizzare questo custom firmware. Dal 15/01/2015 la Sony ha rilasciato PSP firmware 6.61, circa tre anni e mezzo dopo l'ultimo aggiornamento 6.60. Così ora è possibile seguire questa guida, per essere aggiornati alla 6.61. Quando custom firmware è installato sulla PSP, è possibile utilizzare emulatori, applicazioni homebrew e persino eseguire il backup dei giochi per la memoria. Ciò consente di trasportare facilmente più di un gioco e aiuta a risparmiare la batteria della PSP. È inoltre possibile, convertire i vecchi giochi PS1 e giocare alla PSP. Tutti i giochi PS1 sono supportati, non solo giochi sul PSN. È inoltre possibile aggiungere nuove funzionalità alla PSP tramite modalità kernel, ad esempio, la capacità di prendere screenshot nei giochi. Ecco come aggiornare il Custom della PSP.

24

Creiamo una cartella nella Memory Card chiamata UPDATE e la posizioniamo in in PSP/game e successivamente trasferiamo il Firmware originale : Sony 6.60 Accendiamo la console e scorriamo fino sotto al Menù game nella XMB della PSP, quindi troveremo la voce UPDATE e "clicchiamo" (assicurarsi di avere la batteria carica almeno all'80% oppure collegarsi ad una presa); accettiamo poi tutti i termini e le condizioni "di rito" e procediamo all'update. Una volta terminato la PSP si riavvierà automaticamente, alla sua accensione allora, troveremo installata la versione 6.60.

34

In seguito colleghiamo ancora la PSP al nostro personal computer e copiamo, all'interno della cartella PSP/game l'archivio contenente il CWF 6.60 Pro B10. In seguito, all'interno della root principale della Memory Stick, creiamo una nuova cartella: ISO. Scolleghiamo ora la PSP e dal Menù game avviamo l'icona corrispondente al 660 Pro Update, poi "cliccare" su X e installare il CFW (importante: terminata l'installazione premere ancora su X per uscire); la PSP allora si riavvierà automaticamente con il CFW abilitato. Ricolleghiamo la console al personal computer e cancelliamo le cartelle UPDATE e PROUPDATE, ci sarà così sola la cartella FastRecovery.

Continua la lettura
44

Il CFW rimane acceso fin quando la console non viene spenta. Caso di spegnimento o scaricamento della batteria, riabilitare il CFW non è poi così complicato, dovremmo solo lanciare un'altra volta il comando 660 Pro-B FastRecovery. In seguito copiare nella cartella ISO i giochi che così avvieremo sempre dal Menù game presente nel XBM della nostra console. Buon divertimento ragazzi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PSVita

Come giocare con i giochi della Playstation 1 sulla PSP

Chi di noi non ricorda con almeno un pizzico di malinconia la famigerata "PS1"? Se il vostro obiettivo è quello di giocare nuovamente ai "classici" che hanno accompagnato molti di noi in una buona parte della vita, sappiate che è possibile. In effetti,...
PSVita

Come Usare la Psp Fat come Telecomando Universale

Ci sono varie situazioni che saranno argomento di questa semplice ma esauriente guida, che riguardano l'argomento della tecnologia. Ad esempio, può capitare di avere smarrito il proprio telecomando, oppure di averlo rotto, o ancora si averlo buttato...
PSVita

Come installare la Fatmsmod Patch sulla PSP

Chi possiede una console di gioco, come ad esempio la PSP, sa bene quanto la velocità di lettura dei file iso possa essere rallentata dai firmware. Molto spesso, infatti, la memoria interna di questi dispositivi non ha la reattività necessaria per rispondere...
PSVita

Utilizzare Un Browser Alternativo Su Psp

Sin dalla sua uscita sul mercato delle moderne console portabile, la PSP (PlayStation Portable) si è affermata come un esempio di sintesi tra la tecnologia di consumo, il divertimento multimediale di livello avanzato, la praticità di utilizzo e l'accessibilità...
PSVita

Come modificare una PSP

Volete sapere come Modificare Una PSP, ma non vi fidate di un software permanete? La risposta è qui, una modifica "volatile" che puoi disattivare con un semplice passaggio: spegnere completamente la tua PSP. Seguendo questi semplici passaggi potrete,...
PSVita

Come ridurre le dimensioni dei vostri backup dei giochi PSP

I salvataggi dei videogioco della PSP occupano uno spazio esagerato sulle memory stick? In questa breve guida ti illustrerò cosa dovrai fare per ridurre le dimensioni dei vostri backup dei giochi PSP, oltre a fare in modo che ISO occupino meno spazio...
PSVita

Come giocare sul PC con la PSP utilizzandola come Joystick

Benvenuti alla guida dedicata al come giocare sul PC con la PSP utilizzandola come Joystick.Se non siete in possesso di un joypad per pc o per xbox, la migliora sistemazione è utilizzare la PSP come periferica esterna. Essa presenta i tasti classici...
PSVita

Come riconoscere il modello della PSP

Se state pensando di acquistare una PSP dovete fare attenzione sulle caratteristiche del prodotto. Non dubitare sul design perché si presenta semplice da portare e si maneggevole. Dal colore personalizzabile, la PSP è un videogioco ottimo per chi non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.