Consigli per vincere a burraco

di Claudia De Feo tramite: O2O

Il burraco è un gioco di carte assai diffuso e che appassiona moltissimi amanti delle carte: si gioca con due mazzi di carte francesi, jolly compresi. I giocatori sono 4, divisi in due coppie che si sfidano. Chi è alle prime armi spesso non conosce le migliori strategie per vincere, ma non per questo deve arrendersi. Vediamo insieme i consigli per vincere a burraco.

1 Andare a pozzetto Sono importanti le tempistiche di gioco. Bisogna evitare di scartare preziose carte che potrebbero esservi utili e anticipare le mosse dell'avversario. In primo luogo è fondamentale andare a pozzetto, anche mettendo la costruzione del burraco in secondo piano, cercando di giocare carte pescate dal pozzetto. La priorità è calare più carte possibili.

2 Non puntate a fare un burraco pulito E’ inutile concentrarsi a raggiungere l’obiettivo di realizzare un burraco pulito. Potreste farvi battere facilmente dall’avversario. Dovrete essere abili ad osservare e memorizzare le carte e soprattutto rapidi nelle scelte durante il gioco.

Continua la lettura

3 Concordate le strategie di gioco con il vostro partner Essendo un gioco di coppia, il burraco necessita di accordo e feeling tra i giocatori della stessa squadra.  Conoscendo la tecnica di gioco del compagno di squadra è più facile unirsi per raggiungere l'obiettivo comune, senza agire in direzioni divergenti.

4 Usate bene la pinella È fondamentale usare la pinella nel modo giusto. Con carte basse è meglio scegliere di usare la pinella dello stesso seme, poiché in un secondo momento potrebbe occupare il suo naturale posto. Ma bisogna sempre avere come priorità calare le carte il più rapidamente possibile.

5 Non barate Come in tutte le cose, la lealtà e la correttezza giovano prima di tutto a noi stessi. Il gioco va condotto in piena onestà in tutte le sue fasi: dal conteggio dei punteggi dopo ogni mano fino alla scelta di comunicare con il partner tramite segnali, che non è assolutamente permesso! Tentare vie più facili e scorciatoie per vincere non secondo le regole potrebbe allontanarci dalla vittoria, distraendoci dal gioco.

6 Siate flessibili nelle vostre scelte Non bisogna fissarsi troppo su una strategia di gioco, se pur giusta. Le carte che possono capitarci possono far variare le condizioni e quindi bisogna avere una mente elastica e pronta ad adattarsi alle varie situazioni. A volte bisogna affidarsi all'intuito.

7 Usate bene le carte centrali e le carte estreme Le carte centrali e le carte estreme devono essere usate in modo diverso: le carte centrali permettono di attaccarne un’altra dall’alto e dal basso, mentre quelle estreme solo da una parte. Bisogna quindi puntare a fare un burraco con una sequenza composta da carte centrali.

Le regole del burraco Il burraco è uno dei giochi di carte più diffusi e ... continua » I giochi più belli da fare con le carte francesi Le carte francesi sono tra le più conosciute ed utilizzate per ... continua » I 5 giochi di carte da insegnare ai tuoi figli In un'era governata dalla TV, dal PC e da videogiochi ... continua » Consigli per vincere a Magic Magic: the Gathering, è un gioco di carte ideato da Richard ... continua »

Stampa la guida Segnala inappropriato
Devi inserire una descrizione del problema

Altre guide

Come giocare a ramino

Durante l'estate è sempre complicato trovare passatempi durante le lunghe pause tra un bagno e l'altro. Certo ci sono i giochi da spiaggia ... continua »

Trucchi per vincere a NBA 2K16

Nba 2k16 continua a stupire i suoi appassionati. Siete pronti ad entrare nei panni di Frequency Vibrations, il talentuoso studente americano che vuole spopolare nel ... continua »

I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer»”.