Quali sono le differenze tra giochi di abilità e giochi di strategia

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il gioco è una forma di intrattenimento antica quanto l'uomo. Spesso si pensa che i giochi siano solo per bambini, ma in realtà anche gli adulti hanno la necessità di distrarsi usando il proprio tempo libero per confrontarsi con se stessi o con altri giocatori, in una sfida per decidere il migliore o semplicemente per valutare le proprie abilità. Una forma di intrattenimento molto diffusa è quella dei giochi da tavolo, che si divide in molti sottogeneri. Oggi parleremo di quali sono le differenze tra giochi di abilità e giochi di strategia.

26

Cosa serve

Il primo aspetto che differenzia i giochi di abilità e i giochi di strategia riguarda le qualità che il concorrente deve impiegare per riuscire a vincere. In un gioco di abilità è necessario saper fare qualcosa: disegnare, mimare, ricordare, ecc. Ognuno ha la sua abilità e deve dimostrare di saperla usare al meglio. In un gioco di strategia invece si deve usare la capacità strategica di pianificare le mosse in anticipo sull'avversario.

36

Come si gioca

Un gioco di abilità non sempre richiede uno sforzo mentale. L'abilità che viene richiesta può anche essere puramente manuale: pensiamo ad esempio allo Shangai in cui vince chi riesce a non far crollare la torre di bastoncini. Il gioco di strategia è sempre mentale: il gioco di strategia per eccellenza è quello degli scacchi.

Continua la lettura
46

In quanti si gioca

Un gioco di strategia non può mai essere solitario, o quasi mai: l'unica eccezione sono i solitari con le carte, che si possono definire giochi di strategia in quanto è necessario pianificare le mosse in anticipo per non perdere. Il gioco di abilità si può fare sia contro altri concorrenti ma anche da soli, per mettere alla prova ciò che si è in grado di fare.

56

Come si vince

In un gioco di abilità di solito la vittoria è palese e immediata: vice la persona, o la squadra, che è più brava a fare quella determinata cosa che viene richiesta dal gioco (riconoscere le differenze, pescare oggetti, riconoscere tabelle) e quindi non ci sono punteggi o classifiche. Nel caso dei giochi di strategia la vittoria va decisa ai punti: si conteggiano i risultati di ogni giocatore e si decide il vincitore.

66

Come scegliere

Scegliere tra un gioco di abilità e un gioco di strategia dipende solo dai gusti e dalla predisposizione di ognuno. Molte persone trovano i giochi di strategia noiosi, perché in effetti ci sono spesso fasi in cui gli avversari si fermano a pensare la prossima mossa. I giochi di abilità sono più alla portata di tutti, ma ognuno ha i suoi gusti e un modo diverso di divertirsi.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Risiko

Se parliamo di giochi da tavolo, Risiko fa parte dei grandi classici. Qualche anno fa si organizzavano delle avvincenti sfide in famiglia o tra amici durante le festività natalizie e i compleanni. Ultimamente questo interessantissimo gioco di strategia...
PC

I migliori giochi di strategia per Mac

Molte persone amano giocare sul proprio Mac e sono sempre alla ricerca di giochi sempre più nuovi e coinvolgenti con grafiche mozzafiato. Ma come fare per scegliere il migliore? Con questa guida andremo a vedere una lista dei migliori giochi di strategia...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Bring the Noise

Quando non si ha idea di come occupare il tempo libero disponibile nel corso delle giornate trascorse a casa, è possibile divertirsi giocando con amici e/o familiari. I giochi esistenti sono davvero numerosi e possono eseguirsi su una consolle (quale...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Poker Omaha

Esistole diverse varianti di Poker, una di questa è sicuramente lo Omaha. Questo si basa sulle conoscenze del Texas Hold'em ma che si differenziano per la loro strategia di gioco. La differenza più evidente è possedere quattro carte incede che due....
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a scala 40

La scala 40 è uno dei giochi di carte francesi più famosi al mondo. Diffusosi dopo il primo dopoguerra; ha lo scopo di eliminare gli avversari dopo aver effettuato una serie di mani (che corrispondono ai turni). Le regole prevede dai 2 ai 6 partecipanti...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Passa la bomba

Durante le giornate caratterizzate dal maltempo, è veramente meraviglioso trascorrere qualche ora giocando con gli amici e/o i familiari. I giochi da tavolo ai quali poter giocare in allegria sono davvero numerosi, dunque si ha proprio l'imbarazzo della...
Giochi da tavolo

Come studiare una strategia vincente a Go

ll gioco di Go si presenta sui nostri tavoli come un gioco altamente strategico. Di facile intuizione, questo antico gioco, serberà nella nostra mente tutto il meccanismo di una vincita determinante. Tuttavia, per potervi riuscire, abbiamo bisogno di...
Giochi da tavolo

Consigli per vincere a Forza Quattro

Forza quattro è uno dei più famosi giochi di strategia in vendita. Si gioca in due ed è composto da un reticolo formato da slot in colonne, all'interno delle quali, a turno, ciascun giocatore inserisce un gettone/pedina allo scopo di formare una sequenza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.