5 modi per giocare con Nintendo Switch

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La famosissima casa giapponese Nintendo, ha da poco annunciato l'uscita di una nuova piattaforma di gioco, Nintendo Switch, prevista per marzo 2017. Questa nuova console rappresenta la fusione di altre precedentemente prodotte fino ad oggi quali: nintendo DS, WII, e Gameboy. La particolarità principale consiste nel poterla utilizzare sia come piattaforma fissa, collegata al televisore, sia portatile utilizzando il piccolo schermo touch, dunque a seconda delle nostre esigenze è possibile scegliere come giocare. Di seguito troverete elencati 5 modi per giocare con Nintendo Switch, per sfruttare al massimo le sue potenzialità.

26

Giocare collegando Nintendo Switch al televisore

È possibile giocare i titoli prodotti per questa console, attualmente circa 80 in produzione, collegandola direttamente al vostro televisore per giocare comodamente mentre siete in casa, in più se la si rimuove dal supporto è possibile continuare la partita direttamente dallo schermo incorporato.

36

Giocare utilizzando lo schermo della console

La Nintendo Switch è stata anche concepita come console portatile, infatti è possibile giocare direttamente utilizzando lo schermo capacitivo multi touch di 6.2 pollici di cui è dotato, assicurando una buona risoluzione grafica. Inoltre sul retro troviamo uno stand da regolare, per mantenere in equilibrio lo schermo su superfici piane. L'autonomia della sua batteria varia da due fino a sei ore.

Continua la lettura
46

Giocare utilizzando i Joy-Con collegati alla console

La nuova console dispone di controller di gioco chiamati Joy-con, che solitamente troviamo collegati direttamente agli estremi dello schermo, sono da utilizzare nei giochi in cui non si può adoperare il sistema touch-screen. Entrambi i Pad sono caratterizzati da levette analogiche e 4 tasti, che possono essere utilizzati a seconda dei casi come frecce direzionali o come comandi generici all'interno dei giochi.

56

Giocare utilizzando i Joy-Con scollegati dalla console

Un'altra particolarità di questa console di ultima generazione riguarda proprio i Joy-Con, infatti è possibile scollegarli semplicemente dal nintendo, utilizzandoli come Pad indipendenti, adatti per giocare sessioni multiplayer locali con i propri amici. Come per la nintendo wii, possono essere associati al laccetto, per evitare che il controller si sfili durante il gioco.

66

Giocare utilizzando gli Amiibo

Ogni Joy-con ha un set completo di pulsanti posti frontalmente, lateralmente e sul retro, oltre a possedere dei sensori per connettersi agli Amiibo, ovvero simpatiche riproduzioni, di piccole dimensioni, dei personaggi appartenenti all'universo di gioco Nintendo, che sfruttano il sensori per interagire all'interno dei giochi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

3DS

Nintendo Switch: come registrare gameplay

Negli ultimi anni, i videogiochi sono diventati una vera e propria forma d'arte per milioni di appassionati, con la loro capacità di immedesimare il videogiocatore di turno in storie e situazioni degne del miglior film hollywoodiano. Ed è proprio questa...
Wii

Wii: i migliori giochi per bambini

La Wii, home console della Nintendo dal 2006, è stata per molti momento di svago, che ha portato molti giocatori a passare anche liete serate insieme ai loro amici. Ma la Wii era stata sicuramente pensata come console non tanto per i grandi, bensì per...
PC

Come giocare i titoli di altre console sul PC

Questa guida vi spiegherà come giocare sul PC con altre console. Attenzione, a causa delle "recenti" uscite oppure della difficoltà di approccio nell'hacking (modifica della stessa, ndr) di una console alcune di queste non posseggono ancora un emulatore...
Wii

Come usare la nintendo wii

Wii rappresenta la console domestica di settima generazione sviluppata da Nintendo e lanciata nel mercato nel Dicembre 2006. Ovviamente, viene da chiedersi come si può utilizzare una console Wii. Per tutti i neofiti del mondo di Wii, mettiamo a disposizione...
3DS

I migliori giochi per Nintendo 3DS

Grazie alla tecnologia sempre più avanzata bastano pochi tocchi sullo schermo dello smartphone per avere a disposizione una quantità infinita di giochi gratuiti e non.Sembra tutto molto comodo, ma ben presto ci accorgeremo che la potenza della batteria...
Wii

I migliori giochi per Wii U

Nel 2012, la "Nintendo" lanciò sul mercato europeo la propria nuova console next generation, chiamata "Wii U." dalla società giapponese e la cui particolarità risiede nel suo gamepad, ovvero un controller provvisto di uno schermo abbastanza simile...
3DS

Come scegliere il Nintendo 3DS

In commercio esistono diversi tipi di console, capire quale sia la migliore non è di certo facile, nella guida che segue proponiamo l'ultimo gioiello della Nintendo, ovvero la Nintendo 3DS e vi diamo delle dritte su come scegliere la migliore. Questa...
iPhone e iPad

I 10 migliori giochi Pokemon

I Pokémon, quelle creature immaginarie che dal 1996 ci piace catturare per completare il nostro Pokédex, vincere Leghe e scambiare con i nostri amici, altri allenatori di Pokémon. La loro è una storia lunga e, oltre agli anime, oltre ai manga, ne...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.