Regole per giocare a Otto il Maialotto

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Otto il Maialotto che fa il Botto è un gioco della Hasbro, particolarmente adatto ai più piccoli per la sua semplicità. Assicura tuttavia tanto divertimento a tutta la famiglia e a giocatori di qualunque età. Lo scopo è dare da mangiare a Otto, evitando che la sua pancia si gonfi a tal punto da esplodere. Le regole per giocare sono pochissime e molto intuitive. Vediamole insieme.

26

La preparazione del gioco

L'estrema facilità del gioco è dovuta in primo luogo agli elementi di cui è formato. Si tratta infatti di pochissime componenti, dal design simpatico ed essenziale. Nella scatola si trova Otto, un maialino panciuto vestito da cuoco e caratterizzato da un'apertura sulla bocca, un set di 16 hamburger di colori diversi e numerati, e un dado dalle facce colorate, che determinerà le azioni durante il gioco. Possono partecipare da 2 a 6 giocatori, sopra i 4 anni di età, e la sessione di gioco dura attorno ai 15 minuti.

36

Il lancio dei dadi

Una volta preparato tutto l'occorrente e posizionato gli hamburger in modo che sia visibile solo la faccia colorata e non il numero, si può cominciare a giocare. Il giocatore di turno dovrà tirare il dado, dotato di alcune facce colorate, di una faccia multicolore e di una faccia X. Se al lancio del dado il giocatore otterrà una faccia colorata, dovrà pescare a scelta un hamburger dello stesso colore e guardare il numero segnato sotto di esso. Se uscirà la faccia multicolore, il giocatore sarà autorizzato a scegliere un hamburger del colore che preferisce. Se invece esce il lato X, nessun hamburger sarà pescato e il turno passa al giocatore successivo.

Continua la lettura
46

L'hamburger è servito!

Una volta pescato l'hamburger numerato, il giocatore di turno dovrà infilarlo nella bocca di Otto, per poi schiacciare il suo capello da cuoco tante volte quante indicate dal numero segnato sotto al panino. Man mano che il cappello viene schiacciato, la pancia di Otto si gonfia sempre di più. Si continua in questo modo anche nei turni successivi, dando da mangiare a Otto e sperando che la sua pancia non faccia esplodere la casacca da cuoco. Nonostante la fortuna sia la componente principale di questo gioco, c'è spazio anche per un po' di arguzia. Quando si ottiene la possibilità di pescare un hamburger a scelta, è utile ricordare i numeri già usciti. Se già sono stati giocati hamburger di un certo colore e dai numeri alti, è probabile che in tavola rimangano i numeri più bassi di quel colore, ed è dunque saggio scegliere tra uno di quelli.

56

La fine del gioco

Al termine della partita non c'è un vincitore, ma si determina solo chi ha perso. Quando la pancia di Otto si gonfierà a tal punto che la casacca si aprirà, a perdere è il giocatore di turno, quello che ha appena dato da mangiare al maialotto e schiacciato il suo cappello. A questo punto si dichiara anche la fine del gioco.

66

Ricominciare la partita

Una volta terminata una partita, è subito possibile ricominciarne un'altra. Basta solo recuperare i panini che Otto si è mangiato, e sgonfiare la sua pancia. Per fare in modo che la pancia torni alle dimensioni originarie, è sufficiente girare il codino del maiale e prendere i panini da un'apertura sulla schiena di Otto. Si richiude infine la casacca bianca del maialotto e si può ricominciare a giocare.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

I 5 giochi di carte da insegnare ai tuoi figli

In un'era governata dalla TV, dal PC e da videogiochi che permettono all'utente di calarsi in una realtà sempre più interattiva, è facile perdere di vista il fascino dell'interazione sociale e dei tradizionali giochi che garantiscono divertimento gratuito...
Giochi da tavolo

Come giocare al mercante in fiera

Mercante in fiera è un gioco da tavolo, riprodotto dal gioco trasmesso in televisione. Questo gioco non prevede pedine. Per giocare si utilizzano due mazzi identici di carte speciali, da quaranta, l'unico strumento di gioco. Giocare al "mercante in fiera"...
Giochi da tavolo

I migliori 10 party games da tavolo

Che sia una calda serata estiva da trascorrere in terrazza mangiando aperitivi e pasta fredda, oppure una fredda serata estiva da trascorrere vicino al camino con bruschette e pizze calde, per vivacizzare il tempo da trascorrere con i nostri amici c'è...
Giochi da tavolo

Come giocare con le carte dei Pokemon

Il gioco di carte dei Pokemon è nato nel 1996 e da allora ha avuto un enorme successo, arrivando in ogni parte del mondo. Il gioco è tornato in auge negli ultimi anni, grazie anche al successo di Pokemon Go. Vedremo in questa guida come giocare seguendo...
Giochi da tavolo

Regole per giocare a Pictureka

Pictureka è un simpaticissimo gioco da tavolo, adatto sia ad adulti che a bambini. Le caratteristiche più importanti per poter essere un ottimo giocatore sono: una super vista, ottimo ingegno e buona memoria! La scatola del gioco contiene: 9 tessere...
Giochi da tavolo

Le regole di Cranium

Cranium rappresenta uno dei giochi di società più divertenti ed irriverenti a cui poter giocare con gli amici. Questo splendido partygame metterà alla prova i partecipanti in tantissime sfide di scultura, disegno, mimo e drammatizzazione. Non mancheranno,...
Giochi da tavolo

Come giocare alla variante di Burraco 4 in 2

Il Burraco sta avendo moltissimo successo, sopratutto perché è intuitivo da comprendere, ma allo stesso tempo richiede strategia e ragionamento. Le regole classiche del Burraco richiedono la presenza di 4 giocatori, ma esiste la variante che, invece,...
Giochi da tavolo

Come giocare al Gioco del Sushi

Come giocare al Gioco del Sushi? O meglio, come giocare a Sushi Dice e cos'è con esattezza? Questa guida ha come scopo quello di illustrarvi il gioco e il suo meccanismo. Perciò, se vi piacciono i giochi da tavolo e se vi piace il sushi, siete nel posto...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.