Guida strategica per God of War

tramite: O2O
Difficoltà: media
19

Introduzione

God of War è, senza dubbio, un gioco d’avventura/azione tra i più belli per la PS2. Superato soltanto dai suoi successori, God Of War 2, 3 e Ascension.
I produttori di God Of War sono gli SCE Studios Santa Monica. Hanno adottato per esso lo stile di gioco di Devil May Cry. Tuttavia, in G. O. W., ci troveremo a vestire i panni di Kratos, un un guerriero degli dei, e a combattere un'infinità di nemici.
Questa guida vi fornirà sia le basi, sia degli utili suggerimenti per iniziare a giocare a G. O. W. Comunque, il consiglio, "in generale", che posso darvi, è di seguire il vostro istinto per quanto riguarda la parte del combattimento. Fermatevi, invece, un momento a riflettere per quanto riguarda gli indovinelli sparsi per tutto il gioco (soprattutto quelli dopo aver raggiunto il tempio di Pandora). Qui di seguito troverete una buona guida strategica per il completamento di God Of War.

29

Occorrente

  • PS2/3
  • God of War
39

Come quasi tutti i giochi si può scegliere tra 4 diversi tipi di difficoltà. Queste sono: Mortale (Facile) Eroe (Normale) Spartano (Difficile) e Dio (Molto difficile). Quest’ultima, però, è giocabile solo una volta completato il gioco ad una qualsiasi delle altre tre difficoltà. Consiglio, quindi, a chi non ha mai giocato ad un gioco del genere, di selezionare ‘Mortale’. In tal modo ci si può divertire e completare il gioco in tutta calma. Mentre, per i più esperti, ‘Eroe’ o ‘Spartano’ possono andar bene.
Il gioco inizia con una brevissima introduzione. Ma verrete subito catapultati nel bel mezzo dell’azione a combattere contro creature deformi, ma soprattutto ostili. L’interfaccia è intuitiva, in alto a sinistra ci sono 3 barre. Una verde che indica l’energia. Un'altra è, per ora, bloccata, ma successivamente servirà per indicare il livello di magia. L'ultima, la rossa, si riempie progressivamente in base alla quantità di sfere rosse raccolte.

49

I comandi sono semplici, e ad ogni nuova partita vengono spiegati in basso sullo schermo. In ogni caso, L3 serve per i movimenti del personaggio. R3 gli fa compiere veloci capriole nella direzione desiderata. Usatele per scampare ai nemici! Il quadrato e il triangolo, invece, li userete per il combattimento con le spade. Corrispondono, rispettivamente, all'attacco leggero e a quello pesante. Con la X si effettua un salto (o uno doppio se premuta due volte). Con il cerchio si può afferrare il nemico. Una volta fatto, si può colpirlo in modo diverso a seconda di quale pulsante si preme; ad esempio, con il quadrato, lo si può scagliare addosso ad un altro nemico. Continuando, con il tasto L1 si effettua la parata. Essa è abbastanza importante nelle fasi iniziali del gioco. Imparate da subito ad usarla! Infine, il tasto R2, classificabile come il tasto ‘azione’, sarà usabile solo quando apparirà l’icona sullo schermo. In quei momenti dovrete avere degli ottimi riflessi per sopravvivere! Non c’è, invece, un pulsante per controllare la telecamera di gioco. Questa è una scelta stilistica e, a mio parere, non serve, poiché le inquadrature sono tutte perfette.

