5 trucchi per vincere a Sittuyin

Tramite: O2O 04/11/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

Sittuyin non è altro che uno dei tanti nomi con cui viene conosciuto il gioco degli scacchi birmano. Esso è una variante degli scacchi tradizionali, con regole e mosse piuttosto simili ma anche con profonde differenze che rendono questo gioco unico nel suo genere. Lo Sittuyin, in voga secoli fa nei paesi del sud-est asiatico, rappresenta nei suoi pezzi personaggi, animali e guerrieri che combattevano in battaglie leggendarie come l'elefante, il generale, il cavaliere e i carri. Inoltre, rispetto ad una scacchiera tradizionale, sono disegnate le due diagonali che indicano il "traguardo" che le pedine potranno raggiungere per poter ottenere la promozione.
Ovviamente tra tutti i pezzi citati non possiamo non dimenticarci di quello più importante: il re. Per poter vincere non bisogna far altro che intrappolare il re avversario, facendo scacco matto. Situazioni di parità o stallo nel Sittuyin non esistono e non sono regolamentari.
Pur essendo una variante degli scacchi poco nota nel nostro continente, sta prendendo mano a mano sempre più piede, incoraggiando sempre più persone ad avvicinarsi a questo gioco. In questa breve guida vogliamo illustrarvi cinque trucchi per poter costruire una strategia vincente ed incassare facilmente la vittoria.

26

Metti un separé a metà scacchiera

La prima cosa da fare per poter partire con il piede giusto nel Sittuyin è sapere che esistono due fasi di gioco: la distribuzione dei pezzi e la fase vera e propria di gioco. La prima fase, che non esiste negli scacchi tradizionali, prevede di distribuire inizialmente le pedine come illustrato nell'immagine https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/b/bc/Sittuyin_gameboard_and_init_config.PNG/600px-Sittuyin_gameboard_and_init_config.PNG ossia con una fila di quattro pedine disposte sulla terza e quarta riga se giocate con il bianco (o rosso) che gioca sempre per primo, oppure quinta e sesta se giocate con il nero (o verde). Questa posizione è sempre fissa ad inizio del gioco e non è modificabile. Sempre nella prima fase si andranno a posizionare tutti gli altri pezzi. Quello che consigliamo di fare a questo punto è di mettere un separé a metà della scacchiera, il che può essere un foglio di carta, di alluminio o qualsiasi corpo rigido. Questo perché se non viene utilizzato darete modo all'avversario di osservare la vostra composizione dei pezzi e quindi di studiare una strategia opposta in base alla vostra posizione di partenza.

36

Distribuisci correttamente i pezzi

Adesso entriamo nella seconda e vera fase di gioco. Passiamo quindi a vedere insieme quali sono i trucchi che ci permettono una buona apertura nel Sittuyin. Una delle prime cose che consigliamo di fare è quella di posizionare i due carri (i corrispettivi delle torri). Da regolamento essi devono sempre essere posizionati sull'ultima riga della scacchiera in qualsiasi posizione. Un trucco che si può facilmente adottare è quello di non porre i due carri uno accanto all'altro, ma di tenere sempre una distanza almeno di tre o quattro caselle, in modo da avere più libertà di movimento anche in orizzontale. Passate in seguito a posizionare il re e il generale(corrispettivo della regina). Di solito si cerca di posizionarli più o meno al centro della scacchiera, circondandoli con altri pezzi maggiori come gli elefanti o i cavalieri. Cercate, allo stesso tempo, di affiancare il re al generale perché quest'ultimo, muovendosi solo in diagonale ed esclusivamente di una casella, potrà essere un ottimo alleato per contrastare eventuali attacchi. Un trucco per avere una forte posizione di partenza è quello di non isolare troppo gli elefanti (corrispettivi degli alfieri) ponendoli ai lati della scacchiera. Badate bene al movimento di questi pezzi. Essi si possono spostare solo di una casella in tutte le direzioni, tranne indietro e ai due lati, possono invece muoversi diagonalmente. Per questo, lasciarli isolati ai lati della scacchiera, non è sinonimo di una buona strategia iniziale. Un ultimo appunto riguarda la posizione dei carri, non devono trovarsi in linea con il re avversario, a meno che non ci sia un altro pezzo frapposto. Quindi se notate una situazione di questo genere cercate di cambiare posizione del carro, sempre seguendo i consigli precedenti. Ricordate che in questo tipo di scacchi il pezzo più importante e forte è il carro, ovviamente dopo il re, e in seguito il cavaliere. Cercate quindi di posizionare quest'ultimo nella prima riga (dopo le pedine) per potervi infiltrare nel lato della scacchiera nemica; infatti il cavaliere muove esattamente come il cavallo nel gioco di scacchi occidentale, ossia scavalcando i pezzi che si interpongono tra lui e la sua casella di destinazione. Vi proponiamo, a titolo esemplificativo, una delle migliori situazioni di partenza: https://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/0/03/Sittuyin-castle3.jpg.

