5 trucchi per vincere a Settlers of Catan

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

"Settlers of Catan" o meglio detto "I Coloni di Catan" è un gioco molto coinvolgente che si è posizionato tra i primi giochi da tavolo più apprezzati. Quindi, è adatto sia per grandi che per piccini, proprio per la sua semplicità. Il Catan è un'sola sulla quale c'è un Deserto e 5 tipologie di Terreno che producono Materie prime differenti. Per vincere è d'obbligo essere i migliori e quindi bisogna intrattenere strategiche e diplomatiche relazioni sociali ed evitare situazioni difficili aguzzando l'ingegno. Altra raccomandazione è quella di porre attenzione a come espandersi sull'isola che è composta da tante caselle a forma di esagono. Le stesse poi, possono essere modificate cambiando in questo modo l'aspetto del gioco. Ecco allora che i giocatori a turno tirano i dadi e la partita prende forma con le varie attività di Produzione, Scambio e Commercio di materie prime, Costruzione di città, strade e colonie. Si vince con 10 punti durante il turno. Vediamo allora 5 trucchi per vincere a Settlers of Catan.

27

Materie prime

Per imparare bene il gioco Settlers of Catan si consiglia di tenere scoperte le materie prime, almeno fino a quando si prende confidenza con le varie regole. In effetti, di solito le stesse materie prime devono restare coperte. Quindi, si suggerisce di pensare bene a come iniziare il proprio gioco se si vuole vincere.

37

Numeri probabili

Secondo la probabilità, generalmente escono più di frequente certi numeri dal tiro dei dadi. Infatti uscirà di solito il 5 piuttosto del 2 o del 12. Quindi, da questo concetto è semplice capire dove sarà il luogo migliore per posizionare le colonie e ottenere di conseguenza più produzione.

Continua la lettura
47

Risorse in coppia

Un altro trucco o suggerimento, che dir si voglia, è proprio quello delle risorse che vanno messe in coppia con delle altre. Infatti, bisogna trovare le accoppiate giuste. Per esempio, la risorsa grano e minerali può essere accostata preferibilmente a legno e mattoni.

57

I numeri risorse

Altro modo per assicurarsi la vittoria è quello di ottenere dei numeri alti per tutte le risorse che si decide di accoppiare. Quindi, si consiglia di concentrarsi solo sulle coppie delle risorse che meglio si accompagnano, lasciando stare le altre che farebbero perdere del tempo senza risultato.

67

Direzione del gioco

Una parte fondamentale di questo gioco è la strategia che deve essere usata fin dall'inizio. In effetti, bisogna scegliere da subito la direzione migliore dove andare durante la partita per potersi sviluppare al meglio e diventare il Grande Signore del Catan.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come giocare a Settlers of Catan

Settlers of Catan è un gioco da tavolo di origine tedesca, ambientato su un'isola da colonizzare. I giocatori dovranno sfruttare le materie prime presenti nei diversi scenari dell'isola per costruire quante più colonie possibili. Si può giocare da...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a The Mansion of Happiness

"The Mansion of Happiness" è un gioco da tavolo creato da George Fox, autore e creatore di giochi per bambini in Inghilterra, ed ispirato alla morale cristiana. Il gioco ebbe un'ampia diffusione nella società americana dalla metà del XIX secolo. Esso,...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Ostrakon

Ostrakon è un fantastico gioco da tavolo che mette i propri giocatori nei panni dei più famosi filosofi dell'antica Grecia. Questo gioco di carte riesce a far divertire ed imparare allo stesso tempo. Vincere ad Ostrakon risulta essere molto complicato,...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Il Gioco della Vita

Con l'avvento dei videogiochi, hanno incontrato sempre maggiore popolarità quei titoli che consentono di vivere una vita virtuale, in posti immaginari ma molto simili alla nostra realtà quotidiana. Esiste anche un gioco da tavolo che consente di fare...
Giochi da tavolo

Come giocare a I coloni di Catan

I coloni di Catan è un gioco da tavolo tedesco ideato da Klaus Teuber, ideale per passare in compagnia un'oretta di divertimento e strategia. L'ambientazione è l'isola di Catan e i giocatori sono coloni che devono cercare di sfruttare le risorse presenti...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Pandemia

Pandemia è un famoso gioco da tavolo che negli ultimi tempi ha conquistato sempre maggior successo. La particolarità di questo passatempo sta nel fatto che sia un gioco di gruppo cooperativo. Ciò significa che non c'è soltanto un vincitore, ma se...
Giochi da tavolo

Trucchi e strategie per vincere a Scarabeo

Scarabeo è un gioco da tavola che utilizza la conoscenza delle parole, della grammatica e del vocabolario, ma per vincere occorre saper sfruttare i bonus dati dalle caselle di gioco e da alcune lettere che, più di altre, contribuiscono a far accumulare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.