Trucchi resident Evil 7 biohazard

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il 2017 è stato l'anno del ritorno in grande stile della saga di Resident Evil, che finalmente ha deciso di ritornare alle sue radici di survival horror dopo la parentesi action, per non parlare della modalità in realtà virtuale che ci ha regalato una delle esperienze più terrificanti di quest'anno. La critica è rimasta letteralmente entusiasta di questa inversione di tendenza per la saga, ed anche i fan sui forum e sui social hanno espresso il loro apprezzamento per questo capitolo che punta tutto sull'orrore. La campagna in single player può rivelarsi ostica soprattutto al livello di difficoltà più alto, e per venirvi in aiuto oggi vi presentiamo i trucchi per Resident Evil 7: biohazard. Si tratta di informazioni essenziali per progredire al meglio nel gioco e scoprire tutti i segreti della famiglia Baker.

28

Chiavi

In ossequio alla tradizione il gioco nasconde una marea di chiavi che aprono porte segrete, le quali contengono perlopiù rifornimenti ma anche videocassette VHS che approfondiscono la trama del gioco. Si tratta di chiavi riconoscibili per il fatto che generalmente sono a forma di animali e aprono porte a volte ben nascoste nella villa e richiedono quindi una accurata esplorazione.

38

Monete antiche

Sparse per i livelli troverete le cosiddette monete antiche, collezionabili che potrete sfruttare dopo alcune ore di gioco per acquistare potenziamenti e nuove armi all'interno di un apposito negozio. Generalmente sono nascoste molto bene e trovarle richiederà occhio.

Continua la lettura
48

Videocassette

Un aspetto molto conosciuto del gioco, visto che era stato ampiamente presentato nella prima demo del gioco, le videocassette approfondiscono vari elementi della storia e offrono suggerimenti per gli enigmi del gioco. Possono sembrare una perdita di tempo, e invece sanno essere molto divertenti grazie al ritmo veloce e i continui jumpscare.

58

Esplorazione

Nel caso non lo abbiate ancora notato, il gioco si basa molto sull'attenta esplorazione dell'ambiente che vi circonda: a differenza dei precedenti capitoli non troverete armi e munizioni in quantità esorbitanti, quindi aprite bene gli occhi e guardate dappertutto.

68

Combattimento

I nemici del gioco non sono propriamente i classici zombie della saga, ma sanno fare molto male. Tenete presente inoltre che molto spesso il gioco vi metterà contro nemici molto forti oppure completamente invincibili, quindi non state a tergiversare e se vedete una opportunità per fuggire coglietela subito, vista la scarsità di rifornimenti.

78

Salvataggio

Il gioco dispone di un sistema di checkpoint che però può rivelarsi un po' frustrante vista la distanza tra un punto di salvataggio e l'altro. Bisogna sempre tenere presente che è possibile anche effettuare dei salvataggi manuali all'interno di alcune stanze che contengono un registratore.

88

Creazione oggetti

Il gioco ha al suo interno un sistema di crafting degli oggetti che è bene saper padroneggiare visto che non sempre troveremo rifornimenti sufficienti per proseguire. Cercate la voce relativa nel menù dell'inventario per iniziare a creare utili oggetti come proiettili potenziati.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Resident Evil: The Umbrella Chronicles: i migliori trucchi

Resident Evil: The Umbrella Chronicles è l’ultimo capitolo della famosa saga Resident Evil, ne riassume fatti e personaggi, mostrando il declino dell'impero farmaceutico Umbrella Inc. I fatti si svolgono in Russia dove si trova l'ultima base dell'Umbrella...
XBox

Trucchi Resident Evil 6

Resident Evil 6 è un videogioco dramatic horror sviluppato dalla Capcom per Playstation 3 e 4, Xbox 360 e One e Microsoft Windows. Si tratta di un capitolo molto apprezzato della serie, che vede il ritorno di personaggi classici uniti a nuove entrate...
XBox

Come trovare tutti gli emblemi di Resident Evil 5 (Parte 1)

Scoprire gli emblemi completamente della BSAA in Residenti Evil cinque aiuta a sbloccare dei jolly e dell'armamento che sono davvero rilevanti, perché grazie a questi riusciremo a distruggere i nemici, ma in questo caso non è del tutto semplicissimo...
PlayStation

The Evil Within: i migliori trucchi

The Evil Within, conosciuto in Giappone come PsychoBreak, è un gioco survival horror. Sviluppato dallo studio Tango Gameworks, con a capo anche lo sviluppatore di Resident Evil. Viene poi pubblicato dalla Bethesda nell'ottobre del 2014. Questo gioco...
3DS

Nintendo 3DS: giochi per ragazzi

Un elemento molto importante legato al successo della console Nintendo 3ds è sicuramente un numero elevato di giochi disponibili fin dal lancio, permettendo a chiunque comprasse la console di iniziarla a sfruttarla fin da subito. In questa lista andremo...
PSVita

I migliori giochi per Psvita

La PSVita è una console portatile indubbiamente interessante che permette di divertirsi ed utilizzare i videogame anche fuori casa. Si tratta di una console che forse potrebbe risultare leggermente datata visti i tempi, ma il suo basso prezzo e la facilità...
XBox

I migliori trucchi di State of Decay

Dopo Resident Evil, il filone dedicato agli zombie si migliora ancora di più con il celebre State of Decay. Esso può definirsi come un videogioco survival horror in terza persona. È stato sviluppato da Undead Labs e poi pubblicato da Microsoft Studios....
PlayStation

Come iniziare a giocare con The Evil Within 2

Se siete appassionati di videogiochi ed in particolare del genere survival horror capace di mantenervi in costante suspense avrete di sicuro bisogno di questa guida. Vedremo infatti come iniziare a giocare con The Evil Within 2. Naturalmente dovrete prima...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.