7 trucchi per vincere a Burraco

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Vincere nel gioco delle carte non è cosa facile, tuttavia si possono adottare piccole tecniche per permettere alla nostra giocata di risultare efficace. Il gioco del Burraco, per la natura strettamente matematica delle sue regole, può agevolare la riuscita della nostra vittoria, qualora decidessimo di prestare attenzione a 7 semplici trucchi, coadiuvati però dalla concentrazione e da una buona memoria, prerequisiti indispensabili di un buon giocatore.

28

Cercare di ottenere il pozzetto per primi

Ottenere il pozzetto per primi consente un notevole vantaggio nel gioco del Burraco: ci permette di avere accesso ad un buon numero di carte "jolly" per completare le nostre scale. Arrivarci per primi potrebbe davvero fare la differenza: potremmo giocare con calma le nostre carte, senza fretta e avere tempo per creare nuove scale a discapito dell'avversario.

38

Osservare prima di giocare

Non attaccare subito, scegliendo una tattica di gioco non aggressiva, potrebbe essere una valida tecnica per osservare le mosse dell'avversario, almeno per quanto riguarda le primissime mani. Imperativo categorico: non concentrarsi solo sulle proprie carte, ma osservare attentamente il gioco altrui e soprattutto ciò che l'avversario sceglie di scartare.

Continua la lettura
48

Non raccogliere sempre il monte scarti

Non sempre è giusto raccogliere il monte scarti: bisogna farlo nel caso in cui le tempistiche del gioco appaiano rilassate tanto da permettere di sovraccaricarsi temporaneamente. Le carte da prendere devono essere davvero utili ai fini del nostro gioco. Inoltre si sconsiglia vivamente, salvo casi eccezionali, di raccogliere se il nostro avversario disponga di sole due carte.

58

Rispettare la divisione dei ruoli con il proprio partner

Rispettare i ruoli quando si gioca in coppia è fondamentale. Bisogna cercare di venire incontro al proprio partner, a seconda della strategia che si sceglie di adottare. Vi sarà, in linea di massima, un giocatore impegnato a raccogliere e l'altro a scartare con più frequenza, per permettere al gioco di scorrere in maniera fluida.

68

Rispettare sempre le regole

Non rispettare il regolamento comporta solo problemi. Il giovamento sarebbe momentaneo ma non consentirebbe vita lunga. Importante è vincere, ma farlo deve comportare il rispetto delle regole, senza barare. Si rischierebbe di rovinare il gioco proprio e quello altrui, facendo sì che la partita venga annullata.

78

Non sprecare le carte in nostro possesso

In fase di scarto è doveroso prestare attenzione alle nostre scelte in maniera approfondita. Se la carta da scartare ci appare potenzialmente valida e disponiamo di altre scelte su cui ripiegare, potremmo decidere di tenerla, onde evitare di pentirci in seguito. Molto importante ricordare le carte scartate dai nostri avversari, in modo da non favorire i giochi altrui.

88

Saper distinguere le carte centrali dalle estreme

Considerando che un burraco si ottiene con una sequenza di 7 carte, la regola di scartare le carte estreme (vale a dire successive al 6), ci permette un margine abbastanza sicuro entro il quale giocare. Se disponiamo di una scala dal Q, per esempio, potremmo scartare le carte che hanno un valore basso in scala.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Regole per giocare a Burraco

Il Burraco è un gioco di carte nato in Italia durante gli anni Quaranta. Vengono usati due mazzi di carte francesi, Jolly inclusi, e vi partecipano solitamente due o quattro giocatori, in quest'ultimo caso vengono divisi in squadre, ma esistono anche...
Giochi da tavolo

Le regole del burraco

Il burraco è uno dei giochi di carte più diffusi e amati. Una volta memorizzate attentamente le regole, il gioco risulta fluido e divertente e si adatta perfettamente a momenti conviviali: chi non si è mai trovato nel bel mezzo di un torneo di burraco...
Giochi da tavolo

Regole di burraco

Burraco è un gioco di carte molto divertente, che spesso si gioca in spiaggia con amici o a Ntale con la famiglia. Burraco si può giocare in due, in tre o a coppie. Si possono naturalmente organizzare anche dei tornei e ci si può giocare anche in rete....
Giochi da tavolo

Come diventare un arbitro di burraco

Panno verde, 108 carte, 2-3 o 4 giocatori sono la formula perfetta per il divertimento. Il burraco è un gioco che ormai viene sempre più considerato nella sua accezione sportiva. In tutte le discipline agonistiche la figura dell'arbitro è divenuta...
Giochi da tavolo

Come organizzare un torneo di burraco

I tornei di burraco sono sempre in voga. Non c'è un clima ideale che favorisce questi piacevoli incontri in cui amatori e professionisti si scontrano a colpi di carte. Proprio perché è un'attività che coinvolge proprio tutti, grandi e piccini, ha...
Giochi da tavolo

I giochi più belli da fare con le carte francesi

Le carte francesi sono tra le più conosciute ed utilizzate per i giochi di carte. Ogni mazzo contiene 54 carte divise in quattro semi (cuore, quadri, fiori e picche): per ogni seme, tredici carte più due jolly. Naturalmente trattandosi delle carte più...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a scala 40

La scala 40 è uno dei giochi di carte francesi più famosi al mondo. Diffusosi dopo il primo dopoguerra; ha lo scopo di eliminare gli avversari dopo aver effettuato una serie di mani (che corrispondono ai turni). Le regole prevede dai 2 ai 6 partecipanti...
Giochi da tavolo

Come giocare a ramino

Durante l'estate è sempre complicato trovare passatempi durante le lunghe pause tra un bagno e l'altro. Certo ci sono i giochi da spiaggia, come il beach volley e il beach soccer. Tuttavia non tutti siamo nati per essere atleti o semplicemente preferiamo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.