5 trucchi per vincere a Uno

Tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il gioco dell'UNO è un gioco da tavolo diffuso. Grazie alle poche regole e al fatto di essere molto intuitivo è giocato da bambini e adulti. Al di là delle regole dettate dalle carte, sembra che non ci siano strategie per assicurarsi la vittoria. Tuttavia esistono 5 trucchi per vincere a Uno, seguire i quali fa aumentare notevolmente la probabilità di vincita.

28

Occorrente

  • Carte da UNO
38

Diversificare le carte

Un trucco da non sottovalutare è quello di assicurarsi che le carte che si hanno in mano siano di colore diverso. Infatti capita molto spesso che dopo alcuni giri, si resti con carte dello stesso colore, mentre la carta scoperta è di tutt'altro colore. La probabilità che arrivi il colore giusto è molto bassa e potrebbero volerci diversi giri di mano per arrivare la carta giusta. In questo caso il quantitativo di carte in mano aumenterà esponenzialmente, facendo allontanare drasticamente la vittoria. Se invece si mantengono in mano una carta per ogni colore è quasi certo che si finirà con successo la partita.

48

Giocare le carte per cambio giro

Un altro trucco molto utile è non conservare le carte cambio giro, ma giocarle il primo possibile, poiché permettono di effettuare giocate doppie. Infatti grazie a queste, il giocatore ad ogni giro effettua due giocate, una normale in cui il giocatore scende la carta cambio giro e l'altra che in genere può essere un'altra dello stesso tipo o dello stesso colore. In questo modo si riduce il tempo necessario per terminare tutte le carte presenti in mano.

Continua la lettura
58

Conservare la carta cambio colore

Un'altra carta speciale da considerare in una strategia vincente è quella cambio colore. Grazie a questa carta è possibile giocare comunque anche se non si hanno carte dello stesso numero o colore di quella presente sul tavolo. È una carta funzionale, che permette di giocare anche se non si dispone di carte dello stesso numero o colore di quella scoperta sul tavolo. Una strategia che alcuni sottovalutano è quella di conservarla per l'ultimo giro, infatti grazie ad essa la chiusura è immediata e assicurata.

68

Conservare le carte +2 e +4

Le carte +2 e +4 sono le carte da giocare per mettere in difficoltà gli altri giocatori. Giocarle significa prendere tempo e allungare la partita, visto che ogni giocatore può giocare una sola carta a giro. Una buona strategia è quella di non giocare queste carte all'inizio della partita, ma aspettare l'evoluzione della stessa e capire su quale giocatore utilizzarle, se su quello di destra o di sinistra.

78

Riservare la carta salta

La carta salta è utilizzata per impedire al giocatore successivo di giocare. Anche questa è bene non sprecare all'inizio del gioco ma lasciarla per la fine della partita. Infatti nel caso la partita volge al termine ma si hanno ancora alcune carte da scartare e il giocatore successivo è in notevole vantaggio si può utilizzare questa carta per impedirgli di giocare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Pandemia

Pandemia è un famoso gioco da tavolo che negli ultimi tempi ha conquistato sempre maggior successo. La particolarità di questo passatempo sta nel fatto che sia un gioco di gruppo cooperativo. Ciò significa che non c'è soltanto un vincitore, ma se...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Summoner Wars

Summoners Wars è un gioco da tavolo di genere fantasy, sviluppato dalla Plaid Hat Games. Il gioco consiste in una guerra tra razze diverse tipiche del mondo fantasy, come elfi, goblin e nani. A differenza degli altri wargame, che si basano sull'uso di...
Giochi da tavolo

Trucchi e strategie per vincere a Scarabeo

Scarabeo è un gioco da tavola che utilizza la conoscenza delle parole, della grammatica e del vocabolario, ma per vincere occorre saper sfruttare i bonus dati dalle caselle di gioco e da alcune lettere che, più di altre, contribuiscono a far accumulare...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Le Havre

Le Havre è un simpatico gioco da tavolo da fare in compagnia e in base al numero di partecipanti del gioco stesso la composizione di ogni round e di conseguenza del gioco stesso sarà variata.Il gioco può essere fatto da un minimo di un solo giocatore...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a poker con la psicologia

Per vincere a poker con la psicologia ci sono 5 trucchi che possono tornare molto utili. Ma si deve sempre tenere presente che nel poker non è mai ciò che appare. Infatti tutti i giocatori cercano di mantenere un atteggiamento tale da non permettere...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere al sudoku

Spesso vincere una partita di sudoku può essere complicato, ma ci sono alcuni trucchi che possono essere usati per semplificarlo. Soprattutto se si è all'inizio e non si possiede una tecnica in grado di seguire un filo logico non è certamente facile...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Il Gioco della Vita

Con l'avvento dei videogiochi, hanno incontrato sempre maggiore popolarità quei titoli che consentono di vivere una vita virtuale, in posti immaginari ma molto simili alla nostra realtà quotidiana. Esiste anche un gioco da tavolo che consente di fare...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Naufragos

Naufragos è un gioco da tavolo molto interessante semi cooperativo. I giocatori sono dei marinai che naufragano su un'isola deserta, che corrisponde alla mappa da gioco e lo scopo è, ovviamente, quello di sopravvivere. I modi di tirare avanti ed arrivare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.