Le tipologie di eroi dei giochi di ruolo

di Sara Vlad tramite: O2O

I giochi di ruolo, nati come gioco da tavolo e poi sviluppati poi anche come videogiochi, si sono affermati a partire dagli anni Settanta in America. "Dungeons and Dragons" è uno tra i più famosi, e da questo gioco trarranno ispirazione tutte le serie successive. Una partita è costituita da un'ambientazione (con una mappa, dove possibile), e dai personaggi che interagiscono al suo interno: sono i giocatori reali che vestiranno i panni degli eroi, scegliendone le loro caratteristiche fisiche e le varie abilità attraverso un punteggio dato dai dadi. Tutto ciò avviene anche nei giochi online o su console, ma il giocatore farà a meno di carta, penna e dadi. Solitamente, un personaggio può assumere diverse vesti, a seconda delle sue abilità: dovrete quindi imparare a saper gestire ogni situazione, perché il vostro eroe non potrà occuparsi di tutti i campi. Vediamo dunque quali sono le tipologie che incarnano gli eroi dei giochi di ruolo: imparare a creare un personaggio perfetto sarà una delle chiavi che vi aiuterà a vincere la partita.

1 Guerriero Il guerriero è uno degli eroi più utilizzati nei giochi di ruolo: è specializzato nell'attacco, dato il numero elevato di armi che può impugnare, e, se dotato di uno scudo e un'armatura potente potrà eccellere anche nella difesa. Non lasciatevi però incantare da queste possibilità: questo tipo di eroe, infatti, oltre ad essere poco agile, non potrà di certo colpire nemici quali spettri, fantasmi o entità non-fisiche di vario tipo. È, inoltre, molto vulnerabile alla magia: di certo, se sapete che il vostro dungeon master ama gli scenari intrisi di magia, è una scelta a dir poco sconsigliata.

2 Arciere L'arciere, personaggio abile nei tiri a distanza, agile e scattante, è spesso incarnato da un elfo. Anche se, come il guerriero, può rappresentare una scelta allettante, considerate che contro un avversario grande e potente le sue armi non serviranno a molto. Con il corpo a corpo potrà utilizzare dei pugnali o al massimo una spada corta: non è certamente adatto ai combattimenti in mischia, pertanto dovrete limitarvi all'attacco con arco e frecce da una posizione lontana e sicura.

Continua la lettura

3 Mago In una compagnia di diversi eroi, non può mancare il mago.  Anche questa categoria è abbastanza gettonata: l'arma di un mago è la magia, che, mano a mano salirete di livello, aumenterà in modo proporzionale.  Approfondimento Come realizzare un gioco utilizzando RPG Maker VX Ace (clicca qui) È utile nei diversi combattimenti, purché l'attacco sia caricato a debita distanza: il mago, infatti, dovrà aspettare un tempo di ricarica prima di poter lanciare la sua magia.  In certi giochi di ruolo poi, dovrà prepararsi gli incantesimi ogni giorno: questo può costituire uno svantaggio, dato che il numero di attacchi è limitato.  Allo stesso modo, le sue magie saranno vane contro nemici immuni a questo tipo di attacchi e contro quei personaggi grandi e grossi che, con un solo colpo, potranno spazzare via i più deboli.

4 Ladro/Assassino Il ladro è un personaggio agile, furtivo. Come suggerisce il nome, è abile nel rubare gli oggetti o nel sorprendere i nemici senza essere visto, muovendosi nell'ombra. A tal proposito, quando salirà ad un certo livello, può evolversi in assassino. Questa categoria di eroe può essere molto utile all'interno della compagnia, rendendola molto equilibrata: come un arciere può combattere da lontano, sventando attacchi con veleni e altri trucchetti tipici del personaggio. Contrariamente all'arciere, che è piuttosto debole nel corpo a corpo, l'assassino sarà in grado di destreggiarsi con daghe, pugnali e quant'altro. Il problema del nemico grande e grosso è comunque inevitabile: solo un guerriero ben addestrato ed equipaggiato sarà capace di difendere la squadra.

5 Guaritore Il più amato tra i personaggi dei giochi di ruolo è forse il guaritore: non sarà il migliore in fatto di attacco o difesa, ma è l'unico eroe in grado di salvare la compagnia. Nelle situazioni in cui gli eroi sono stremati o quasi morti, durante o alla fine di un combattimento, il guaritore può capovolgere il corso degli eventi ripristinando qualche punto vita in più. Allo stesso modo, il suo compito sarà quello di aiutare la squadra potenziandola con incantesimi o pozioni. Un personaggio fondamentale, anche se non combattente, nel vostro team di eroi.

Come diventare un Guerriero in The elder Scroll V: Skyrim The Elder Scroll V: Skyrim è certamente un gioco molto amato ... continua » I migliori giochi di ruolo giapponesi Amanti del Giappone, dell'estremo oriente, dei videogiochi.. Oggi parleremo di ... continua » Come guadagnare esperienza su Skyrim I videogiochi hanno segnato fin dalla loro nascita un valido intrattenimento ... continua » Guida strategica per God of War God of War è, senza dubbio, un gioco d’avventura/azione ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come giocare a Skylanders

Evadi dalla realtà immergendoti in questa nuova fantastica avventura! Vola dall'altra parte del mondo, affronta inverosimili pericoli, porta a termine missioni ricche di avventura ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.