Continua la lettura
59

Ogni nemico abbattuto, rilascerà delle sfere rosse che verranno automaticamente raccolte dal protagonista (solo però se si è in prossimità di esse) e immagazzinate. Esse potranno poi essere utilizzate per potenziare armi e magie. Quindi raccoglietene il più possibile! Gestitele meglio che potete. Io consiglio di potenziare le spade prima di tutto il resto, fino al livello 3. Poi dedicarsi alle magie. Ma se proprio volete la massima potenza per Kratos, fate arrivare le spade al livello 5 e poi dedicatevi alla magia. Quella chiamata ‘Esercito di Ade’, è la più potente di cui potrete disporre. Difatti l’otterrete per ultima.
Non dimenticate mai di controllare ogni ambiente da cima a fondo perché le sfere rosse sono nascoste anche nei forzieri (riconoscibili dal colore rosso). Attenzione, se notate qualche crepa nel muro trovate il modo di romperlo. Esso nasconderà sicuramente qualche segreto importante.
Rompete anche tutte le statue di pietra che trovate lungo il percorso e tutti i vasi e decorazioni varie, riceverete qualche sfera.

69

Nella prima parte di gioco avrete subito a che fare con un mostro marino gigantesco. Così avrete modo di capire il sistema di gioco di G. O. W. Infatti, durante gli scontri con il boss, ad un certo punto, verrà visualizzato un pulsante sul nemico. Tenetelo a mente, è molto importante, ed è quello che darà inizio ad una sequenza interattiva. Vale a dire che appariranno altri pulsanti che andranno premuti a tempo debito. Allenate i vostri riflessi per riuscirci al meglio. Se riuscirete a premerli, la sequenza andrà avanti fino alla sconfitta del boss. State molto attenti, poiché, se sbaglierete la sequenza, il protagonista ne pagherà le conseguenze. Inoltre, dovete ricominciare da capo.
Il mostro marino, una volta sconfitto, rilascerà il secondo tipo di sfera, quella verde. Queste servono a ricaricare istantaneamente l’energia di Kratos. Non le potete immagazzinare come con le rosse e non le potete utilizzare per potenziare le armi. Servono solo ed esclusivamente per ricaricare la salute del vostro eroe. Passate queste prime fasi di gioco, incontreremo il nostro primo punto di salvataggio. È riconoscibile perché trattasi di una colonnina di luce gialla intensa. La noterete subito, non si mimetizza assolutamente con l’ambientazione. Avvicinatevi e premete R1. Salverete, così, i progressi della partita in corso.

79

Andate più avanti e farete il vostro primo incontro con il dio Poseidone. Lui vi dirà che avete una missione da compiere. Apprenderete che si tratta di uccidere definitivamente quella bestia marina. Egli vi farà dono della vostra prima magia, selezionabile con il tasto direzionale destro. Sarà utilizzabile con L2 (tutte le magie si utilizzano con L2 basta solo cambiarle con i tasti direzionali una volta sbloccate). Da ora in avanti, i nemici, i boss e i forzieri, rilasceranno anche le sfere blu. Queste hanno la funzione di ricaricare la magia. Come detto per le verdi non si possono immagazzinare. Saranno utilizzate all'istante. Una volta sconfitto il bestione e terminato il livello, il filmato vi mostrerà un po’ del passato burrascoso di Kratos. Dopodiché, vi ritroverete alle porte di Atene. Prima di andarvene dalla nave, però, parlate con le ragazze che vi tenevano compagnia. Loro vi daranno un mucchio di sfere rosse. A questo punto dovreste essere in grado di effettuare il primo potenziamento per le spade. Per farlo, aprite il menu con START e selezionate le spade. Tenete quindi premuto X fino al raggiungimento del livello 2. Noterete, oltre ad una modifica visiva delle spade, una notevole quantità di mosse in più. Ma, cosa più importante, otterrete l’Ira Degli Dei (attivabile/disattivabile con L3+R3). Questo è un potere che è in grado di raddoppiare la potenza di Kratos e che gli fornirà un’armatura che lo proteggerà dagli attacchi. Inoltre, il nostro personaggio, potrà compiere delle mosse letali del tutto nuove. Ricordate, però, che questo potere non è illimitato. Dura soltanto il tempo di liberarvi di un’orda di nemici troppo numerosa per essere affrontata normalmente. Quindi vi consiglio di usare questo potere con giudizio. Infatti, per essere ricaricato, necessita di un po’ di tempo.

