5 trucchi per vincere a La Granja

Tramite: O2O 31/10/2018
Difficoltà: media
16

Introduzione

La Granja è un gioco da tavolo il cui titolo in lingua spagnola vuol dire "fattoria". Infatti la plancia di gioco rappresenta un'azienda agricola. Ogni giocatore deve cercare di far prosperare la sua attività fino a guadagnare più punti degli altri, e quindi a vincere. Il gioco è per 1 - 4 persone ed è edito da Stronghold Games. Ecco 5 trucchi che si possono usare per vincere a La Granja.

26

Sfrutta le azioni libere

Il meccanismo di gioco de La Granja è piuttosto semplice perché prevede delle azioni regolari che si svolgono a turno. Alla fine dei sei turni previsti si contano i punti e si decide chi ha vinto. Ci sono però anche azioni che possono essere fatte liberamente, senza dover aspettare il proprio turno. Si possono scambiare merci e trasformare o vendere risorse. Gestire bene queste azioni è fondamentale per riuscire ad accumulare un numero maggiore di punti e riuscire quindi ad ottenere la vittoria finale.

36

Arriva primo alla fase dei trasporti

All'interno delle azioni regolari che vanno fatte nel susseguirsi dei turni c'è una fase detta "fase dei trasporti". In questa fase il giocatore deve caricare la sua merce sui carretti e poi trasportarli al mercato grazie al'ausilio degli asini. Al mercato si può vendere la merce accumulando punti. Qui è molto importante essere il primo a fare la propria mossa. Il primo ha maggiore scelta. Per essere primi, bisogna fare in modo che il segnalino "siesta" sia il più alto nel tracciato.

Continua la lettura
46

Riempi il carretto in fretta

Specie all'inizio del gioco è utile riempire in fretta il proprio carretto. Questo infatti consente di avere dei segnalini disponibili sulla plancia per fare eventuali scambi. Nel momento in cui però si è già a metà partita si può anche rallentare, tenendo carretti da 4-5 PV (Punti Vittoria), in quanto ciò consente di poter gestire meglio la fase del mercato.

56

Acquisisci asinelli extra a metà partita

All'incirca a metà partita bisognerebbe cercare di avere degli asinelli in più per il semplice motivo che ciò consente anche di fare maggiori trasporti. Può essere un trucco vantaggioso anche avere una o due monete extra ad ogni turno e posizionare un maialino. Questo se nella stalla ci sono i genitori pronti a procrearne un altro.

66

Leggi bene le carte

Su ogni carta c'è del testo che compare solo se viene usata nella parte bassa della plancia. Il testo rappresenta dei bonus che possono essere utili o meno. Il giocatore deve valutare con attenzione se quel bonus lo interessa o no, prima di decidere se e come sfruttare la carta. L'uso accorto dei bonus può offrire molti vantaggi, fino a condurre ad un maggiore accumulo di PV e quindi alla vittoria conclusiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Ostrakon

Ostrakon è un fantastico gioco da tavolo che mette i propri giocatori nei panni dei più famosi filosofi dell'antica Grecia. Questo gioco di carte riesce a far divertire ed imparare allo stesso tempo. Vincere ad Ostrakon risulta essere molto complicato,...
Giochi da tavolo

7 trucchi per vincere a Dama Internazionale

Il gioco della dama è molto bello e coinvolgente. L'obbiettivo, per raggiungere la vittoria, quando si gioca a Dama è quello di togliere tutte le pedine all'avversario e, nel linguaggio del gioco, viene detto "mangiare". Per mangiare le pedine degli...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Pandemia

Pandemia è un famoso gioco da tavolo che negli ultimi tempi ha conquistato sempre maggior successo. La particolarità di questo passatempo sta nel fatto che sia un gioco di gruppo cooperativo. Ciò significa che non c'è soltanto un vincitore, ma se...
Giochi da tavolo

Trucchi per vincere a Backgammon

Sei un appassionato di giochi da tavolo, di società e, soprattutto, di Backgammon? Il tuo sogno è vincere giocando la partita perfetta? Forse, questa possibilità non è poi così remota. Scopriamo come fare, seguendo pochi e semplici trucchi per vincere...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Summoner Wars

Summoners Wars è un gioco da tavolo di genere fantasy, sviluppato dalla Plaid Hat Games. Il gioco consiste in una guerra tra razze diverse tipiche del mondo fantasy, come elfi, goblin e nani. A differenza degli altri wargame, che si basano sull'uso di...
Giochi da tavolo

Trucchi e strategie per vincere a Scarabeo

Scarabeo è un gioco da tavola che utilizza la conoscenza delle parole, della grammatica e del vocabolario, ma per vincere occorre saper sfruttare i bonus dati dalle caselle di gioco e da alcune lettere che, più di altre, contribuiscono a far accumulare...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Le Havre

Le Havre è un simpatico gioco da tavolo da fare in compagnia e in base al numero di partecipanti del gioco stesso la composizione di ogni round e di conseguenza del gioco stesso sarà variata.Il gioco può essere fatto da un minimo di un solo giocatore...
Giochi da tavolo

5 trucchi per vincere a Chemin de fer

Si avvicinano le feste di Natale e non c'è cosa più allegra e divertente che giocare a carte con amici e parenti. Tuttavia il gioco dovrà essere un divertimento e non uno spunto per litigi e rancori. Allora, perché non pensare a una bella partita...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.