Consigli per vincere a Magic

di Francesco Agostini tramite: O2O

Magic: the Gathering, è un gioco di carte ideato da Richard Garfield e uscito grazie all'editore Wizard of the Coast nel 1993. Questo intelligente e simpatico passatempo è diventato famoso in tutto il mondo, dato che milioni di persone a tutt'oggi si cimentano regolarmente con le carte Magic. Alla base di questo gioco vi è l'idea che un mago si confronti con altri suoi simili, mettendo in campo stregonerie di ogni tipo, istantanei (ossia magie che possono essere giocate subito), evocare creature, incantesimi, artefatti e via discorrendo. Visto che Magic: the Gathering è un gioco sì divertente, ma anche molto complesso, è bene vedere come si può affrontare una partita con intelligenza e scaltrezza. Elenchiamo dunque alcuni Consigli per vincere a Magic, certi del fatto che potranno essere utili al giocatore medio.

1 Crea un grimorio equilibrato Una parte fondamentale del gioco delle Magic è il grimorio, ossia il mazzo che ogni giocatore ha a disposizione all'inizio. Creare un grimorio solido ed equilibrato è importantissimo per cercare di vincere una partita a Magic. Il primo consiglio è quello di edificare un grimorio bicolore, evitando il blu se non si è giocatori più che esperti. Per chi si è avvicinato da poco a questo gioco potrebbe essere utile creare un mazzo rosso e bianco, due colori semplici ed efficaci. In base al tuo grimorio, ricorda che un terzo delle tue carte devono essere delle terre per poter evocare le altre carte. In un ideale mazzo bianco - rosso, quindi, la divisione sarà: 19 bianche, 21 rosse, 10 pianure e 10 montagne.

2 Usa subito le terre Le terre nel gioco delle Magic sono un elemento a dir poco fondamentale, come già sottolineato. Senza terre un giocatore (o mago) non può evocare le creature, mettere in gioco stregonerie e così via. In poche parole, non può fare nulla. Proprio per questo motivo, quindi, se si possiedono delle terre nella propria mano, bisogna metterle in campo fin da subito. Più terre si hanno a disposizione e più ci sarà la possibilità di giocare carte potenzialmente letali per il proprio avversario. Anche se all'inizio puoi venire danneggiato più o meno seriamente per questa tua scelta tattica, ricorda che i benefici arriveranno tutti insieme qualche tempo dopo.

Continua la lettura

3 Limita le carte prevenzione Molti giocatori hanno il grosso limite di pensare più a non prenderle che a darle.  Nel gioco delle Magic, l'obiettivo è quello di azzerare i punti vita dell'avversario e non quello di mantenere i propri intatti.  Approfondimento Le carte più forti di Magic (clicca qui) Le cosiddette carte prevenzione sono sicuramente utili in determinati contesti, ma non sono affatto essenziali per vincere.  Quando sei in procinto di creare il tuo grimorio, ricorda questa semplice ma efficace regola: limita le carte prevenzione allo stretto necessario.

4 Dosa bene le creature Altro consiglio fondamentale per vincere a Magic, è quello di alternare creature potenti, evocabili con un costo di mana alto, con altre meno efficaci ma usufruibili con poco mana. Soprattutto nelle fasi iniziali del gioco, quest'ultima tipologia di carte potrà essere davvero utile per indirizzare il match dalla propria parte. Dato che esse hanno un costo basso, sarà semplicissimo metterle in campo anche con poco mana. In un secondo momento, invece, va da sé che le creature potenti la faranno da padrone, in particolar modo nelle fasi cruciali del gioco.

5 Non gonfiare il numero delle carte Ricordati di usare sempre un mazzo regolare, standard. I grandi giocatori utilizzano 60 carte, né una di più né una di meno perché sanno perfettamente che avere più carte del normale è dannoso. Non solo non è di alcun beneficio, ma ti si può anche ritorcere anche contro con grande facilità. Immagina di avere così tante carte da non riuscire a mettere in campo quella giusta in un determinato momento della partita: sarebbe terribile! Proprio per questo motivo, quindi, tieni sempre bene a mente di crearti un mazzo regolare, da 60 carte.

Come costruire un mazzo di Magic Costruire un mazzo di Magic non è impresa facile come può ... continua » Elenco di giochi di carte spezzanoia I giochi di carte spezzanoia sono dei passatempi adatti per una ... continua » I 5 giochi di carte da insegnare ai tuoi figli In un'era governata dalla TV, dal PC e da videogiochi ... continua » Top 10 giochi di carte collezionabili Nonostante l'avvento dei Pc e delle console, le carte collezionabili ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Regole per giocare a UNO

Uno è un gioco di carte che vede i suoi albori negli Stati Uniti, seppur la sua originalità sia incerta in quanto esistono diversi giochi ... continua »

Come giocare a Solo

Tra i giochi più divertenti dell'estate, ne spicca uno in particolare che ha riscosso un numero di consensi sempre maggiore. Si tratta di Solo ... continua »

Come giocare a pinella

Nei momenti più piacevoli della giornata ci si ritrova in famiglia o circondati dagli amici. Tra una chiacchierata e un aperitivo, spesso si esce il ... continua »

Come giocare a Munchkin

Vi siete appena avvicinati al mondo di Munchkin e vi sentite spaesati? Non temete, siamo qui per aiutarvi! Nonostante le numerose versioni di questo gioco ... continua »

Come giocare a tressette

Il tressette è uno dei giochi di carte più conosciuti e praticati in Italia. Come gioco nasce e si sviluppa principalmente in Campania e in ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.