Consigli per vincere a ramino

di Lucia Nicodemo tramite: O2O

Come per ogni gioco, non esiste una vera tecnica per vincere sempre. Se doveste imbattersi in un giocatore che vince sempre, due sono le ipotesi: o che sia un giocatore professionista che gioca contro dilettanti, oppure sta imbrogliando. Noi preferiamo pensare in buona fede e credere di più nella prima. E se fate parte di quella schiera di giocatori dilettanti di ramino e vi occorre qualche consiglio per migliorare il vostro livello di gioco e quindi avere più possibilità di vincere, eccovi qualche consiglio.

1 Osservare il gioco invece delle proprie carte Innanzitutto, potreste iniziare con questa tecnica: non guardare le vostre carte finché gli altri non avranno iniziato a fare il loro gioco. Questo vi permetterà di osservarli e acquisire informazioni importanti. Inoltre, lasciate da parte l'idea di dover necessariamente memorizzare ogni vostra carta, l'importante sarà avere bene a mente quelle di cui avrete calcolato di aver bisogno per formare le vostre combinazioni. In tal modo, vi balzerà subito all'occhio se una carta che vi occorre è stata appena scartata da un altro giocatore e riuscirete a non farvela sfuggire.

2 Tenere alta l'attenzione Sarà poi fondamentale sempre tenere alta la vostra attenzione e concentrazione, altrimenti rischiereste di confondervi e di fare scelte e mosse sbagliate, in special modo se state giocando online, dove probabilmente il ritmo ed il livello di gioco sarà più alto rispetto al tavolo di gioco della casa di vostra nonna. Attenzione quindi ad essere sempre vigile. Se invece giocate dal vivo, l'attenzione va focalizzata non solo sul gioco, ma anche sui giocatori.

Continua la lettura

3 Essere impevedibili Cercare di non essere troppo prevedibili.  Potreste scegliere di pescare una carta scartata anche se non vi occorre davvero, ma solo per confondere le idee degli altri giocatori e mandarli fuori pista.  Approfondimento Come giocare a ramino (clicca qui) Anche la psicologia potrà tornarvi utile, dunque.  Far credere agli altri di attendere una determinata carta facendo in modo che tenda a scartare altre carte, di cui probabilmente invece avremo bisogno.  Insomma, bluffate ogni tanto, ma attenzione a non farlo sempre, altrimenti la vostra tecnica sarà banalmente scoperta.  Variare il proprio comportamento è scelta giusta.

4 Giocare d'astuzia Volendo dare anche qualche consiglio strettamente tecnico, che ovviamente più essere condiviso oppure no, considerando che ogni giocatore ha la propria tecnica e molto dipenderà anche dalla conoscenza degli altri giocatori al tavolo, ecco qui qualche consiglio abbastanza condiviso. Cercare di non giocare troppo sfruttando gli incastri, crearsi possibilità doppie, in modo da poter ottenere con le stesse carte sia un tris che una scala, ad esempio: 8 di picche, 8 di quadri e 7 di quadri. Avere più possibilità di abbinare carta avvantaggia non di poco la chiusura e quindi la vincita. Attenzione a voler stravincere, se gli altri giocatori non calano le carte a terra dopo diverse mani, probabilmente gli mancano poche carte, quindi meglio rinunciare al bonus di una chiusura diretta senza aggiunte di carte a terra, che rischiare di ritrovarsi con tutte le carte in mano al momento della vittoria di un altro giocatore. Sfrutta, inoltre le difficoltà degli avversari: rimanere con sole 2 carte in mano si chiama "incartarsi", la chiusura gli sarà più difficile e potrai approfittarne!

5 Avere pazienza ed esercitarsi Non si può dimenticare di consigliarvi di avere molta pazienza ed esercitarvi molto. Per avere più possibilità di vincere, dovrete diventare degli ottimi giocatori, e questo potrete ottenerlo solo giocando tanto. Più pratica farete, più la vostra esperienza di gioco aumenterà e diventerete più allenati a calcolare le combinazioni ed il vostro occhio più pronto. Potrete allenarvi anche online, su molti siti che permettono partite gratuite con giocatori di diversi livelli di esperienza. Vedrete che più giocherete e più diventerete bravi ed inizierete a vincere un maggior numero di partire. Certo anche la fortuna conta, ma un buon allenamento e tanta logica aiutano moltissimo.

I 5 giochi di carte da insegnare ai tuoi figli In un'era governata dalla TV, dal PC e da videogiochi ... continua » Consigli per vincere a Machiavelli Machiavelli (o Ramino Machiavellico) è un gioco di carte risalente agli ... continua » Regole per giocare a Ramino Di origine anglosassone, il ramino è un gioco di carte che ... continua » I 10 migliori giochi di carte Da sempre giocare a carte rappresenta un bel modo di trascorrere ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come giocare a Munchkin

Vi siete appena avvicinati al mondo di Munchkin e vi sentite spaesati? Non temete, siamo qui per aiutarvi! Nonostante le numerose versioni di questo gioco ... continua »

Come giocare a Solo

Tra i giochi più divertenti dell'estate, ne spicca uno in particolare che ha riscosso un numero di consensi sempre maggiore. Si tratta di Solo ... continua »

Come giocare a Piquet

Avete presente il gioco Piquet? No? Allora dovete assolutamente conoscerlo! In questo articolo vedremo proprio di cosa si tratta.Piquet, chiamato anche Picchetto, è un ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.