Continua la lettura
46

Costruisci una strategia appropriata

Arrivati a questo punto potremo dare inizio alla vera e propria battaglia tra i due schieramenti con il bianco (rosso) che effettuerà sempre la prima mossa. Ricordate che nel Sittuyin le pedine vengono promosse esclusivamente a generale quando arrivano su una delle linee diagonali disegnate sul lato di scacchiera del vostro avversario. Ovviamente la promozione può avere luogo solo se il vostro generale è stato catturato, altrimenti la pedina rimane tale. Tenete ben presente questa regola in quanto uno dei trucchi possibili per costruire una buona strategia può essere quello di avere una pedina ferma su di una diagonale avversaria in attesa che il proprio generale venga catturato, quindi effettuare la promozione. In questo modo avrete un notevole vantaggio, ossia un pezzo maggiore (il generale) nel lato della scacchiera avversaria.Anche qui, come negli scacchi tradizionali, conviene sempre sviluppare i pezzi dalla posizione di partenza che avete scelto muovendo all'inizio le pedine, per lasciare spazio agli elefanti e al generale. Infine per ultime muovete i carri, proprio perché sono i pezzi più importanti ed essenzialmente sono questi a fornirvi la chiave per lo scacco matto. Cercate di preservarli il più a lungo possibile e di utilizzarli solo quando siete sicuri che non ci sia una buona contromossa da parte dell'avversario. Questo perché perdere i carri significa nella quasi totalità dei casi perdere la partita.

56

Effettua scacchi perpetui

Un altro trucco per potervi assicurare la vittoria è quello di applicare una strategia a scacchi perpetui. Questa tecnica consiste nel tenere il re avversario sempre sotto scacco, impedendo all'avversario di effettuare altre mosse poiché, proprio come negli scacchi occidentali, l'avversario è obbligato a muovere il proprio re se si trova sotto scacco. In genere questa si rivela una strategia vincente proprio perché tende a spingere il re avversario in un angolo e quindi limitando moltissimo il suo campo d'azione. D'altro canto però bisogna stare attenti a "non rimanere con le mani in mano", cioè gli scacchi perpetui devono poi portare al matto e non devono indurre in qualche perdita di pezzi inutile se non vi è un vero vantaggio. Evitate anche di effettuare cambi troppo presto in apertura, giocando al meglio i vostri pezzi e sfruttando tutti gli spazi a vostra disposizione.

66

Esercitati con un'app di Sittuyin

L'ultimo trucco che vogliamo dirvi è quello di scaricare un app come quella che vi abbiamo riportato nel link https://apkpure.com/myanmar-sittuyin/com.totalgameplay.sittuyin. Questo tipo di app (in questo caso per sistemi Android) vi permetterà di allenarvi al gioco del Sittuyin, sia contro il computer sia sfidando i vostri amici. Anche osservare le strategie dell'avversario, capire quali sono gli schemi ricorrenti di gioco e rivedere le vostre partite che avete giocato sono ottimi consigli per migliorare ed esercitarvi sempre di più in questo gioco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Sittuyin

Il sittuyin è una particolare tipologia di scacchi, chiamata scacchi burmesi, che proviene dal gioco indiano del chaturanga che è arrivata in Europa nel corso dell'ottavo secolo. Il nome del gioco significa guerra dei quattro guerrieri. Questo perché...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Pandemia

Pandemia è un famoso gioco da tavolo che negli ultimi tempi ha conquistato sempre maggior successo. La particolarità di questo passatempo sta nel fatto che sia un gioco di gruppo cooperativo. Ciò significa che non c'è soltanto un vincitore, ma se...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Backgammon

Sei un appassionato di giochi da tavolo, di società e, soprattutto, di Backgammon? Il tuo sogno è vincere giocando la partita perfetta? Forse, questa possibilità non è poi così remota. Scopriamo come fare, seguendo pochi e semplici trucchi per vincere...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Summoner Wars

Summoners Wars è un gioco da tavolo di genere fantasy, sviluppato dalla Plaid Hat Games. Il gioco consiste in una guerra tra razze diverse tipiche del mondo fantasy, come elfi, goblin e nani. A differenza degli altri wargame, che si basano sull'uso di...
Giochi da tavolo

Trucchi e strategie per vincere a Scarabeo

Scarabeo è un gioco da tavola che utilizza la conoscenza delle parole, della grammatica e del vocabolario, ma per vincere occorre saper sfruttare i bonus dati dalle caselle di gioco e da alcune lettere che, più di altre, contribuiscono a far accumulare...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Le Havre

Le Havre è un simpatico gioco da tavolo da fare in compagnia e in base al numero di partecipanti del gioco stesso la composizione di ogni round e di conseguenza del gioco stesso sarà variata.Il gioco può essere fatto da un minimo di un solo giocatore...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Chemin de fer

Si avvicinano le feste di Natale e non c'è cosa più allegra e divertente che giocare a carte con amici e parenti. Tuttavia il gioco dovrà essere un divertimento e non uno spunto per litigi e rancori. Allora, perché non pensare a una bella partita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.