Regole per giocare ai Coloni di Catan

di Monica Gallucci tramite: O2O difficoltà: media

I giochi da tavolo, pur essendo apparentemente soppiantati dai videogames, restano uno dei migliori passatempi per trascorrere piacevoli serate in compagnia di amici e parenti. Poco meno di un ventennio fa, la Germania ci ha regalato uno dei giochi più interessanti in circolazione: i Coloni di Catan. Il gioco di strategia simula la colonizzazione di un'isola che, i giocatori, dovranno essere capaci di portare a termine. I coloni di catan esiste in diverse versioni, nel corso degli anni sono state aggiunte una serie di espansioni che hanno aumentato il numero dei giocatori ammessi da 4 a 6. Con questa guida vedremo le regole per giocare ai Coloni di Catan nella sua versione base.

1 Preparare il terreno Prima di iniziare a giocare è necessario preparare il terreno di gioco. Montate la cornice esagonale della mappa che trovate nella scatola. Montate, poi, gli esagoni che rappresentano gli appezzamenti di terreno seguendo un senso orario. Ogni esagono dovrà essere contrassegnato dai gettoni numerati, fatelo seguendo sempre il senso orario. Piazzate la "pedina brigante" nell'esagono rappresentante il deserto ed iniziate il primo turno di gioco. Tenete sempre a portata di mano il libretto con le regole e non perdete di vista l'obiettivo: per vincere la partita dovete raggiungere 10 punti vittoria che otterrete man mano che la vostra colonia crescerà.

2 Turno d'insediamento Stabilite chi giocherà per primo eseguendo un lancio di dadi preparatorio. Ogni partecipante lancerà due dadi ed il gioco avrà inizio da colui il quale avrà ottenuto il punteggio più alto. Si proseguirà in senso orario. Al primo giocatore andrà l'onore di piazzare sulla mappa un primo insediamento con relativa strada. Ricordate che il primo dovrà essere posizionato nell'intersezione fra tre esagoni, la seconda invece, dovrà essere posizionata in uno dei tre spazi adiacenti all'insediamento. I tre esagoni - o terreni - sui quali avrete posizionato la vostra colonia rudimentale, rappresentano le risorse a disposizione del giocatore che saranno determinate da tre tiri di dadi. Il turno preparatorio continua in senso orario ed ognuno dei giocatori potrà piazzare un suo insediamento facendo attenzione che, fra il proprio insediamento e quello degli avversari, ci sia almeno lo spazio per due strade. L'ultimo giocatore avrà diritto a posizionare due insediamenti. A questo punto, il turno d'insediamento procederà in senso antiorario e si concluderà quando tutti avranno due insediamenti sul tabellone.

Continua la lettura

3 Turni di gioco Proseguite lanciando i dadi.  Il risultato del lancio corrisponderà ad una delle pedine numerate che contrassegnano i terreni, quando il numero corrisponde ad un terreno adiacente ad un insediamento, il giocatore a cui appartiene avrà diritto a pescare una "carta risorsa", due se il partecipante è in possesso di una città.  Approfondimento Come giocare a Puerto Rico (clicca qui) Chi avrà lanciato i dadi potrà compiere alcune azioni come commercializzare risorse con gli altri giocatori, costruire o accrescere le proprie strutture o giocare una "carta sviluppo".  Terminate le proprie azioni passerà i dadi al giocatore alla sua destra.  Ogni struttura costruita durante il proprio turno varrà dei punti ma sarà necessario l'utilizzo di risorse - ottenute pescando le carte - per portare a termine la costruzione.

4 Suggerimenti Le "carte sviluppo possono" essere utilizzate a fine o inizio turno e producono vari effetti descritti sulle carte stesse. Possono rivelarsi molto utili per accelerare la strategia di sviluppo mettendo in difficoltà gli avversari, giocatele con intelligenza. Ricordate che potete commercializzare risorse con gli altri giocatori scambiando le proprie con risorse di altro tipo. Non siate affrettati nel compiere le vostre mosse ed abbiate sempre a portata di mano il libretto delle regole per diradare eventuali dubbi.

Come giocare a RisiKo! Risiko! È un gioco da tavolo strategico. La trama si ispira ... continua » Regole per giocare a Solo Solo è un gioco di carte piuttosto popolare, molto simile ad ... continua » Come giocare a Alhambra Alhambra è un celebre gioco da tavola che prende il nome ... continua » Come giocare a cava-camicia Il cava-camicia, conosciuto anche come "straccia camicia" o "strazza camicia" è ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come giocare a scala 40

Scala 40 è il nome di uno dei giochi di carte più famosi e conosciuti. A livello di giocabilità, è veramente molto semplice una volta ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.