5 trucchi per vincere a Clash Royale su Android

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Clash Royale è sicuramente uno dei giochi che negli ultimi due anni ha fatto registrare record su record sull'onda del predecessore nonchè "compagno" Clash Of Clans. Il gioco basa le sue meccaniche sull'evocazione di creature attraverso elisir che devono abbattere le torri avversarie.
Visto che esistono oltre 80 unità è possibile creare infinite combinazioni, ma gli utenti di tutto il mondo ne hanno sperimentato alcune che risultano più funzionali di altre. In particolare bisogna scegliere una tra queste combinazioni più famose e crearci un deck intorno. È bene notare che chi gioca in modo "professionale" sa che ogni "tot" di tempo il deck cambia e muta e ci sono nuove combinazioni che combattono quelle vecchie. Ma queste prima o poi torneranno sempre creando un circolo.
Ecco quindi 5 trucchi per vincere a Clash Royale su android.

26

Gigante + Streghe

La tecnica classica che esiste sin dagli albori del gioco consiste nell'usare il gigante + la strega/streghe (Considerando la neo arrivata). Si manda prima il gigante facendolo partire da sotto la torre del re e infine quando è arrivato quasi al ponte inserire subito dietro una delle due streghe.

36

Domatore di Cinghiali + Spirito Di Ghiaccio / Incantesimo Congelamento

La seconda combinazione riguarda il domatore di cinghiali e lo spirito di ghiaccio oppure l'incantesimo di congelamento sotto torre avversaria. È inoltre tenere bene a mente che questa combinazione funziona meglio se viene aggiunto un tronco/Palla di Fuoco/ Frecce mentre il domatore arriva sotto torre.

Continua la lettura
46

Barbari + Sgherri

In base se si scelgono barbari normali oppure scelti è bene accoppiarci vicino gli sgherri; da 3 se barbari scelti, da 6 se invece si parla di barbari normali. È inoltre consigliato inserire in questa combo anche la furia per massimizzare l'attacco.

56

Golem/Mastino Lavico + Altro

Una delle combinazioni più famose sono sicuramente il Golem oppure il mastino Lavico avanti e dietro una serie di unità come barbari, sgherri, goblin, arcieri e cosi via. I due sopra citati riescono a "Tankare" molto e danno la possibilità alle unità alle loro spalle di liberarsi di nemici indesiderati.
È bene tenere a mente che però una torre inferno oppure un drago infernale possono rendere vana questa strategia.

66

Tornado/Edifici + Frecce/Palla di Fuoco/Razzo

Questo ultimo paragrafo parlerà della difesa in quanto bisogna anche sapersi difendere. La cosa più semplice è porre un qualsiasi edificio tra la torre e le unità nemiche, ma queste potrebbero comunque eliminarlo se non si interviene in tempo. La cosa consigliata è far attaccare un edificio, riunire tutti i nemici in un unico punto grazie al tornado e poi ucciderli tutti insieme con le frecce, la palla di fuoco oppure il razzo in base alla necessità.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Android

10 trucchi per vincere battaglie in Clash Royale

Clash Royale è una app per Android con un sistema di gioco multiplayer in tempo reale. L'obbiettivo principale del gioco è quello di guadagnare i bauli, con cui si possono ottenere nuove carte, migliorare quelle che abbiamo già e ricevere delle ricompense....
Android

Clash Royale: come usare il domatore di cinghiali

Clash Royale è un gioco per dispositivi IOS e Android sviluppato da una società finlandese nel Gennaio 2016. Si tratta di un gioco di strategia, in cui avrete la possibilità di utilizzare e potenziare le carte a vostra disposizione a cui sono associati...
iPhone e iPad

Clash Royale: strategie per vincere nella sfida 2 contro 2

Clash Royale è un videogioco in voga dal 2016 che ha spopolato tra giovani e meno giovani di ogni nazionalità. Il gioco si svolge in arene, dalla prima alla undicesima o leggendaria, a seconda del livello di gioco raggiunto. Lo scopo, per tutti o quasi,...
iPhone e iPad

Come distrarre le truppe in Clash Royale: i 5 metodi più efficaci

Come voi sono un appassionato ed assiduo giocatore di Clash Royale, col tempo e l'esperienza ho appreso alcuni tecniche e interpretato dinamiche di gioco a mio favore che ora vorrei condividere con voi. Nello specifico parleremo di come distrarre le truppe...
Android

Le migliori combo su clash royale

È passato ormai ben più di un anno dall'uscita ufficiale di Clash Royale, ma il suo successo planetario non sembra essersi ancora fermato: sin dal 4 gennaio 2016, infatti, il videogioco dell'azienda "Supercell" ha appassionato un pubblico vastissimo,...
Android

Clash Royale: come arrivare in arena 8

La sfida più grande per ogni giocatore è quella di superare tutte le difficoltà, e raggiungere obiettivi sempre più ambiziosi. Hai già scalato brillantemente le 7 Arene del nuovissimo Clash Royale, formando il miglior mazzo di carte. Quello che ti...
PC

Come usare il Gigante in Clash Royale

Il Gigante è un'ottima carta con cui iniziare ad approcciarsi a Clash Royale. Si tratta di una carta versatile e relativamente semplice da padroneggiare, adatta a molti mazzi e usata spesso a livelli competitivi. Vediamo ora qualche consiglio pratico...
Android

Clash royale: consigli e strategie

Clash royale è uno dei giochi per smartphone più diffuso e giocato del momento. È un gioco online che si sviluppa su partite 1vs1 contro altri giocatori. Più si va avanti, più carte si sbloccano e con esse aumentano le strategie possibili. Questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.