5 modi per risolvere un puzzle velocemente

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ricevere un puzzle per regalo di Natale o per un compleanno, è davvero fantastico, specialmente per gli amanti di questo "rompicapo". I puzzle esistono di diverse tipologie, di diversi gradi di difficoltà, di migliaia e centinaia di pezzi, ecc.. I puzzle possono rappresentare qualsiasi immagine che può variare dall'arte al quadro di cartoon, ecc..  Se non sapete da dove iniziare e volete saper i 5 modi o meglio i 5 trucchetti per risolvere un puzzle molto velocemente, ecco la guida creata per voi.

26

Mettere vicini i pezzi dello stesso colore

Il primo metodo utilizzato da molti esperti di puzzle, per finire in breve tempo un puzzle di molti pezzi piuttosto piccoli, è quello di mettere insieme tutti i pezzi dello stesso colore. Facendo così, userete una tecnica che vi permetterà di avere a portata di mano ogni pezzo per completare la figura o parte di essa, senza cercare tra mille pezzi il colore che vi serve in un preciso momento.

36

Mettere vicini i pezzi della stessa forma

Anche mettere vicini i pezzi con la stessa forma, può sicuramente aiutare a fare bene e velocemente un puzzle. Quando si uniscono determinati pezzi infatti, è necessario capire quale pezzo e quale forma può combaciare per la riuscita del puzzle. Questo passaggio, può essere facilitato mettendo insieme tutti i pezzi con la stessa identica forma.

Continua la lettura
46

Avere abbastanza spazio su cui lavorare

Un altro dei trucchetti per sbrigarsi a fare un puzzle anche di molti pezzi, è quello di avere molto spazio a disposizione dove poter svolgere questo lavoretto. Un tavolo abbastanza ampio, una scrivania, sono perfetti per poter studiare come attaccare i vari pezzetti del puzzle, senza ammassarli uno sopra l'altro e senza confondersi le idee.

56

Avere davanti l'immagine finale della figura

Un ulteriore piccolo trucchetto abbastanza ovvio e intuitivo, è quello di avere sempre la figura integrale del puzzle dall'inizio alla fine, per evitare di sbagliare e per evitare di confondersi. È quindi necessario unire tutti i pezzi, seguendo passo per passo, l'immagine definitiva che il puzzle rappresenta. Potete anche utilizzare la confezione del puzzle, su cui di solito è stampata la figura perfetta così come dovete realizzarla.

66

Avere molta pazienza

Il puzzle non è di certo un lavoretto e un passatempo per chi non è calmo e paziente. Per terminare con facilità e velocità un puzzle molto grande, bisogna innanzitutto essere calmi, avere un'estrema pazienza, una concentrazione ottimale e un bel po' di tempo a disposizione.
Chi non può restare seduto e concentrato per un po' di tempo e chi non è in grado di essere preciso, non è proprio adatto a terminare un puzzle velocemente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come realizzare un puzzle con braille per bambini non vedenti

I puzzle sono dei giochi molto amati da adulti e bambini, utili per sviluppare l'intelletto e, quindi, per impiegare il tempo in modo utile e creativo. Tuttavia, per soggetti ciechi o ipovedenti, potrebbe essere un problema risolverne uno. Per questo...
Giochi da tavolo

Come comporre puzzle

Il puzzle è un rompicapo (oggi commercializzato come gioco da tavolo) tra i più classici, eppure non antico come si può erroneamente pensare. Nasce, infatti, nel XIX secolo in legno, al contrario di quelli di cartone odierni. Il puzzle non è altro...
Giochi da tavolo

Come comporre velocemente un puzzle

Comporre un puzzle può costituire un passatempo tranquillo, alla portata di tutti, dai più piccoli ai più grandi (a seconda della semplicità o complessità del disegno da comporre), a cui potersi dedicare nelle ore o nei giorni di tempo libero, magari...
Android

10 giochi simili a Candy Crush

Giocare con lo smartphone è un qualcosa di molto bello e di divertente, in particolar modo se stiamo giocando ai nostri giochi preferiti. Uno dei giochi puzzle più belli in assoluto nonchè il più conosciuto è Candy Crush, un simpatico gioco dalla...
Giochi da tavolo

I 5 giochi da tavolo da fare con bambini dai 3 ai 6 anni

Da almeno due decenni i giochi dei bambini sono sempre più solitari. Tra videogame sempre più realistici e sfide virtuali si assiste ad un costante cambiamento nei rapporti con i piccoli e tra di loro stessi. Il genitore ha di fronte a sè un bambino...
PC

Come giocare a Gardenscapes

Gardenscapes sono due giochi in uno. L'obiettivo principale è quello di riportare allo splendere dei giardini abbandonati, ma per poter completare i vari obiettivi è necessario guadagnare delle stelle attraverso il completamento di alcuni livelli puzzle...
Wii

Come modificare le foto su nintendo wii

Nintendo Wii rappresenta una delle console di videogiochi di maggior successo di questi ultimi anni. Tramite essa, è possibile anche visualizzare le proprie foto in formato digitale, oltre ad altre funzionalità aggiuntive ed altrettanto utili. Infatti,...
Android

Come giocare a Push e Pop

Push e Pop è un gioco che si presenta come un puzzle strategico futuristico. È possibile scaricarlo gratuitamente dall'App Store e iniziare l'avventura! È stato realizzato da Rocky Hong proprio in esclusiva per iOS. Il gioco ha un aspetto veramente...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.