Fifa 2013 o pes 13

di Giulia Quarta difficoltà: media

Fifa 2013 o pes 13 Anche quest’anno è sorto il dilemma più classico tra gli appassionati di videogiochi calcistici: meglio Fifa 2013 o Pes 13? Ormai da anni, Eletronic Arts ha decisamente superato la grafica della concorrenza grazie ad un gameplay sempre più realistico e alla ricchezza di squadre e giocatori. Pes invece, nonostante migliorato la somiglianza dei giocatori e l’atmosfera negli stadi, a livello di gameplay non ha fatto i passo in avanti che i fan di Konami avrebbero voluto. Vediamo dunque le principali differenze e gli aspetti più innovativi dei due giochi calcistici.

1 Per quanto riguarda il GAMEPLAY Fifa 13 si ispira ad un calcio anglosassone fatto di corsa e inserimenti e la velocità di gioco può forse risultare piuttosto elevata. Grazie alle impostazioni di gioco ognuno può modificare i propri parametri e quelli della CPU a seconda delle proprie preferenze, rallentando o velocizzando ulteriormente il gioco. L’introduzione del First Touch Control rende il gioco molto più realistico e imprevedibile grazie a controlli non sempre perfetti, e di movimenti degli attaccanti, che offrono numerose scelte nella costruzione delle azioni. Inoltre è stato migliorato l’Impact Engine e non sono presenti i voli improponibili dei giocatori come avveniva in Fifa 12. Passando Pes 13 si nota un gioco più lento e ragionato, migliorato rispetto alle versioni precedenti ma non ancora ai livelli di Fifa per la varietà e la libertà di movimenti. Importante novità è l’introduzione del Player ID, grazie al quale circa 60 giocatori si muoveranno proprio come nella realtà; dettagli che possono fare la differenza.

2 Passando alla GRAFICA: Pes 13 mostra caratteristiche fisiche e volti più reali. In Fifa 13 la somiglianza maggiore è riservata solo ai giocatori più noti, anche se presentano alcune imperfezioni. Le animazioni del pre-partita, con i festeggiamenti e il calore dei tifosi, sono percepite molto di più in Pes 13, mentre in Fifa 13, nonostante l'aggiunta dei giocatori in panchina che si scaldano e sia stata migliorata leggermente la grafica delle tribune, il contorno non rende ancora omaggio al realismo del gioco. Le telecronache non sono il punto forte di nessun gioco; Pardo-Marchegiani in Pes e Caressa-Bergomi in Fifa raccontano le emozionanti sfide.

Continua la lettura

3 Per terminare con la LICENZA: Fifa 13 ha 30 campionati con l’aggiunta ultima della Saudi Professional League, inoltre presenta circa 500 club con licenza ufficiale e circa 15.000 giocatori.  In modalità carriera si possono creare giocatori per rinforzare la propria rosa, con la nuova possibilità di offrire anche una contropartita tecnica oltre ai soldi.  Approfondimento Come giocare a PES 2013 (clicca qui) Pes 13 controbatte con la Uefa Champions League e l’Europa League.  Sicuramente suggestiva la possibilità di giocare con in sottofondo logo e musica ufficiali della Champions.  Ultimo aspetto da analizzare è l’ONLINE: entrambi i giochi presentano ancora molti bug e disconnessioni improvvise, si spera nelle patch di aggiornamento nel mese di ottobre per la risoluzione di questi problemi Complessivamente, in conclusione, si può confermare anche quest’anno Fifa 13 come miglior gioco di simulazione calcistica ma attenzione ai miglioramenti apportati a Pes 13 perché, se avranno continuità nelle prossime edizioni, potrebbero portare la scelta tra i due giochi ad una semplice questione di gusto e non più di superiorità di uno nei confronti dell’altro.

Come iniziare Campionato Master Online PES 2012 Come iniziare Fifa Ultimate Team Come imparare ad usare la difesa su Fifa 15 I migliori videogiochi di calcio per Playstation

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altri articoli