I migliori giochi da tavolo per donne

di C. Messina tramite: O2O

Sembra che non passi mai di moda la voglia di riunirsi al tavolo da gioco. Le donne, in particolar modo, amano la compagnia ed incontrarsi puntualmente per trascorrere momenti di evasione e di puro divertimento. Del resto, cosa c'è di più bello che starsene comodamente a giocare tra amiche e parenti? Sopravvissuti all'avvento delle più evolute tecnologie e dei più moderni e colorati videogames, i giochi da tavolo maggiormente apprezzati dal gentil sesso appartengono proprio a quelli più semplici e tradizionali, sebbene non manchino anche coloro più propense verso generi strategici.
Di seguito i migliori giochi da tavolo per donne.

1 RisiKo! Presente sul mercato da molto tempo, RisiKo! Continua ancora a riscuotere un certo successo tra le donne e non solo tra le giovanissime. Probabilmente, questo gioco di guerra riesce ad intrigare molto per via della strategia che richiede, dato che le partecipanti dovranno raggiungere un obiettivo segreto ma facendo i conti anche con un alto grado di aleatorietà.

2 Taboo Non può mancare anche il classico Taboo, che nella sua versione più aggiornata presenta nuovi e numerosi termini, oltre ad un grado di difficoltà ancora più elevato. Lo scopo di questo gioco intramontabile è proprio quello di far indovinare la parola alla propria squadra ma senza poter pronunciare i termini tabù e per un divertimento assicurato.

Continua la lettura

3 Latice Diversamente da tanti giochi da tavolo Latice ha il pregio di riuscire a coinvolgere adulte e bambine, dato che è adatto dai sei anni in su.  Le giocatrici dovranno impegnarsi nel posizionare strategicamente le varie tessere sul tabellone, in modo da liberarsene prima delle altre avversarie.  Approfondimento I migliori 10 giochi da tavolo per adulti (clicca qui) Latice ha anche il pregio di non stancare perché mai ripetitivo e così ogni partita sarà sempre una nuova sfida.

4 Dama La dama rappresenta ancora uno dei giochi più apprezzati ed acquistati di sempre. Oramai esistono diverse varianti e la possibilità di giocare persino con il computer ma la dama tradizionale italiana è la più richiesta tra le donne che amano la concentrazione e la tradizione.

5 Puzzle Infine, anche il mondo puzzle si mantiene attuale e può rappresentare una interessante occasione di intrattenimento. Il mercato offre una vastissima possibilità di scelta che sfocia nelle più evolute versioni in tre dimensioni, ovvero con pezzi ricurvi che permettono costruzioni da mettere in bella mostra. Il puzzle stimola molto la socialità e può essere realizzato anche a più mani.

I migliori giochi da tavolo da fare in gruppo State organizzando una serata in famiglia o tra amici? Un'intera ... continua » Giochi da tavolo per coppie Dalle comuni carte a quelli più disparati in scatola, i giochi ... continua » Migliori giochi da tavolo di strategia I giochi da tavolo sono giochi che richiedono, come afferma il ... continua » I 10 migliori giochi di carte Da sempre giocare a carte rappresenta un bel modo di trascorrere ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Regole per giocare a Taboo

Uno dei giochi più divertenti da fare in compagnia è sicuramente Taboo. Nato nel 1989 per mano dei Parker Brothers, questo gioco da tavola si ... continua »

Giochi da tavolo fai da te

Saper costruire giochi da tavolo può salvare lunghi pomeriggi passati con bimbi che non sanno a che cosa giocare. Anche se esiste la tecnologia delle ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.