89

Lungo il percorso dovreste anche trovare la vostra prima piuma di fenice. È un oggetto molto importante. Ce ne sono nascoste in tutto il gioco. Ogni volta che ne avrete totalizzate 6, il livello della barra blu aumenterà. Questo vi permetterà di eseguire un maggior numero di magie.
Un altro oggetto molto importante, è l’occhio della gorgone. Così come la piuma di fenice, ce ne sono di nascosti per tutto il gioco. A differenza della prima, però, questi aumentano la barra rossa ogni volta che ne avrete collezionati 6. È facile capire che, quindi, avrete più energia. E non è un vantaggio da poco. Come ultimo consiglio direi che se volete ripassarvi le mosse potete sempre aprire il menu con START e scorrere con L1/R1 fin quando non appare l’apposita sezione potendo cosi visionarle tutte. Infine, non partite sempre in quarta! Molti dei nemici di God Of War sono deboli e maldestri nell'attaccare. Infatti, di questo tipo, ne arrivano sempre a gruppi. Altri sono molto pericolosi. Quindi, alle volte, bisogna elaborare una strategia piuttosto che prenderli di petto.
La guida termina qui, spero che vi sia stata d'aiuto, buona caccia!

99

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

PlayStation

Come battere Zeus in God of War 3

Grazie all'abbattimento dei prezzi nel campo tecnologico molte famiglie possiedono almeno un PC e, quasi ognuna di loro, ha anche una console di gaming. In rete nascono infatti sempre più forum che riguardano i vari videogiochi esistenti. Uno dei più...
PlayStation

Come battere Crono in God War 3

God of War 3 è un videogioco di avventura dinamica per PS3. Il gioco ha una trama lineare. Gli scontri avvengono con nemici ed avversari più forti, i boss. I combattimenti si basano sul corpo a corpo ma anche sull'utilizzo della magia. Per risolvere...
PlayStation

Le tipologie di eroi dei giochi di ruolo

I giochi di ruolo, nati come gioco da tavolo e poi sviluppati poi anche come videogiochi, si sono affermati a partire dagli anni Settanta in America. "Dungeons and Dragons" è uno tra i più famosi, e da questo gioco trarranno ispirazione tutte le serie...
PC

Come diventare un Guerriero in The elder Scroll V: Skyrim

The Elder Scroll V: Skyrim è certamente un gioco molto amato. Esistono differenti possibilità inerenti la costruzione del proprio personaggio: una fra queste è quella del Guerriero, appartenente ad una classe nettamente potente, che basa il proprio...
PlayStation

Guida strategica per Dragon Quest VIII

Oggi i giochi in commercio sono molteplici e per tutti i gusti. Potete guidare una formula 1, partecipare al Campionato di calcio, e scegliere le migliori saghe in commercio. Fra i più interessanti vi propongo di procurarvi "Dragon Quest VIII", un gioco...
PlayStation

Come battere Sephiroth in Kingdom Hearts 1

Forse non tutti sanno che su kingdom hearts 1 c'è un personaggio segreto da sbloccare e battere: Sephiroth, protagonista del settimo capitolo della saga di Final Fantasy. Occorre precisare che Sephitoth è un boss facoltativo. È possibile combattere...
PC

Come giocare con Golden Axe

I videogiochi attuali hanno ormai raggiunto una grafica fotorealistica, sempre più vicina alla realtà, con gare più vicine a un campionato che a un gioco arcade, e ambientazioni e personaggi più adatti a un film che a un videogioco di avventura. I...
Wii

The Witcher 2: trucchi per sconfiggere il Gole

Per gli amanti delle consolle come PlayStation o Xbox 360, esistono svariati giochi di avventura o sparatutto davvero divertenti con grafiche speciali. Tra i vari giochi più amati non solo dai giovani ma anche dagli adulti, esiste il famosissimo The...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.